Bellizzi: 8 marzo “Prevenzione Donna” e visite mediche gratuite

8 marzo: Prevenzione donna a Bellizzi, con visite gratuite ginecologiche e pap-test a cura del personale specialistico presso il Poliambulatorio di via Cavour.

L’evento, sulla prevenzione della sfera genitale femminile riservata alle donne di ogni età o stato sociale d’intesa con la Direzione Sanitaria dell’ASL- Distretto 65 è un’iniziativa congiunta degli assessorati Pari Opportunità e Politiche Sociali del Comune di Bellizzi.

Marinella Volturale

Marinella Volturale

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

BELLIZZI – L’Assessorato alle Pari Opportunità e l’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Bellizzi, in occasione della Giornata della Donna dell’8 marzo, organizzano, d’intesa con la Direzione Sanitaria dell’ASL Salerno- Distretto 65, un evento sulla prevenzione della sfera genitale femminile riservata alle donne di ogni età o stato sociale.

Nell’occasione saranno effettuate gratuitamente, presso il Poliambulatorio di via Cavour, visite ginecologiche e pap-test a cura del personale specialistico del programma di prevenzione e screening del tumore della cervice uterina dell’ASL. Saranno presenti il Dr. G. De Masellis  responsabile del programma e il Dr. G. Pisapia Cioffi, ginecologo del Presidio Ospedaliero di Battipaglia, assistite dalle collaboratrici del Poliambulatorio di Bellizzi.

Domenico volpe

Domenico volpe

“La nostra iniziativa, in occasione dell’8 marzo – commenta Marinella Volturale, Delegata alle Pari Opportunità – vuole offrire un supporto di prevenzione e mettere al servizio delle donne di Bellizzi, l’esperienza e l’impegno della struttura sanitaria dell’ASL, che quotidianamente combatte la battaglia per la prevenzione e la cura dei problemi della sfera genitale delle donne”.

“Questa iniziativa – aggiunge il Sindaco di Bellizzi Domenico Volpe vuole essere un modo, non soltanto di offrire un servizio alla città, ma soprattutto per comunicare un importante messaggio sul tema della prevenzione. Sensibilizzare i cittadini su questa necessità è davvero fondamentale. Abbiamo scelto la data dell’8 marzo perché riteniamo che il modo più concreto per festeggiare le nostre donne, sia quello di preoccuparci della loro salute e dei loro bisogni.  L’iniziativa – conclude Mimmo Volperientra in un più ampio cartellone di appuntamenti che mirano a salvaguardare la salute dei cittadini. Stiamo lavorando ad una città più vivibile, garantendo dei servizi al cittadino, di qualità sempre più alta, pur nei limiti del nostro bilancio”.

………………….  …  ………………….

.

Bellizzi, 5 marzo 2015

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente