Paolo Garofalo: Curerà la fotografia per la coreografa tedesca Pina Bausch

Grande riconoscimento per il fotografo Paolo Garofalo: da ottobre curerà la fotografia per la Compagnia Teatrale di Pina Bausch.

Nel prossimo mese di ottobre il fotografo ebolitano, già noto per aver lavorato con Oliviero Toscani e Michele Placido sarà impegnato in Germania per curare la fotograzia della coreografa tedesca che ne ha apprezzato ilmvalore dei suoi scatti.

Paolo Garofalo

Paolo Garofalo

EBOLI – Nel prossimo mese di ottobre il noto fotografo Paolo Garofalo sarà impegnato in Germania per curare la fotografia teatrale della compagnia di Pina Bausch.

Pina Bausch grande coreografa  ha voluto fortemente la presenza del  fotografo ebolitano, già noto per aver curato la fotografia per varie compagnie teatrali e cinematografiche nonché già fotografo alla Benetton 012  con Oliviero Toscani.

Il suo coinvolgimento nelle coreografie della Bausch è sicuramente il sigillo, ad un  lavoro che Paolo Garofalo compie e che è lungo 24 anni, sempre presente sul territorio e sempre attento a cogliere, attraverso le sue foto shock, la devastazione dll’ambiente e la cruda realtà sociale locale e nazionali.

Da ricordare il premio  Nazionale che gli fu conferito nell’antica Volcei con il prete anticamorra Don Aniello Manganiello  e i tantissimi impegni e rappresentazioni maturate  in terra di camorra come fotografo e come insegnante a Scampia e nell’ interland nord di Napoli. .  Da ricordare inoltre anche il suo impegno  nel film “Denti” di Gabriele Salvatores , in teatro con il “Caffè della stazione” di Michele Placido e i tanti artisti fotografati in vari concerti in tutta Italia.

Questo suo impegno in terra di Germania  è sicuramente un ulteriore riconoscimento per la sua fotografia e per la testimonianza che egli ci offre con i suoi scatti, attraverso i quali, quei momenti poi assumono il carattere di foto d’arte e accompagnano la sua carriera discreta ma piena di risultati importanti.

Un riconoscimento quindi, unico, che viene da un mondo verso il quale il fotografo Paolo Garofalo conosce e ne è ormai protagonista da anni, ma che lo iscrive tra i grandi fotografi, icordando a chi ancora ha bisogno di sapere che per avere successo è importante amare quello che si fa, farlo con passione e deizione, offrrlo agli altri con modestia e soprattutto corandosi di essere sempre se stessi.

Un complimento sincero da POLITICAdeMENTE a Paolo Garofalo e un in bocca al lupo per la sua attività futura che sicuramente gli riserverà ulteriori successi ed ulteriori soddisfazioni, che oltre ad impreziosire la sua attività professionale inorgoglisce chi lo conosce e chi ne condivide i luoghi della nascita.

Eboli, 21 settembre 2013

13 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. congratulazioni all’amico Paolo,merita le soddisfazioni dopo anni di esperienza nel settore!!!

  2. Complimenti a questo carissimo ebolitano sia come artista che come persona sempre impeganto con i suoi scatti nel riprendere o meglio svelare una realta’spesso sconosciuta.

  3. Solo fuori da questo paese di melma potrai trovare quei riconoscimenti che gente infida, mediocre ed invidiosa non vuole riconoscerti. Auguri amico mio!!!

  4. complimenti a paolo un buon ebolitano un grande artista sempre impegnato a rilasciarci immaginiche raccontano il nostro quotidiano…

  5. finalmente un pò di buona aria per questo amico che tanto ha sofferto nella sua vita. Un enorme abbraccio a Paolo . !!

  6. Vai Paolo sei forte!!!

  7. bravo Paolo, complimenti….sono contento per te

  8. Per Armando@
    Sai perche’ questo paese e’ di melma? Perche’ ci sei, oltre a quelli di cui notoriamente parli male da una vita, anche tu! Tu ti arrangi, ti arrabatti, ma non diventerai mai come Garofalo ed altri ebolitani!La tua notorieta’ sara’ limitata alla caserma e alla cerchia che frequenti….dieci o quindici persone compreso Barra … e poiche’ ti conosco abbastanza bene so, con sicurezza, che ti stai rodendo il fegato ….tu sei il prototipo dell’invidia e della cattiveria e xxxxxxx fa parte della tua vita! Sai perche’ mi hai costretto ad intervenire? Perche’ ad Eboli operano e vivono persone per bene, serie, oneste e laboriose e gli Ebolitani non sono tutti come te, Melchionda, Barra etc.etc. .

  9. Suvvia ragazzi non litighiamo tra noi,siam qui a festeggiare un amico perbene,lasciamo fuori le diatribe personali,il cambiamento del Paese parte anche da un diversa forma-mentis..
    buone cose a tutti!!!

  10. @un finanziere vero ed onesto
    chi è vero ed onesto non ha paura di presentarsi per nome e cognome…
    Bravo Paolo!

  11. fatt’ pagaaaaaaaaa

  12. un’altra goccia di melma si e’ aggiunta alle altre! Sara’ un laghetto fra non molto…non ho capito la richiesta del nome e cognome inframmezzata agli auguri a Paolo….un finanziere sa difendersi o la signora e’gocciolina melmosa difenditrice di “perito” di melma diventato, egli stesso, per contatto di identica sostanza? Io amo Eboli nonostante la melma! Nessuno puo’ definire Eboli paese di melma quando sa che non e’ vero…lei difenditrice gocciolina poteva risparmiarsela! Paolo auguri sinceri da uno che non si firma…ad maiora!

  13. Paolo Garofalo oltre ad essere un bravo fotografo è un grande amico Non dimenticherò mai quello che ha fatto per i tanti giovani disagiati a Scampia e altri luoghi del napoletano Lui è così semplice, modesto e sincero con tutti. Auguro ogni bene a questo amico fragile ma sensibile Ciao Pà e auguri dalla tua amica Giusy

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente