Presentazione del PUC di Capaccio Paestum al Savoy Beach Hotel

Giovedì 9 aprile 2015, ore 18.00, Savoy Beach Hotel, Presentazione del Preliminare del PUC del Comune di Capaccio Paestum.

Il Sindaco Italo Voza: «E’ fondamentale che il PUC sia uno strumento condiviso da tutti i cittadini di Capaccio Paestum. Per cui li invito vivamente a partecipare all’incontro del 9 aprile».

Italo Voza

Italo Voza

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

CAPACCIO PAESTUM – Giovedì 9 aprile 2015, alle ore 18.00, presso l’Hotel Savoy Beach, si terrà la presentazione del progetto preliminare del Piano Urbanistico Comunale. L’iter prevede l’approvazione del piano da parte della Giunta comunale e, successivamente, la presentazione ai cittadini che potranno proporre eventuali osservazioni.

Tuttavia l’Amministrazione comunale, al fine di garantire massima trasparenza e partecipazione nell’elaborazione di uno strumento fondamentale per lo sviluppo del territorio, ha deciso di organizzare un incontro prima della presa d’atto del piano da parte della Giunta. Per cui il piano successivamente verrà approvato dalla Giunta e poi presentato per le osservazioni. Le osservazioni verranno inoltrate all’Area IV Pianificazione e Tutela del territorio, che sta elaborando il Piano sotto la guida dell’architetto Rodolfo Sabelli, e quindi portate in Consiglio comunale per l’esame delle osservazioni.

«E’ fondamentale che il PUC sia uno strumento condiviso da tutti i cittadini di Capaccio Paestum. – afferma il sindaco Italo VozaPer cui li invito vivamente a partecipare all’incontro del 9 aprile. Potevamo effettuare la presa d’atto del preliminare del Puc in Giunta e poi passare alla fase delle osservazioni, invece abbiamo fortemente voluto questo incontro per discutere del piano preliminare con cittadini e associazioni di categoria perché sia il più possibile trasparente e condiviso ciò che sarà uno strumento fondamentale per lo sviluppo dell’intero territorio e conseguentemente per la crescita economica di tutti».

Capaccio Paestum, 8 aprile 2015

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. penso che il piano dovrebbe essere sottoposto a osservazioni prima di essere approvbato e non viceversa,come si legge in questo scritto(…Per cui il piano successivamente verrà approvato dalla Giunta e poi presentato per le osservazioni).
    Data la delicatezza archeologgica della zona ,le precauzioni non sono mai troppe.
    Buon lavoro.

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente