Iniziativa della Sinistra ebolitana contro il “Manifesto selvaggio”

Iniziativa anti manifesto abusivo della Sinistra di Marisei: “Abusivo in campagna elettorale… arrogante in consiglio comunale”.

Le liste “La Sinistra per Eboli” e “Riformisti Democratici” con Salvatore Marisei sindaco hanno avviato una iniziativa singolare contro il “Manifesto selvaggio”. Contestualmente avviato su Facebook il Contest per concorrere a scegliere il manifesto della campagna “Il primo sei tu”.

Manifesti abusivi (3)

Manifesti abusivi (3)

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – “Abusivo in campagna elettorale… arrogante in consiglio comunale“. Come si fa a non essere d’accordo? Questo è il motto con il quale l‘estrema sinistra ebolitana che sostiene come candidato Sindaco Salvatore Marisei ha scelto per avviare una campagna singolare contro il “Manifesto Selvaggio“. Iniziativa partita l’altra notte e subito lanciata sul web e sui vari Network con un Contest per concorrere, ovviamente chi vuole, a scegliere il manifesto della campagna “Il primo sei tu“.

Manifesti abusivi (1)

Manifesti abusivi (1)

“Questo il manifestino con il quale abbiamo deciso di dare un senso di civiltà e rispetto ad una città imbrattata dai manifesti abusivi dei vari candidati al consiglio comunale, al consiglio regionale e a sindaco di Eboli. dicono gli ideatori dell’iniziativa aggiungendo – E’ vergognoso svegliarsi al mattino con migliaia di facce e faccine sorridenti stampate sui muri e fuori dagli spazi elettorali assegnati senza che nessuno dica nulla.

Noi de La Sinistra per Eboli e dei Riformisti Democratici, – scrivono nella nota – ci stiamo provando a rispettare la città. Lo facciamo aggiungendo un seme da piantare per ogni volantino distribuito; ci stiamo provando attenendoci alla legge ed agli spazi elettorali assegnati; ci stiamo provando non inondando la città, ma coinvolgendola nella scelta di un messaggio condiviso tramite un contest aperto su Facebook in cui ogni cittadino può scegliere e votare, tra sei manifesti proposti, quello che più gli piacerebbe vedere per strada.

Chiediamo ai “candidati abusivi”, – conclude la nota de La Sinistra per Eboli e dei Riformisti Democratici – un gesto di coerenza, visto che in questi giorni tutti si riempiono la bocca con argomenti come la tutela dell’ambiente, il decoro urbano e la sostenibilità ambientale.

Eboli, 15 maggio 2015

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente