Eboli: Marisei al Mercato raccoglie suggerimenti e denuncia il “Manifesto Selvaggio”

Iniziativa del Candidato Sindaco della Sinistra Salvatore Marisei che incontra i visitatori del Mercato settimanale.

Dai suggerimenti si passa alla denuncia per l’occupazione di spazi e del manifesto selvaggio. Frutto di una campagna elettorale tra le più violente che ci siano mai state, caricate di aspettativa di vita e di morte per molti che per raggiungere un risultato utile è capace di tutto.

Marisei Mercato

Marisei Mercato

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

EBOLI“Bella giornata, quella trascorsa tra gli avventori del mercato del sabato ed i commercianti cittadini. – Si legge in una nota politica che ci è pervenuta dal coordinamento di Sinistra per Eboli e Riformisti Democratici con la quale ci informa che nella mattinata di oggi il Candidato Sindaco Salvatore Marisei ha incontrato i cittadini tra le baracche del mercato settimanale per raccogliere suggerimenti e fare propaganda – Tanti i suggerimenti raccolti, ma anche le lamentele per la grave situazione economica e la speranza che cambiando radicalmente il modo di far politica e ‘rottamando’ i tristi personaggi che da vent’anni dominano la scena ebolitana, si possa finalmente respirare ottimismo.

Peccato – si legge ancora nella nota facendo riferimento alla propaganda elettorale che taluni Partiti, Movimenti o Candidati stanno mettendo in atto, segno inequivocabile di un malcostume imperante, ma segno altrettanto evidente di quanti soldi si spendono e magari anche andando oltre la legge pur di apparire in maniera preponderante nella Città allo scopo di far passare nell’opinione pubblico una presenza predominante rispetto agli altri, e in più l’importanza che si attribuisce alla loro  partecipazione da vita e da morte – che la nostra passeggiata si sia svolta in una città imbrattata in ogni angolo.
Perchè si spendono tanti soldi? Chi è che li caccia? Rientrano nelle spese che la Legge consente o si sta andando oltre? Quanti e quali sono gli interessi che si ha per giustificare un così poderoso impegno economico?

Questi sono solo alcuni degli interrogativi che ci viene in mente e che sicuramente non avremo mai una risposta, poiché oltre a non esserci un Codice Etico, non vi è nessun organismo che controlla le spese dei candidati e delle coalizioni e soprattutto chi sono i committenti.

Tutti gli spazi della pubblicità commerciale – continua la nota del coordinamento di Sinistra per Eboli e dei Riformisti Democratici – invasi dai faccioni dei candidati a sindaco che forse non sanno che i 15 giorni di affissione, a volte determinanti per un’impresa che voglia diffondere il proprio prodotto, costano 50 euro.

Forse – aggiungono i sostenitori del Candidato Sindaco Salvatore Marisei non sanno che strade, palazzi, marciapiedi, cartelli segnaletici e quant’altro da loro macchiato meritano rispetto ed è grave l’offesa all’ambiente e al decoro da loro arrecata.

Auspichiamo – conclude la nota – che nei prossimi giorni si recuperi un minimo di decenza. Non sarà un manifesto in più a cambiare le sorti del voto cittadino.

Il Coordinamento di Sinistra per Eboli e di Riformisti Democratici si affida alla speranza, ma per come si è avviata, questa campagna elettorale si presenta la più violenta che abbiamo mai assistito e ovviamente ci fa comprendere insieme a tutte le altre considerazioni che sono state espresse, che per alcuni Candidati a Sindaco questa non è affatto una manifestazione democratica ma una ragione di vita. L’ultima spiaggia. Un traguardo che non si può mancare. Una speranza che genera un’aspettativa di vita. Insomma, una questione di “Vita o di Morte“, e per questo non si esclude nessun mezzo dall’arma bianca al bazuka, al carro armato se non un missile.

Una guerra senza esclusione di colpi che contribuirà a distruggere quel poco di credibilità che si ripone nei Partiti se si tratta di Partiti per chi li ha e di altro per chi nei partiti non si trova bene volendo essere libero di giravoltare a proprio piacimento.

Eboli, 9 maggio 2015

4 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. unica persona tra i vari candidati sindaco che merita di ricevere il voto da parte di tutti i cittadini. complimenti salvatore!

  2. Ma il 1 giugno, quando questo uomo avrà preso gli schiaffi elettorali che merita, chi appoggerà? Il PD, piatto in cui ha sputato dentro, o la destra che tanto odia?

    • A quanto pare non sarà un problema tuo. Ma visto che sai prevedere il futuro illuminaci.

  3. Ritorna nel PD,con buona pace dei comunistelli fessacchiotti

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente