Fisciano: Soddisfazione per l’apertura pomeridiana dell’Ufficio postale di Lancusi

Dal 22 settembre l’ufficio postale della frazione Lancusi di Fisciano, in via sperimentale, apre al pubblico durante il pomeriggio.

Il sindaco di Fisciano, Tommaso Amabile, che nel recente passato a fronte dei disagi degli utenti si è battuto per ottenere il miglioramento del servizio postale nel proprio territorio di competenza, ha espresso la sua più piena soddisfazione.

posta lancusi

posta lancusi

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

FISCIANO – L’azienda Poste Italiane S.p.A., constatata l’espansione che negli ultimi anni ha interessato il territorio del Comune di Fisciano, caratterizzato tra l’altro dalla presenza del Polo Universitario, al fine di venire incontro alle esigenze della sua clientela, ha disposto, a partire dal 22 settembre 2014, in via sperimentale, l’apertura pomeridiana dell’ufficio postale di Lancusi.

Soddisfatto il sindaco di Fisciano, Tommaso Amabile, che nel recente passato si è battuto per  ottenere il miglioramento del servizio postale nel proprio territorio di competenza, dove, in diverse occasioni, si sono registrati forti disagi da parte degli utenti.

Tommaso Amabile

Tommaso Amabile

Il primo cittadino è intervenuto sulla questione più volte per chiedere ai competenti organi provinciali e regionali di Poste Italiane immediati interventi di risoluzione delle problematiche, emettendo anche provvedimenti istituzionali.

Tra questi una delibera di giunta municipale, emessa dall’esecutivo di governo lo scorso mese di aprile e diretta alla filiale di Salerno delle Poste Italiane spa, nonché alla sede legale di Roma (viale Europa 190) e alla Direzione Regionale della Campania, filiale di Napoli Centro.

Il provvedimento istituzionale era stato adottato a seguito di una petizione firmata da un consistente numero di cittadini delle frazioni di Pizzolano, Villa e della località Parco Donica, i quali lamentavano  un disservizio nella consegna a domicilio della corrispondenza da parte dell’Ufficio Postale di Fisciano. Tale situazione ha arrecato gravi disagi a molteplici contribuenti, i quali hanno ricevuto lettere, avvisi, bollette e quant’altro con ritardi che hanno generato problemi anche legali, oltre che economici, cui si è aggiunto il possibile rischio di perdita della corrispondenza per via della confusione che, inevitabilmente, è venuta a crearsi.

A seguito di questa segnalazione il problema sembra essersi risolto con un servizio più puntuale, preciso e affidabile. Il primo cittadino ha ringraziato i competenti organi per l’intervento messo in atto, mantenendo comunque alto il livello di guardia

 Fisciano, 18 settembre 2014

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente