Il Procuratore Roberti, testimonial allo spettacolo di solidarietà: “Insieme per continuare a sperare”.

Questa sera venerdì 29 novembre, 20,30, Cinema teatro Italia, Eboli, il Procuratore Nazionale Antimafia Roberti, parteciperà allo spettacolo di solidarietà: “Insieme per continuare a sperare”.

La manifestazione, organizzata dall’associazione Roberto Cuomo per raccogliere fondi per i bambini malati di cancro, è giunta alla sua 8^ edizione. La serata condotta da Angela Clemente avrà comeospiti: il cantante Povia, il cabarettista Pucci, il clown De Bartolomei.

Franco-Roberti

Franco-Roberti

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Ci sarà anche il Procuratore Nazionale Antimafia, Franco Roberti, alla ottava edizione di “Insieme per continuare a sperare”, la manifestazione organizzata dall’Associazione Roberto Cuomo per raccogliere fondi per i bambini malati di cancro. L’ex capo della Procura della Repubblica di Salerno parteciperà allo spettacolo di solidarietà che si svolgerà venerdì 29 novembre, alle 20,30, al cinema teatro Italia di Eboli.

Il magistrato napoletano, noto per le sue inchieste sulla camorra e sulla ricostruzione del dopo terremoto in Irpinia, ha confermato anche quest’anno di essere in prima linea nella battaglia a favore dei bambini malati di cancro: “parteciperò con grande piacere alla manifestazione promossa dall’associazione Roberto Cuomo,” ha dichiarato Roberti agli organizzatori dell’evento.

Gli ospiti della manifestazione saranno il cantautore milanese Giuseppe Povia, 41 anni, vincitore del Festival di Sanremo nel 2006. Povia è un poeta musicale che ci ricorda molte tematiche sociali nelle sue canzoni, ha vinto sette dischi di platino con la canzone “I bambini fanno ooohhh” ed è stato recordman di dowload digitali. Povia ha cantato per i bambini del Darfur, vincendo il premio della critica a Sanremo. Bulimia, eutanasia, diritti dei bambini, con la sua musica Povia ha lanciato coraggiose riflessioni contro i luoghi comuni della società italiana.

.

Il secondo ospite della serata è un comico della trasmissione televisiva “Colorado”: Andrea Pucci, 48 anni, cabarettista, attore e umorista. Da barzellettiere a uomo di spettacolo, Pucci è famoso per la sua satira sulla società moderna. L’attore interpreta in chiave comica scene del vissuto quotidiano, dall’adolescenza ai problemi di coppia. Pucci regalerà agli spettatori trenta minuti di esilaranti battute.

In una serata dedicata ai bambini non poteva mancare la performance di un clown divertente come Bartolomeo De Bartolomei, conosciuto per le sue divertentissimi performance al parco divertimen ti di Rainbow Magicaland di Roma.

La serata sarà presentata dalla cantante ebolitana, Angela Clemente, direttore artistico dell’ottava edizione di “Insieme per continuare a sperare”.

Ed è partita l’asta di beneficenza per vincere la maglia di Javier Zanetti. Il capitano dell’Inter e della nazionale Argentina ha abbracciato la battaglia di solidarietà dell’associazione Roberto Cuomo a favore dei bambini malati di cancro. “E’ un onore dare un contributo alla vostra causa, con immenso piacere partecipo alla raccolta di fondi per i bambini malati di cancro. Vi sono vicino, con affetto, Javier” ha scritto Zanetti in una lettera commovente indirizzata al presidente dell’associazione Roberto Cuomo.

La maglia del calciatore argentino è giunta pochi giorni fa nella sede dell’associazione. La divisa neroazzurra è autografata dal capitano dell’Inter. Per partecipare alla gara di solidarietà sarà sufficiente indirizzare un’offerta economica all’indirizzo email: assrobertocuomo@alice.it. Il ricavato dell’asta verrà destinato alle famiglie che chiedono aiuto all’associazione Roberto Cuomo. La gara di beneficenza è partita lunedì scorso e si concluderà oggi 29 novembre, alle ore 12.00. Il vincitore verrà avvisato tramite email o numero di telefono e potrà ritirare il premio al cinema teatro Italia.

La maglia di Zanetti, infatti, verrà consegnata al miglior offerente in occasione della manifestazione “Insieme per continuare a sperare, ottava edizione“. Questa sera, 29 novembre 2013 alle ore 20,30 al cinema ebolitano di via Umberto Nobile.

“Siamo all’ottava edizione e siamo orgogliosi di poter mettere all’asta la maglia di Zanetti. Nei tre anni precedenti abbiamo ottenuto un notevole coinvolgimento della società civile mettendo all’asta la maglia di Gattuso, calciatore del Milan e della nazionale italiana, e la maglia della Juventus autografata dai calciatori bianconeri” afferma Vito Cuomo, presidente della onlus ebolitana.

Eboli, 29 novembre 2013

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente