Convegno sull’Agricoltura della “Lista Uniamo Eboli-API” con il Ministro Martina

Si è svolto a S. Cecilia di Eboli un convegno sull’Agricoltura organizzato dal coordinatore della Lista “Uniamo Eboli-Api” a sostegno di Cuomo Sindaco.

Presenti Pecoraro per la CIA, Libretto per la Confagricoltura, il presidente Alma Seges Valente ed il presidente di Terra e Orti Esposito, Pierino Infante e candidato del centrosinistra Antonio Cuomo. E Martinangelo consegna a Cuomo, il messaggio di appoggio del Ministro Martina.

Pasquale e Pierino Infante-Antonio Cuomo-Corrado Martinangelo

Pasquale e Pierino Infante-Antonio Cuomo-Corrado Martinangelo

da (POLITICAdeMENTE) il Blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Il Ministro alle Politiche Agricole, Maurizio Martina, “benedice” Antonio Cuomo candidato a sindaco di Eboli davanti alle associazioni di categoria e agli imprenditori.

A portare il messaggio di sostegno e di collaborazione Corrado Martinangelo, in rappresentanza del ministro Martina, all’incontro che si è svolto presso il ristorante Taverna Nova a Santa Cecilia dove il candidato Tonino Cuomo ha incontrato il mondo agricolo. Presenti il presidente della Cia, Carmine Pecoraro, il direttore della Confagricoltura, Carmine Libretto, il presidente Alma Seges, Aristide Valente ed il presidente di Terra e Orti, Alfonso Esposito.

Convengno Agricoltura-Uniamo Eboli-Api-publico1

Convengno Agricoltura-Uniamo Eboli-Api-publico1

«Sono qui perché il ministro Martina è molto interessato ad avere un sindaco come Tonino Cuomo – ha esordito Martinangelo – lo meritano le imprese di Eboli, lo merita l’esperienza di Cuomo che dopo le esperienze parlamentari si è messo adisposizione del territori». Sostenere Cuomo per sostenere il comparto agricolo, Corrado Martinangelo porta l’impegno del Ministero: «per Eboli e la Piana del Sele lavoreremo in sinergia con Cuomo per la costituzione di un Gruppo Integrato di Sviluppo rendendo Eboli la città dell’integrazione di qualità tra zone rurali e centro storico».

Convengno Agricoltura-Uniamo Eboli-Api-pubblico

Convengno Agricoltura-Uniamo Eboli-Api-pubblico

Combinare il tessuto imprenditoriale delle periferie con la storia del centro cittadino, è il punto cardine del programma di Cuomo che nel suo intervento ha dettato tempi e modalità di attuazione: «la dinamicità, costanza e determinazione degli imprenditori di Santa Cecilia sono il motore per il rilancio del centro storico. La storia, la cultura, l’ambiente di Eboli sono il bollino d’eccellenza per i prodotti del comparto agricolo e zootecnico. Per questo – ha esordito il candidato sindaco Antonio Cuomo il mio impegno immediato sarà ripulire tutto il litorale ebolitano, biglietto da visita per la città e portare servizi e sportelli bancari nel centro storico affinchè tutti gli ebolitani, da Santa Cecilia a Corno D’Oro fino al centro possano sentirsi di appartenere ad Eboli».

Dignità urbanistica per determinare il senso di appartenenza, senza dimenticare il sostegno alle imprese, il candidato Pasquale Infante ha definito le esigenze degli imprenditori: «è importante, fondamentale pensare ad un credito di imposta per chi investe in agricoltura, istituire un assessorato ad hoc che accompagni le imprese operanti in tale settore – ha sottolineato nel suo discorso – bisogna programmare un mercato settimanale lungo la Statale 18 che diventa così vetrina delle eccellenze del territorio».

Eboli, 18 maggio 2015

 

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente