XVIII Premio Contursi Terme Palomonte con il cinema d’autore

Tre giorni di spettacolo a Palomonte con la sezione cinema nell’ambito del Premio Contursi Terme: La Valle del Benessere.

Continua da ieri sera, nel centro storico fino a domani, tre giorni di grande suggestione, con la proiezioni di corti ed il film “Zio Angelo e i tempi moderni” e giovedì con i Bottari di Sicignano degli Alburni.

Comune di Palomonte

Comune di Palomonte

 da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

PALOMONTE (SA) – La XVIII edizione del Premio Contursi Terme – La valle del Benessere, finanziato  dal PO Fesr 2007-2013 ob.op. 1.12, iniziativa che coinvolge cinque Comuni (Contursi Terme, capofila del progetto, Buccino, Palomonte, San Gregorio Magno, Santomenna), prosegue con la sezione Cinema, per una tre giorni di grande suggestione. Dopo il successo della location di Santomenna (sezione Musica), tocca adesso a Palomonte. Grande successo ieri sera, martedì, che ha visto nel centro storico della cittadina del Tanagro lo spettacolo folcloristico curato dagli Sbandieratori e dai Pistonieri di Cava de’ Tirreni, per proseguire il programma con il mercatino del naturale e del biologico, quindi la degustazione dei piatti della tradizione, con la sfilata di abiti antiche. Il centro antico si acceso con le luci dell’evento, come fosse un set, dentro un’atmosfera cinematografica naturale, tra viuzze ed angoli suggestivi di questo borgo.

Questa sera invece, mercoledì 13 agosto, tutti presso l’area del Santuario di Santa Maria della Sperlonga. Dalle ore 17.00 in poi ci saranno le visite guidate al Santuario e al complesso monumentale e dalle ore 20 ci sarà la presentazione e la visione del cortometraggio  “Ragazzi di Palomonte”, vincitore del video-concorso “Dialetto in Campania 2011”; quindi la presentazione e la proiezione del documentario “I percorsi del brigantaggio”, con l’intervento del regista Luca Guardabascio. Alle 22.00, invece, grande cinema sotto le stesse con il film “Zio Angelo e i tempi moderni”, del regista Daniele Chiariello, che sarà presente a Palomonte.

La tre giorni si concluderà domani giovedì 14 agosto, sempre presso la location del Santuario S. Maria della Sperlonga, dalle ore 17 in poi, con le visite al Santuario, il mercato di artigianato artistico, quindi il mercatino del naturale e del biologico. La serata sarà conclusa dallo spettacolo strabiliante dei “Bottari di Sicignano degli Alburni”. Musica e sonorità di questo gruppo che sta raccogliendo consensi e successo, grazie ad una ricerca strumentale molto ben curata.

Palomonte, 13 agosto 2014

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente