Accesso al credito: Aziende agricole a scuola di banca con UniCredit e CIA

Domani 11 giugno 2014, ore 15.00, sede CIA Nocera Inferiore, incontro di formazione bancaria: “Aziende agricole a scuola di banca con UniCredit e CIA”.

Si chiama “Accesso al credito per l’impresa Agricola” l’incontro di educazione bancaria che rientra nell’ambito di “In-formati”, un progetto di UniCredit che mira alla capacità di realizzare nel quotidiano scelte economiche consapevoli e sostenibili.

.

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

NOCERA INFERIORE – Si terrà oggi, presso il nuovo l’ufficio dedicato ai servizi alle imprese  della Confederazione Italiana Agricoltori di Nocera Inferiore, in via Salvatore D’Alessandro, n 29 con inizio alle ore 15.00, l’incontro di formazione bancaria dal titolo “Accesso al credito per l’impresa Agricola”, organizzato da UniCredit e dalla Confederazione Italiana Agricoltori.

Il corso rientra nell’ambito di “In-formati”, un piano di educazione bancaria rivolto ai cittadini dei territori nei quali UniCredit opera e che si propone di contribuire ad accrescerne la cultura bancaria e finanziaria e con essa la capacità di realizzare quotidianamente scelte economiche consapevoli e sostenibili.

Attraverso una praticità di contenuti e uno stile di linguaggio semplice e discorsivo, si cercherà di comprendere il contesto attuale e si parlerà di come agevolare la costruzione di un corretto rapporto di collaborazione tra banche ed imprese, sempre più necessario in questa delicata fase dell’economia. Durante le due ore di formazione, gli imprenditori intervenuti potranno affrontare i seguenti temi: i sistemi bancario/finanziario, logiche di valutazione del merito creditizio nel settore bancario, il set informativo per l’accesso al credito, norme di antiriciclaggio, privacy, usura, le banche dati bancarie.

«Abbiamo pensato e programmato questo ciclo di formazione per rispondere alle specifiche esigenze degli imprenditori locali – ha spiegato Felice Delle Femine, Responsabile per il Sud Italia di UniCredit. – L’agricoltura, attraverso tutta la sua filiera, costituisce la spina dorsale dell’agroalimentare “made in Italy”, che vale circa 250 miliardi ed esporta nel mondo per un valore di quasi 35 miliardi. Proprio alla luce della centralità delle imprese agricole per l’economia anche del nostro territorio, abbiamo voluto erogare questo ciclo di formazione, al fine di spiegare ai piccoli imprenditori agricoli gli elementi che la banca ritiene necessari per affidare la clientela e insieme a loro avviare una riflessione sul contesto attuale e sulle logiche sottese al processo di concessione del credito, nella consapevolezza che solo grazie ad un dialogo costruttivo si può uscire reciprocamente rafforzati da questa situazione difficile dell’economia. In questo senso abbiamo scelto di offrire gratuitamente e senza finalità commerciale l’esperienza dei nostri collaboratori attraverso il Programma “In-formati”, i quali hanno aderito in modo del tutto volontario in ottica di condivisione e servizio alla comunità».

Secondo il Presidente della CIA di Salerno, Carmine Pecoraro, “l’agricoltura è l’asset portante su cui investire per il futuro dell’economia salernitana. Le imprese agricole, grazie ai nuovi strumenti finanziari messi a punto da Unicredit, in particolare, gli “AGRIBOND”, potranno accedere più facilmente al credito uscendo così dalla stretta creditizia degli ultimi anni. L’innovazione rappresenta  per le imprese agricole la principale leva strategica per mantenere competitivo il comparto agricolo e  poter cogliere le  varie opportunità che i mercati  offriranno. Proprio nell’ottica di fornire una consulenza adeguata agli imprenditori agricoli abbiamo costituito presso le sedi della CIA di Salerno, uno sportello credito”.

Salerno, 10 giugno 2014

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente