SEL propone per Pontecagnano la “Zonizzazione Energetica”

Sinistra Ecologia e Libertà propone e presenta al Consiglio comunale la Zonizzazione Energetica.

la Zonizzazione Energetica è uno strumento utile per capire lo stato di salute energetica degli edifici, e consente ai cittadini, in modo facile e gratuito, di conoscere conseguentemente anche lo stato di salute della propria abitazione.

zonizzazioni energetiche

zonizzazioni energetiche

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

PONTECAGNANO FAIANO – Il circolo di Sinistra Ecologia Libertà di Pontecagnano Faiano, dopo aver chiesto all’amministrazione comunale di impugnare la legge regionale sul riordino del servizio idrico integrato, nei giorni scorsi si è nuovamente appellata al Sindaco di Pontecagnano e al Consiglio Comunale per chiedere l’adozione di un sistema di zonizzazione energetica che consenta ai cittadini, in modo facile e gratuito, di conoscere lo stato di salute della propria abitazione.

L’iniziativa del circolo cittadino di Sel prende spunto dall’esperienza del comune di Torri di Quartesolo, in provincia di Vicenza, che ha affrontato questa problematica, vincendo il premio 2013 per il migliore Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile italiano (PAES), e attualmente mette a disposizione un software molto semplice da capire e da adoperare, scaricabile gratuitamente dal sito internet del municipio, che permette di conoscere lo stato di salute energetico degli edifici del proprio territorio comunale, proponendo caso per caso gli interventi da programmare per migliorarne l’efficienza.

«Il software realizzato – ha spiegato Carlo Naddeo, segretario cittadino di Sel – usa come database i dati emersi dalla zonizzazione energetica del territorio comunale. Per ogni zona individuata, da quella più energivora a quella con le prestazioni energetiche più virtuose sono state effettuate delle simulazioni d’intervento con l’obiettivo di studiare il vantaggio economico e ambientale dell’investimento di miglioramento energetico».

All’ufficio tecnico del Comune veneto spiegano che con un semplice click i cittadini possono visualizzare al computer le loro abitazioni, conoscerne lo stato di salute energetico e gli eventuali interventi da programmare per migliorarne l’efficienza. Spostando il cursore su ogni singola abitazione e cliccandoci sopra si vede comparire una schermata in cui vengono suggeriti tutti i possibili interventi di efficienza e risparmio energetico che si possono mettere in campo, dando, allo stesso tempo, una serie di informazioni indispensabili a cittadini per scegliere se intervenire o meno, le detrazioni a cui si può eccedere, il risparmio energetico ed economico annuale conseguibile, il costo d’investimento necessario e il tempo di rientro dell’investimento.

«Sollecitiamo tutti – è l’appello di Naddeo rivolto all’amministrazione comunale picentina – a realizzare tempestivamente la zonizzazione energetica del nostro territorio comunale, in modo da definire lo stato energetico degli edifici esistenti dando la possibilità ai cittadini di Pontecagnano Faiano di poter valutare gli interventi da programmare per migliorare l’efficienza della propria abitazione e realizzare un serio risparmio economico, producendo una miglioria per l’ambiente e favorendo nuove e numerose occasioni di lavoro sul territorio comunale».

Pontecagnano Faiano, 28 marzo 2014

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente