Francesco Casagrande è il principe della risata dell’XI Cabareboli

All’XI edizione di Cabareboli conquista il primo posto Francesco Casagrande e si incorona a principe della risata 2014″.

Gli altri vincitori del Cabareboli l’evento voluto e organizzato dal Presidente dell Pro Loco Antonio Lamberti sono: Daniele Condotta di Bari che conquista il secondo posto; mentre la terza piazza del Festival della Comicità va a Elmo e Scipio di Napoli.

cabareboli 2014

cabareboli 2014

di Sergio Macellaro
per (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Il napoletano Francesco Casagrande il vincitore dell’undicesima edizione di Cabareboli Festival nazionale della Comicita, si chiude con grande successo l’undicesima edizione di “Cabareboli” 2014, il Festival Nazionale della comicità che in via eccezionale quest’anno si è svolto nella accogliente location del centro Sportivo Spartacus di Santa Cecilia.

Cabareboli, il Festival della comicità è un evento organizzato dal presidente della Pro Loco, Antonio Lamberti che come ogni anno arricchisce le serate ebolitane con i principi dei cabarettisti.

Nuova, quest’anno la formula, ma sempre ricco il parter dei concorrenti che sono arrivati da ogni parte d’Italia per prendere parte a questo importante appuntamento della comicità nazionale. Una due giorni che ha visto sfilare sul palco sedici concorrenti e, ad aver assegnato i premi sono: Angela De Prisco di Roma con il premio “Sorriso in Rosa”; Daniele Condotta di Bari che ottiene il premio “Miglior Testo”; ai Torricelli Boy’s di Foggia, viene consegnato il premio “Ridi Bimbo”; Stefano Russo di Napoli, và il Premio all’Originalità; Antonio D’Urso di Napoli, invece tocca il premio di “Giovane emergente”; Ciro Raimo di Napoli, “Premio della Critica”; Francesco Casagrande di Napoli, il premio del pubblico.

Mentre conquista la terza piazza del Festival della Comicità Elmo e Scipio di Napoli, al secondo posto Daniele Condotta di Bari e vince l’undicesima edizione di Cabreboli Francesco Casagrande di Napoli. Ad allietare la serata, gli ospiti a sorpresa, direttamente da Zelig, Chicco Paglionico e Francesco D’Antonio due conoscenze storiche del laboratorio di Cabareboli. “Resto molto soddisfatto dell’ennesimo successo che ha ottenuto il Festival della risata, un appuntamento diventato oramai per molti comici talismano portafortuna per la propria carriera ribadisce il patron – Antonio Lamberti – Cabareboli è sempre più la fabbrica del buonumore, e per questo che dopo questo ennesimo successo, si è già al lavoro per l’organizzazione della prossima edizione.”

Eboli, 11 agosto 2014

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. COMUNICAZIONE UFFICIALE:
    SI INVITA I COMMENTATORI AD EVITARE NELLA MANIERA PIù ASSOLUTA DI FARE QUALSIASI RIFERIMENTO AL SIG. FRANCO MORANIELLO, DIRETTO, INDIRETTO O ALLUSIVO, IL QUALE NON GRADISCE ESSERE TRATTATO COME UNA PERSONA PUBBLICA O UN POLITICO.
    QUESTO SITO RISPETTANDO LA SUA VOLONTA’, DA QUESTO MOMENTO IN POI, FARA’ DI TUTTO PERCHE’ SIA RISPETTATA LA SUA VOLONTA’.
    MASSIMO DEL MESE

3 total pingbacks on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente