L’Open Day del “Mattei-Fortunato” un successo: In programma la costruzione di un Aereo

Gli alunni dell’IIS Mattei-Fortunato costruiranno un velivolo e avranno un drone: Sottoscritta convenzione con l’Aero Club di Salerno.

Evidenziato l’interesse per queste nuove macchine volanti radiocomandate per l’agricoltura e il controllo di grandi infrastrutture, per il monitoraggio in agricoltura e l’ambiente, per la sicurezza e alla medicina. Un settore in continua crescita e che produrrà migliaia di posti di lavoro.

Open day mattei fortunato Eboli-Bellizzi

Open day mattei fortunato Eboli-Bellizzi

da (POLITICAdeMENTE) il blog di Massimo Del Mese

EBOLI/BELLIZZI – Oggi 15/2/2016 ore 15.30: successo presso l’Aula Magna del Mattei-Fortunato dell’evento “Introduzione ai droni”, con la partecipazione dell’ing. Massimo La Salvia, del Dott. Andrea Ingenito, presidente dell’Aero Club di Salerno e del Dott. Alessandro Vetrò, Esperto regionale di Aeromobili a Pilotaggio Remoto (Apr), che ha effettuato, tra lo stupore  degli studenti, entusiasmanti dimostrazioni pratiche. Non sono mancate nozioni di base di aerodinamica e meccanica del volo, sicurezza e normativa.

Open Day-Mattei-Fortunato-Eboli-Bellizzi

Open Day-Mattei-Fortunato-Eboli-Bellizzi

I settori applicativi di queste nuove macchine volanti radiocomandate sono i più disparati: dall’agricoltura al controllo di grandi infrastrutture, dal monitoraggio in agricoltura e dell’ambiente, alla sicurezza e alla medicina. Si tratta di un settore che cresce rapidamente e che produrrà migliaia di posti di lavoro creati da nuove professioni, a partire da chi dovrà pilotarli.

I droni applicati all’azienda agraria annessa alla sede Fortunato, nello specifico delle azioni che intendiamo sperimentare per garantire unitarietà ai percorsi formativi del nostro Istituto e concretezza alla nostra mission” – dichiara il Dirigente Scolastico Laura Cestaro  – “rappresentano il futuro dell’agricoltura di precisione, strategia gestionale che si propone di massimizzare la resa agricola.  

Laura Cestaro

Laura Cestaro

I droni, infatti, offrono un punto di osservazione privilegiato da cui è possibile monitorare la fisiologia delle colture per prevenire l’insorgenza di patologie nonché calcolare con esattezza le quantità di fertilizzanti o pesticidi di cui una coltivazione ha bisogno per evitare trattamenti inutili,  ridurre i costi e garantire interventi sostenibili anche da un punto di vista ambientale“.

La ricerca e l’innovazione che caratterizzano l’Istituto continua ad incontrare il consenso delle famiglie, considerando il boom di iscritti confermato anche per l’anno scolastico prossimo, e degli stakeholders: grazie alla convenzione sottoscritta al termine dell’incontro con l’Aero Club di Salerno, gli iscritti alle classi prime per l’a.s. 2016/17 al corso Costruzione del mezzo aereo di Eboli e Bellizzi, sede Mattei, al termine del quinquennio avranno costruito il loro velivolo “di corso”. Presso la sede dell’Aero Club adiacente l’Aeroporto di Salerno – Costa d’Amalfi, grazie alle scatole di montaggio messe a disposizione dal Club, gli allievi effettueranno un percorso di Alternanza Scuola Lavoro che in cinque anni vedrà la realizzazione di un velivolo perfettamente funzionante e integrato dalla necessaria componentistica elettronica e informatica a cura degli studenti dei rispettivi indirizzi della sede Mattei di Eboli.

Open Day-Mattei-Fortunato-Eboli-Bellizzi-

Open Day-Mattei-Fortunato-Eboli-Bellizzi-

Si tratta di un partenariato stabile nel tempo, che segue le innovazioni del settore, senza trascurare l’interdipendenza  dei settori coinvolti e i possibili scenari futuri.

Gli alunni dell’Istituto Agrario G. Fortunato, invece, per effetto della medesima convenzione, disporranno di un drone e della relativa applicazione per effettuare il primo esempio di agricoltura di precisione nell’ azienda agraria annessa all’Istituto nel corso delle attività di Alternanza Scuola Lavoro già programmate

Eboli/Bellizzi, 17 febbraio 2016

4 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. RINGRAZIO PUBBLICAMENTE LA DIRIGENTE SCOLASTICA LAURA CESTARO per avermi invitato all’open day a cui non ho potuto partecipare essendo in viaggio di lavoro.
    Sono stato, insieme ad una quindicina di ebolitani, tra i primi diplomati di questo glorioso Istituto.
    Correva l’anno 1965…
    Fummo promossi in 18 con il vecchio esame su tutte le materie del triennio presso la sede centrale di Salerno. Eravamo partiti in 108 nel 1960…ben 90 si persero per strada a causa della “bella scuola” selettiva DI UNA VOLTA…
    Un augurio a tutti gli alunni dell’IIS Mattei-Fortunato che allora, si chiamava semplicemente ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE “GALILEO GALILEI” .

  2. Bella scuola ancora oggi, attiva e aperta al territorio. Gli alunni la scelgono perché si lavora subito e non ci si annoia.
    All’open day ho visto molta gente sorpresa e stupita. Tanti laboratori e tanto entusiasmo. Bravi e auguri agli allievi.

  3. E’ proprio di oggi la notizia della nascita della prima fattoria robot in Giappone.Che ad Eboli le due scuole siano allo stesso modo proiettate al futuro e interdipendenti e’ un bel successo e una bella risposta alla politica nana che chiedeva un polo esclusivamente dedicato all’agricoltura.
    Chi pensa di fare formazione con lo sguardo miope di chi vede un solo settore non ha capito niente.

  4. vivere questa scuola ogni giorno da ben 23 anni … mi motiva sempre di più … grazie ai miei studenti … la prof

2 total pingbacks on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente