Battipaglia: Incontro all’Istituto Ferrari con la cittadina europea Maria De Biase

L’IIS Enzo Ferrari di Battipaglia, ha incontrato Maria De Biase insignita dal Premio del Parlamento Europeo “Cittadino Europeo dell’anno”.

Ne corso del Convegno “Acquisizioni di buone prassi per comportamenti ecosostenibili” organizzato dall’IIS E. Ferrari di Battipaglia, Donne Impresa Coldiretti e Legambiente, è stata allestita anche la Mostra “Donne e Ambiente” curata dal Circolo Silaris Legambiente di Eboli.

Valerio Calabrese, Antonella Dell'Orto, Daniela Palma, Maria De Biase, Francesco Muti

Valerio Calabrese, Antonella Dell’Orto, Daniela Palma, Maria De Biase, Francesco Muti

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – Venerdì scorso 23 gennaio 2015, presso l’Auditorium dell’Istituto “E. Ferrari” di Battipaglia, si è tenuto si è tenuto un Convegno organizzato da Donne Impresa Coldiretti, Legambiente Campania, Distretto Turistico Selecoast, dal tema: “Acquisizioni di buone prassi per comportamenti ecosostenibili”.

Nella circostanza c’é stato anche l’incontro con il  cittadino Europeo Maria De Biase, Dirigente Scolastica dell’I.C. di San Giovanni a Piro, che con le Buone pratiche adottate nel suo istituto è stata insignita dal Parlamento Europeo del Premio “Cittadino Europeo dell’anno per la scrupolosa attività a sostegno del vivere libero e civile“.

Maria De Biase-convegno- Istituto Ferrari-Battipaglia

Maria De Biase-convegno- Istituto Ferrari-Battipaglia

Un esempio da replicare nei nostri territori dove la pressione antropica, l’agricoltura intensiva e le emergenze legate alla gestione dei rifiuti ci portano sempre più a fare i conti con un inquinamento ambientale che si traduce in problemi di salute per la popolazione. (La preside viene dalla Terra dei Fuochi…).

In un Istituto come quello alberghiero turistico che si pone tra gli obiettivi quello di formare i futuri giovani che dovranno promuovere il nostro territorio attraverso la cultura enogastronomica è importantissimo avviare Buone pratiche e adottare comportamenti ecosostenibili a cominciare con:

  1. Il riciclo dell’Olio esausto per farne sapone;
  2. La Costruiamo una compostiera per i rifiuti umidi della cucina;
  3. Il riciclo nei Bar delle cialde del caffè per farli diventare gioielli;
  4. La realizzazione di Orti sinergici in cui coltivare accanto al basilico lo zenzero e il cumino perché possano essere di orto di Integrazione Multiculturale.

Al Convegno “Acquisizioni di buone prassi per comportamenti ecosostenibili“, moderato dalla Dott.ssa Antonella Dell’Orto, referente Donna Impresa Coldiretti Salerno, sono intervenuti: La Prof.ssa Daniela Palma, Dirigente scolastica dell’IIS E. Ferrari di battipaglia; Dott. Valerio Calabrese, Legambiente Campania; Arch. Vincenzo Consalvo, Distretto Turistico Selecoast; Prof.ssa Maria De Biase, Dirigente Scolastica dell’I.C. di San Giovanni a Piro, “Cittadino Europeo dell’anno per la scrupolosa attività a sostegno del vivere libero e civile“.

Nel corso dell’incontro è stata esposta la Mostra “Donne e Ambiente” a cura di Legambiente – Circolo Silaris Eboli, e verrà presentato il programma sulle buone prassi adottate dall’IIS “E. Ferrari” e dalla Dirigente Scolastica Prof.ssa Daniela Palma.

Maria De Biase-convegno-convegno- Istituto Ferrari-Battipaglia-pubblico

Maria De Biase-convegno-convegno- Istituto Ferrari-Battipaglia-pubblico

convegno- Istituto Ferrari-Battipaglia-pubblico

convegno- Istituto Ferrari-Battipaglia-pubblico

Battipaglia, 25 gennaio 2015

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. Una donna con un talento eccezionale,quello di fare le cose con semplicità, seguendo il naturale corso di esse e della vita stessa.
    Brava Maria

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente