API: Il Commissario approva il Bilancio e completa il mandato di Melchionda

API (Alleanza per l’Italia): Il Commissario Prefettizio ha approvato in poche ore il Bilancio di Previsione 2014.

L’atto di programmazione economica e finanziaria contiene obiettivi importantissimi che vanno a completare il Bilancio di Mandato del Sindaco Melchionda e della Maggioranza.

Atrigna-Marra-Bello-Lettera-La-Brocca

Atrigna-Marra-Bello-Lettera-La-Brocca

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – “Il Commissario Prefettizio – si legge in una nota che ci è pervenuta dal Gruppo Consiliare API- Alleanza per l’Italia Arturo Marra, Pasquale Lettera, La Brocca Giuseppe, Francesco Bello e Massimiliano Atrigna – ha approvato in poche ore il Bilancio di Previsione 2014. L’atto di programmazione economica e finanziaria contiene obiettivi importantissimi che vanno a completare il Bilancio di Mandato del Sindaco Melchionda e della Maggioranza:

  • tributi locali locali calmierati senza l’applicazione dello 0,8 sulla Tasi;
  • fabbisogno del Personale con l’assunzione di categorie protette;
  • Mantenimento di tutti i servizi a domanda indivuale (asilo nido, mensa scolastica, trasporto scolastico);
  • Conti a posto per garantire i pagamenti da Sentenze esecutive (area PIP- indennità di esproprio con relativo intervento per il recupero a carico degli assegnatari;
  • Housing Sociale; realizzazione di 276 alloggi di cui 80 a favore di famiglie con reddito con diritto di riscatto a canone calmierato stabilito dalla legge regionale;
  • Riqualificazione ex istituto IPSIA al Rione Pescara per consentire il trasferimento dell’agenzia delle entrate altrimenti delocazzata in altro Comune;
  • L’apertura dell’impianto di Compostaggio per consentire di risparmiare sul conferimento dell’umido presso altri siti con l’obiettivo di ridurre la TASI (tassa dei rifiuti) a carico di famiglie e imprese.

Solo alcuni punti citati per consentire ai cittadini ebolitani di essere informati correttamente sul lavoro svolto dall’Amministrazione uscente e di fare le scelte politiche in piena libertà e democrazia.

Eboli, 19 ottobre 2014

3 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. Se il Commissario prefettizio in pochi giorni ha fatto quello che la pollitica (non è un errore di battitura) non ha fatto per anni vorrà pur significare qualcosa.

  2. Melchionda non sarà stato il miglior sindaco,ma accusarlo oltre i suoi demeriti mi sembra strumentale

    I problemi di Eboli nascono dall’era garofanata,fatta di private clientele e pubblici annunci.

    Il bel tacer non fu mai scritto

  3. Se ad un malato grave somministro medicinali scaduti o pratico una terapia sbagliata, la colpa di chi è di chi l’ha fatto ammalare prima o di chi non è stato capace di curarlo?
    Secondo me di entrambi, poi fate voi.

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente