Parte tra i vicoli del Centro Storico il “Natale campagnese”

Dall’8 dicembre al 6 gennaio 2014, nel Centro Storico di Campagna (SA) insieme nei vicoli con il “Natale campagnese”.

L’evento che accompagnerà le festività natalizie a Campagna e che vuole attirare come sempre migliaia di visitatori è del gruppo commercianti del centro storico con la collaborazione dell’associazione IGNIS.

La Chiena a Campagna

La Chiena a Campagna

di Annamaria Forte
per (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

CAMPAGNA – Il progetto  “Natale Campagnese”, a cura dell’ Associazione IGNIS in collaborazione  con il Comune di Campagna e il gruppo “Commercianti centro storico” , trova la sua  ragion d’esistere nell’esigenza di ripensare il centro storico cittadino, valorizzando la sua  naturale bellezza. Le strade e i vicoli campagnesi, infatti, ben si adattano al proposito  dell’Associazione di creare suggestioni e atmosfere nel e del periodo natalizio. L’idea è semplice e le attività, come sempre, molteplici: si intende creare un vero e  proprio  percorso visivo (con addobbi omogenei nelle vetrine dei vari locali aderenti  all’iniziativa) e  uditivo (con l’allestimento di una filodiffusione, attiva in determinati orari  del giorno) che si estenda per l’intero centro storico; l’esposizione di presepi realizzati da  artigiani della zona; l’allestimento, la domenica, di mercatini natalizi; l’offerta di  visite guidate gratuite a tutti i cittadini campagnesi, a cura dell’Associazione. Facente  parte del progetto è anche l’organizzazione di una Notte Bianca, il 23 Dicembre, durante la quale sarà possibile seguire un percorso enogastronomico e assistere al  Concerto di Natale.

Il suddetto progetto sarà realizzato grazie alla collaborazione di alcuni commercianti del Comune e si propone, in forma sperimentale, non solo come momento d’aggregazione e  di valorizzazione del territorio, ma anche come strumento di marketing territoriale,  con lo scopo di sostenere e favorire, nei limiti del possibile e con i mezzi a disposizione, l’economia comunale. L’edizione 2014 rappresenterà l’edizione “pilota” del programma natalizio, al fine di poter vagliare potenzialità e ostacoli da sviluppare e superare negli anni a venire.

Lo scopo del progetto, almeno per quest’anno, è quello di “colorare” e rafforzare lo spirito natalizio nella nostra Città. Addobbare la facciata della propria attività commerciale non solo abbellisce  esteticamente il proprio negozio, ma suscita anche quello stimolo in più, necessario per  far scaturire quella voglia che spinge a pensare a cosa comprare e non più dove, ragion  per cui siamo convinti che iniziare dalle vetrine sia importante, se non fondamentale, per  mettere le basi del nostro progetto

L’inizio delle attività è previsto per il giorno 8 dicembre 2014 con l’installazione di:

  • un impianto di filodiffusione (autonomamente predisposto dai commercianti aderenti all’iniziativa)
  • vetrine monotematiche
  • mercatini di Natale nei giorni 14-22-23-28 dicembre 2014/5 gennaio 2015, a cura dell’Associazione “Eboli, cultura del territorio”
  • due alberi (posti l’uno in Piazza Guerriero, l’altro a largo S. Antonio) addobbati anch’essi per il Natale
  • esposizione di presepi realizzati artigianalmente, per tutti i sabati e le domeniche dal giorno 8/12/14 al giorno 18/01/15

L’associazione si impegna ad organizzare per il giorno 23 dicembre una “Notte Bianca”, punto di forza del progetto. Durante essa si prevede l’esibizione di due cori l’uno in piazza Melchiorre Guerriero, l’altro nella villetta comunale di largo Sant’Antonio (eventualmente le condizioni metereologiche dovessero essere avverse, verranno eseguiti nella Basilica Pontificia “S.Maria della Pace e nella chiesa di San Giovanni”), un percorso enogastronomico con prodotti tipici natalizi messi a disposizione dai commercianti aderenti all’iniziativa ed infine, visite guidate gratuite per i cittadini campagnesi a cura di IGNIS. Nei siti ove saranno posizionati gli alberi, l’Associazione intende dar luogo, nelle domeniche successive al giorno 8/12, ad attività laboratoriali e d’intrattenimento per i più piccoli (foto con Babbo Natale, consegna della letterina…).

Con l’ausilio del Gruppo Commercianti centro storico, si prevede anche l’istituzione di una lotteria natalizia, lotteria cumulativa di spesa giornaliera, la cui estrazione avverrà il giorno 6/01/2015.

Il progetto “Natale Campagnese” non dimentica, inoltre, il principio della solidarietà, principio cardine dello statuto associativo, ma anzi lo concretizza attraverso la raccolta, la mattina del 23/12, di giocattoli e beni di prima necessità, da consegnare successivamente alla casa famiglia sita in via piedi Zappino, Città di Campagna. L’Associazione Ignis chiede pertanto a chiunque voglia partecipare all’organizzazione del progetto di farcelo sapere, non solo per la riuscita del progetto ma anche per lo sviluppo del nostro territorio. Campagna ha bisogno di tutti noi.

Campagna, 4 dicembre 2014

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente