Fisciano: Delegazioni di studenti stranieri ospiti della Scuola De Caro di Lancusi

Visita delle delegazioni di studenti stranieri alla scuola De Caro della frazione di Lancusi nel Comune di Fisciano.

Viaggio di un passaporto attraverso l’Europa”, è il progetto che coinvolge 10 scuole di 9 paesi europei. Oltre al De Caro di Lancusi, aderiscono: Iistituto Pilla di Venafro, “Summerbridge” di Harrogate (GB), Istituto “Andrè” di Mons (Belgio) e scuole ungheresi, slovene, portoghesi, spagnole, turche e polacche.

Fisciano-Delegazione-scuole-straniere.

Fisciano-Delegazione-scuole-straniere.

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

FISCIANO – Nove delegazioni straniere hanno fatto visita, questa mattina, all’Istituto De Caro di Lancusi, nell’ambito del progetto internazionale Comenius intitolato “Viaggio di un passaporto attraverso l’Europa”. L’Istituto Comprensivo, guidato dalla dirigente scolastica Lucia Melillo, è tra le poche scuole della Campania a promuovere ed animare un progetto di partenariato scolastico di così ampio respiro europeo.

Il nuovo progetto, dal titolo “Viaggio di un passaporto attraverso l’Europa”, coinvolge dieci scuole di nove paesi europei. Oltre al De Caro di Lancusi, aderiscono all’iniziativa l’istituto Pilla di Venafro, la scuola “Summerbridge” di Harrogate (GB), l’istituto “Andrè” di Mons (Belgio) oltre a scuole ungheresi, slovene, portoghesi, spagnole, turche e polacche. A Lancusi sono stati ospiti di alcune famiglie del luogo anche otto studenti turchi.

Fisciano-scuole-accoglienza-delegazioni-straniere

Fisciano-scuole-accoglienza-delegazioni-straniere

Gli alunni di tutte le scuole partecipanti saranno impegnati nella realizzazione di un “passaporto comune” che permetterà loro di superare i confini, viaggiare attraverso l’Europa, conoscere la cultura e i costumi degli altri Paesi partner del progetto.

Fino a venerdì 23 maggio tutte le delegazioni saranno ospiti dell’istituto comprensivo Don Alfonso De Caro di Lancusi per il terzo meeting del progetto, dopo quello di Budapest a settembre e a Katowice a marzo.

Alcune giornate sono state dedicate alla visita delle più belle località campane, dalla costiera amalfitana a quella cilentana, da Paestum a Pompei, mentre  oggi i bambini sono stati accolti nella scuola di Lancusi, con due working session, spettacoli musicali e teatrali, visite alle classi, laboratori di arte, musica e arti visive, e la visita al Comune di Fisciano dove la delegazione è stata accolta dal sindaco di Fisciano, Tommaso Amabile.

La delegazione è stata a scuola dalle ore 9.00, dove hanno assistito a uno spettacolo preparato dagli studenti e dalle ore 13.00 al Comune di Fisciano per la cerimonia ufficiale di accoglienza.

…………………….  …  ……………………..

Fisciano-scuole-accoglienza-delegazioni-straniere.

Fisciano-scuole-accoglienza-delegazioni-straniere.

Fisciano, 23 maggio 2014

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. LaGori dovrebbe essere cacciata da tutti i comuni,il suo servizio è inefficiente.Paghiamo molto di più per la gestione,risultato zero,000000000000000000000000000

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente