Giffoni aderisce al progetto Linko MyCity

IKS lancia il progetto Linko MyCity, il servizio mobile dedicato ai Comuni. Giffoni aderisce a Linko MyCity fornendo il  servizio mobile.

La società ha messo a punto uno strumento che consente alla Pubblica Amministrazione locale di comunicare in modo semplice e diretto con i cittadini.

.

.

di Annamaria Forte
per (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

GIFFONI VALLE PIANA (SA) – Il Comune di Giffoni Valle Piana attiva un nuovo servizio di informazione ai cittadini ed è il primo in Campania, tra i primi nel sud Italia, ad aderire al progetto Linko MyCity. Si tratta di un’applicazione mobile sia per Android che iOS, scaricabile gratuitamente. Effettuando il download dell’applicazione negli store dedicati o attraverso il sito internet ufficiale dell’Ente, i cittadini avranno un collegamento diretto con il Comune, ricevendo una costante informazione sulle notizie istituzionali e di interesse per il territorio.

IKS, azienda di consulenza specializzata nello sviluppo di soluzioni in ambito IT Governance e Security, propone un’innovativa soluzione, denominata Linko MyCity, con la quale ogni Comune può tenere aggiornati i cittadini in tempo reale, in maniera intuitiva e funzionale, sfruttando i vantaggi della mobilità.

Annamaria Forte

Annamaria Forte

Linko MyCity, infatti, è un’applicazione per dispositivi mobili Android e iOS, scaricabile gratuitamente, per accedere a notizie, iniziative, eventi, informazioni e servizi offerti dal Comune di interesse. Sfruttando la geolocalizzazione, gli utenti possono visualizzare i luoghi e gli eventi disponibili nei pressi della propria posizione, aggiungendoli anche al proprio calendario, e selezionare i Comuni da inserire nell’elenco dei preferiti, in modo da scegliere gli argomenti sui quali essere sempre aggiornato. Per ciascun Comune sono indicate, inoltre, le informazioni di contatto, per comunicare facilmente con l’amministrazione locale, offrire i propri suggerimenti e segnalare eventuali criticità o disservizi. L’utente, infine, può attivare le notifiche push per ricevere un avviso ogni volta che è disponibile un nuovo contenuto, anche quando l’app non è aperta e condividere qualsiasi notizia tramite i canali social.

La soluzione è il risultato di un’attenta analisi e progettazione dell’interfaccia utente al fine di garantire una ottimale user experience all’utilizzatore. Linko MyCity è di semplice fruizione e gestione anche per il Comune: l’addetto che si occuperà dell’inserimento dei contenuti e del loro aggiornamento, infatti, può utilizzare un semplice browser. Linko MyCity offre un supporto multilingua e garantisce ampia flessibilità e scalabilità, consentendo di aggiungere qualsiasi tipo di servizio su misura delle proprie esigenze. Grazie all’integrazione dei contatti e dei social network ciascun Comune può stabilire un’interazione privilegiata con i cittadini, comunicando con loro direttamente, oltre che tramite la vetrina a disposizione sull’applicazione. Per aderire alla Community di Linko MyCity e iniziare ad inserire le informazioni sulla propria città, le Amministrazioni comunali possono trovare tutte le informazioni utili sul portale MEPA – Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione e sul sito dedicato www.linko-app.com.

Siamo molto orgogliosi di questa iniziativa e siamo convinti possa riscuotere un buon successo tra le Amministrazioni comunali – dichiara Paolo Pittarello, Founder e Amministrazione Delegato di IKS –. A fronte dell’esperienza acquisita nell’ambito Pubblica Amministrazione, ci siamo resi conto di come anche i Comuni abbiano bisogno di rinnovarsi e trovare modi di comunicare smart con i cittadini, allineandosi alle loro abitudini ed esigenze. La realizzazione di Linko MyCity, inoltre, si basa sulla costatazione che, ormai, siamo sempre connessi, in qualsiasi luogo o momento della nostra giornata, e di conseguenza, pretendiamo di poterci aggiornare rapidamente su quello che succede intorno a noi. Prevediamo, infine, in una seconda fase, di estendere tale applicazione ad altri enti pubblici, con la stessa mission di facilitare il dialogo con i cittadini.”

L’iniziativa è stata promossa dall’Assessore alla Comunicazione, Antonello Iannuzzi: “E’ un ulteriore sistema di comunicazione ai cittadini, diretta, rapida e semplice che arriva agli utenti sul proprio smartphone. E’ uno strumento valido anche per i visitatori della Città che avranno modo, attraverso le funzioni del proprio cellulare, di accedere ad informazioni di servizio utili per il loro soggiorno”. Linko MyCity è un progetto su scala nazionale di IKS, azienda di consulenza specializzata nello sviluppo di soluzioni in ambito IT Governance e Security. E’ un servizio basato su una App che consente di accedere a tutte le iniziative, eventi, luoghi, informazioni, servizi comunali e di interagire inviando segnalazioni e foto. Impostando nell’applicazione “Comune di Giffoni Valle Piana” tra i preferiti si avrà la possibilità di ricevere notifiche in tempo reale di comunicazioni urgenti e informazioni sulle attività amministrative.“Questo nuovo servizio, al quale abbiamo aderito gratuitamente, ci consentirà di tenere aggiornati i cittadini in tempo reale, in maniera intuitiva e funzionale, sfruttando i vantaggi della mobilità – ha dichiarato il Sindaco Paolo RussomandoL’adesione al progetto Linko MyCity da la possibilità al Comune di implementare la comunicazione, sfruttando le diverse forme di contatto, oltre al normale utilizzo del sito istituzionale e dei social network.

Giffoni Valle Piana (SA), 26 ottobre 2014

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente