"Gestione dei rifiuti" tag

Ciclo integrato rifiuti: Eboli Interpella la Regione; Battipaglia lo sciopero

Ciclo integrato rifiuti: L’Amministrazione Cariello chiede l’audizione in Regione, Battipaglia già c’è stata e organizza lo Sciopero Generale. E mentre De Luca e Bonavitacola hanno già deciso tutto, Cariello e Vecchio chiedono un’audizione…

Impianti di compostaggio di comunità: Il M5S sollecita i Comuni

SALERNO – I Meetup Salerno, Pellezzano, Baronissi, Fisciano, Mercato San Severino, sollecitano i Comuni per gli impianti di compostaggio di comunità.
Il principio è quello di integrazione del sistema di gestione dei rifiuti con una rete di piccoli impianti, attraverso cui la Regione vuole promuovere il finanziamento, l’acquisto e la relativa messa in esercizio di impianti di compostaggio di comunità.

Elezioni EDA, Gambino interviene: Parte il controllo su acqua e rifiuti

NAPOLI – Lunedì 6 Febbraio 2017 a Napoli giorno delle votazioni EDA l’Ente di Ambito deputato alla gestione dei Rifiuti.
Il Capogruppo Regionale FdI Gambino, interviene sulle elezioni EDA e si appella ai Sindaci Liberi: «Votando “Campania Pulita” si dice basta a un sistema ambiguo e “drogato” da interventi regionali inopportuni, si dimostra che, in provincia di Salerno, si è “liberi” e contro “i pasdaran deluchiani che decidono gli eletti negli Enti e negli organismi gestionali».

Tozzi: No a nuovi impianti ma una buona gestione dei rifiuti

BATTIPAGLIA – Il Tema del ciclo dei Rifiuti a Battipaglia per il candidato Sindaco Tozzi è al centro del dibattito.
Tozzi: «Battipaglia non ha bisogno di nuovi impianti per la gestione dei rifiuti. Battipaglia ha bisogno di una buona gestione e ora deve liberarsi dai rifiuti».

Battipaglia: Incontro all’Istituto Ferrari con la cittadina europea Maria De Biase

BATTIPAGLIA – L’IIS Enzo Ferrari di Battipaglia, ha incontrato Maria De Biase insignita dal Premio del Parlamento Europeo “Cittadino Europeo dell’anno”.
Ne corso del Convegno “Acquisizioni di buone prassi per comportamenti ecosostenibili” organizzato dall’IIS E. Ferrari di Battipaglia, Donne Impresa Coldiretti e Legambiente, è stata allestita anche la Mostra “Donne e Ambiente” curata dal Circolo Silaris Legambiente di Eboli.

Pontecagnano: “NO” del PD all’inceneritore di Cupa Siglia

PONTECAGNANO FAIANO – L’inceneritore è inutile e dannoso. Denuncia il Partito Democratico di Pontecagnano Faiano.
Il decreto legge ci sollecita ad attuare nuove alternative. Il Direttivo Pd di Pontecagnano Faiano chiarisce e conferma la propria contrarietà all’installazione dell’inceneritore in località Cupa Siglia.

Sanità. Incontro Mamme – Caldoro: Si va verso il Riordino del Piano ospedaliero

NAPOLI – Positivo per l’Associazione delle mamme in difesa dell’Ospedale, l’incontro con il Governatore Caldoro. Soddisfatto il Sen. Cardiello. Bocciatura per Squillante.
Consegnato un canovaccio di proposte in tre schede tecniche. Caldoro ha assicurato sotsanziali modifiche alla L. 49 e l’impegno a realizzare l’Ospedale Unico della Valle del Sele. Per il Governatore nulla è stato ancora deciso e il Piano Aziendale non è stato ancora approvato.

A Pontecagnano Fronte unico del Centrosinistra contro l’inceneritore di Cupa Siglia

PONTECAGNANO FAIANO – Si è tenuta nella mattinata di ieri una conferenza stampa congiunta del PD – SEL – UDC – IDV, presso la sede del Pd di Pontecagnano Faiano contro l’inceneritore.
Il centrosinistra fa fronte comune: no all’inceneritore, si a rifiuti zero. Un regalo quello dell’inceneritore, che viene da lontano, frutto dello scontro di potere tra De Luca e Cirielli.

SEL sull’Assemblea di Coda di Volpe: Va messa subito in sicurezza

EBOLI – SEL condivide le preoccupazioni dei cittadini e del Comitato S. Cecilia, emerse nell’Assemblea di ieri sul pericolo di Coda di Volpe.
Manzione di Sinistra Ecologia e Libertà: “Subito lo svuotamento della Vasca, la rimozione delle ecoballe la messa in sicurezza, bonifica del terreno e ripristino delle funzioni originarie”.

Raccolta differenziata a Eboli: Continuano i controlli.

EBOLI – Continuano i controlli sulla Raccolta differenziata degli Ispettori Ambientali, guidati dal Responsabile Giovanni Avallone.
Raccolta differenziata: Negli ultimi giorni sono state contestate 11 violazioni al regolamento integrato di gestione dei rifiuti. Quattro delle sanzioni sono state elevate per abbandono indiscriminato di rifiuti, per un totale di 1200 €.

FERMIAMOLI!! Grida Fausto Vecchio: Occupiamo l’Ospedale

EBOLI – FERMIAMOLI!!! Lancia la sfida il Consigliere Vecchio, indicando nel DG Squillante e nel Commissario Spinelli i nemici dell’Ospedale di Eboli e della Valle del Sele
Per evitare che il commissario Spinelli continui a prescrivere diete dimagranti al nostro P.O. e corroboranti regimi per sé, dobbiamo intimargli lo sfratto. Fermiamo chi vuole chiudere il nosocomio di Eboli: bisogna OCCUPARE l’Ospedale.

Il Bilancio di Alba Ecologia e i dubbi di CivicaMente: troppe anomalie

L’Associazione Civica Mente e i dubbi sul Bilancio di Alba Ecologia tra anomalie e arrotondamenti. Civica Mente: La lettura del Bilancio 2012 di Alba Ecologia fa nascere una serie di interrogativi per i…

Eboli: Continuano i controlli. Contestate 20 violazioni al Regolamento dei rifiuti

EBOLI – Raccolta differenziata: Continuano i controlli su tutto il territorio del Nucleo Ecologico Ambientale della Polizia Municipale di Eboli.
Nell’ultima settimana sono state contestate 20 violazioni al regolamento integrato della gestione dei rifiuti. Il Sindaco di Eboli Martino Melchionda: “Non abbassiamo la guardia, il rispetto dell’ambiente resta prioritario”.

Da Maiori nuovi passi “Verso Rifiuti Zero”

MAIORI – Dal gennaio 2011, il Comune di Maiori, ha aderito alla strategia “verso rifiuti zero 2020”.
La svolta alla gestione dei rifiuti ha dato risultati importanti; con il “porta a porta”, l’implementazione dell’area ecologica, i controlli mirati e le campagne specifiche si è passati con la raccolta differenziata dal 29% del 2010 al 64% del 2012.

Eboli: Controlli serrati per l’abbandono dei rifiuti in strada. Elevati 35 verbali

EBOLI – Controlli serrati per combattere l’abbandono dei rifiuti. Dal primo giugno sono state elevate ben 35 verbali di violazione al Regolamento Integrato di Gestione dei Rifiuti.
Gli abitanti di via Madonna delle tre corone al posto dei rifiuti rinvenuti sistematicamente hanno depositato piantine di fiori. Gesto simbolico ma pieno di significati. Il Sindaco Melchionda: “Tolleranza zero. Occorre isolare gli incivili”.

Raccolta differenziata: Controlli a tappeto e Sanzioni per i trasgressori

EBOLI – Continuano i controlli per contrastare le violazioni alle disposizioni previste dal regolamento per la raccolta differenziata.
Il Sindaco di Eboli Martino Melchionda: “non abbasseremo la guardia, occorre sensibilizzare i cittadini ad un maggiore rispetto nei confronti delle corrette modalita’ di conferimento dei rifuti. Presto una efficace campagna informativa e significative variazioni al calendario di raccolta”.

La Regione scarica disabili e malati cronici: Famiglie in difficoltà, concocata assemblea

SALERNO – Mercoledì 22 febbraio 2012, dalle 15.00 alle 18.30 presso il Centro Sociale di Via Cantarella Pastena si pubblica assemblea con il Sindaco di Salerno, l’Assessore Savastano, le famiglie, gli operatori, le Associazioni.
Il Comune contro il decreto della Regione, che mette in ginocchio l’attività socio-assistenziali per i malati e la parte più debole della società campana.

Una Proposta indecente: Cariello dice NO a Zara e alla discarica nella Cava Maiorano

EBOLI – Zara non ha l’autorità per indicare la Discarica territoriale. Le uniche decisioni spettano al Commissario vardé. E’ una “Proposta indecenete”.
Cariello: Mi batterò in tutti i luoghi affinchè una scelta del genere venga archiviata. Il territorio è stato martoriato per 30 anni, e i danni ambientali, e per la salute dei cittadini sono irriparabili.

Nuova Srl: “Tela di Penelope” tra promesse e ricatti

BATTIPAGLIA – Il Piano della Francese: affidare alla “Nuova srl” altri servizi, capaci di portare autonomia finanziaria alla societa’.
Per Etica è un’infinita “Tela di Penelope”, quella della Società Nuova Srl e per i lavoratori è un ricatto vergognoso. Prendere o lasciare, con il miraggio impossibile per legge di un passaggio al Comune.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente