Pressing di Melchionda sul DG Squillante: E’ isolato

Melchionda sulla Sanità locale fa pressing sul Direttore generale: “Squillante isolato e sconfessato”. Compromette la salute dei cittadini. Se ne sta occupando anche il Ministro della Salute.

Si vorrebbe rivitalizzare alcuni ospedaletti della provincia con un limitato bacino di utenza destinando sproporzionate dotazione. Continueremo a denunciare i rischi che si corre per la salute dei cittadini e costituiremo un comitato per contrastare l’azione scellerata della direzione dell’Asl.

Lorenzin-Melchionda

Lorenzin-Melchionda

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – La battaglia a difesa della sanità locale – si legge nella nota pervenutavi dall’Ufficio stampa del Comune – guidata dal Sindaco di Eboli Martino Melchionda prosegue, prossima iniziativa è la costituzione di un comitato della Piana del Sele che vedrà il coinvolgimento di tutte le forze politiche, sociali e sindacali del territorio che vorranno aderire.

Nel frattempo, nel più totale isolamento del Direttore Generale dell’Asl e di chi auspica la chiusura degli Ospedali della Valle del Sele, la preoccupante situazione sanitaria locale giunge sul tavolo del Ministro della Salute Beatrice Lorenzin.

Squillante-Calabrese-Spinelli

Squillante-Calabrese-Spinelli

A riguardo interviene il Sindaco di Eboli Martino Melchionda: Ormai il Direttore Generale dellAsl Salerno Antonio Squillante è rimasto completamente isolato, affiancato soltanto da chi vuole la chiusura dei quattro ospedali della Valle del Sele a beneficio di altre aree della provincia di Salerno.

Tutti si sono pronunciati contro la sua strategia: i sindaci, i sindacati, le forze sociali, i cittadini e finanche lordine dei medici che ha giudicato illegittimo il commissariamento, la cui azione ha creato nei presidi ospedalieri un clima di timore e di condizionamento, senza che ancora si conoscano gli effettivi benefici in termini di risparmio economico.

Il Direttore Generale ha incontrato anche tutto lo sfavore della politica, dei consiglieri regionali della V commissione sanità, che hanno preso atto della grave situazione che investe la sanità locale nel nostro territorio, e, in ultimo, diverse interrogazioni parlamentari sono giunte sul tavolo del Ministro Lorenzin.

E di solare evidenza che ormai Squillante è stato sconfessato ed isolato da tutti, a nessuno sfugge il suo disegno, a tutti è chiaro che la sua azione sta compromettendo, in maniera preoccupante, i servizi più importanti per la tutela della salute dei cittadini.

Beatrice_Lorenzin

Beatrice_Lorenzin

Ed è altrettanto palese a tutti il maldestro tentativo di rivitalizzare alcuni ospedali della provincia, ospedaletti con un limitato bacino di utenza, e con una sproporzionata dotazione, sia in termini di strumentazioni sanitarie che di operatori, rispetto al volume di lavoro.

Un vero e proprio sperpero di denaro pubblico, se si pensa che, a confronto, ci sono cliniche private che in un anno fanno il doppio degli interventi, e ancora non si comprende per quale ragione il Direttore Generale non proceda ad applicare lo stesso metodo commissariale anche in taluni presidi ospedalieri.

Ebbene, noi continuiamo a denunciare con convinzione i gravi rischi per la salute dei cittadini e le nostre serie preoccupazioni; in tal senso, presto, procederemo alla costituzione del comitato della Piana del Sele, che si propone di difendere dallazione scellerata della direzione dellAsl i nostri ospedali.

Eboli, 19 aprile 2014

7 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. IL SINDACO IN QUESTE ULTIME SETTIMANE MI SEMBRA SI STIA MUOVENDO BENE,STA INTERPRETANDO IL RUOLO DI PRIMO CITTADINO E DUNQUE PATROCINATORE E GARANTE DI UN SERVIZIO FONDAMENTALE.
    SI VUOLE SMANTELLARE LA SS.PP,PER VETI ,DISPETTI E FAIDE POLITICHE CHE ALL’UOMO MEDIO NON INTERESSANO E DA ANCHE L’IDEA DI COME SI SIA RIDOTTO LO SCONTRO TRA PARTITI,SEMBRA DEMAGOGICO,MA SI GIOCA SPORCO SULLA SALUTE COLLETTIVA,E QUESTO E’ INDECENTE IN UN PAESE MODERNO CON ADDIETRO UN CIVILTA’ PLURIMILLENARIA,SIAMO IN UN MEDIO EVO TECNOLOGICO?

  2. a me non sembra sia sconfesato ed isolato nzi sta facendo cose giuste che prima non si son fatte…boh ma dove vivete??

  3. Il sindaco di Eboli è da tempo che si muove bene. Il prossimo anno avremo regionali e comunali…Attenti al voto di scambio.

  4. martino è estremamente scorretto. così facendo è vero che fa gli interessi degli ebolitani ma si dimentica due anonimi sconosciuti, un tale cariello e un tale cardiello. poveretti, entrambi perderanno anche le elezioni a battipaglia dove potevano fare certamente il sindaco e il vice , mentre, xxxxxxxxxxx assessore alla acultura

  5. premettendo che voto di scambio traffico di influenze et similia,stanno in tutti gli schieramenti,la vedo nera per il centro destra come nera la vedo anche per il movimento arancione,dove il loro consumato campione,de magistris sta inanellando figuracce su fallimenti,il pd è l’unico centro sinistra credibile e lo sarà anche fra 12 mesi,per le regionali forse anche prima!

  6. MARTINO è UN GRANDE. DOPO AVER STRACCIATO CARIELLO E CARDIELLI, HA MESSO NELL’ANGOLO E LI STA DISTRUGGENDO LENTAMENTE ANCHE I RIFORMISTI E IL LORO CAPO. NON SI SENTONO + , KE FINE HANNO FATTO?

    • Melchionda si sta riscattando e me ne rallegro,non sarà stato un grande Sindaco ma neanche un politico sempre da condannare su tutti i lati,a me ha dato sempre una impressione abbastanza positiva,diciamo che nel suo percorso è stato affiancato da tanti finti amici che tentavano di approfittarne,tipico lo squalismo della politica,tentando di usarlo a mo di parafulmine.
      Poi se penso ai personaggi della dis-opposizione che lo attaccano,bè qui stiamo tra il seri ed il faceto,e forse non sono meritori neanche di commento!

2 total pingbacks on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente