Successo a Battipaglia del progetto “Memory Safe: Strumenti per il territorio

Successo per il Progetto “Memory Safe”: la cultura della sicurezza nella scuola italiana”; Gli strumenti per il territorio.

L’iniziativa dell’istituto Comprensivo “Fiorentino” è parte del progetto di Alternanza scuola lavoro finanziato dal MIUR e dall’INDIRE inerente alla sicurezza sul lavoro, la qualità aziendale e la comunicazione.

Progetto “Memory Safe”-Battipaglia-2

Progetto “Memory Safe”-Battipaglia-2

da (POLITICAdeMENTE) il Blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – Si è svolto presso l’aula magna dell’istituto Comprensivo “Fiorentino” il Progetto “Memory Safe”: la cultura della sicurezza nella scuola italiana”, un progetto di Alternanza scuola lavoro finanziato dal MIUR e dall’INDIRE inerente alla sicurezza sul lavoro, la qualità aziendale e la comunicazione.

Progetto “Memory Safe”-Battipaglia-1

Progetto “Memory Safe”-Battipaglia-1

L’iniziativa formativa “Safe Tools” ha costituito per la scuola, per gli studenti ed il tessuto imprenditoriale una importante opportunità di collegamento che avvicina due mondi tradizionalmente lontani ma che è di vitale importanza avvicinare.

“Si tratta di un progetto particolarmente innovativo soprattutto per la fascia di età dei ragazzi coinvolti che frequentano la seconda e la terza classe della scuola secondaria di 1°grado, “ma è già in questa fase che bisogna infondere la cultura della sicurezza” – dichiara Dario Palo, Dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo “Fiorentino” di Battipaglia -.

è di rilevanza  strategica la diffusione nelle scuole di ogni ordine e grado di conoscenze ed esperienze legate alla salute e sicurezza sul lavoro, sul presupposto che solo una generale crescita culturale dei cittadini (a partire, quindi, dagli studenti, lavoratori del futuro) possa portare a migliorare la condivisione delle regole della prevenzione da parte di tutti e, di conseguenza, a favorirne una completa ed efficace applicazione in ogni luogo di lavoro.

Progetto “Memory Safe”-Battipaglia-3

Progetto “Memory Safe”-Battipaglia-3

Il progetto ha costituito infine un’occasione di crescita per i nostri ragazzi i quali grazie alla collaborazione dell’Associazione Strade Sicure hanno imparato i principi fondamentali dell’educazione stradale e grazie all’esperienza diretta nelle aziende Finagricola Coop. A R.L. e Caseificio Iemma di Battipaglia hanno potuto verificare di persona se quanto appreso teoricamente in classe venisse effettivamente realizzato nelle aziende del territorio.

Il Progetto è realizzato dall’Istituto Comprensivo “Fiorentino” (l’unico istituto comprensivo della Provincia di Salerno ad aver avuto i finanziamenti!insieme ad altri partner (Liceo Scientifico “G. Da Procida” di Salerno, C.E.I.M. di Mercato San Severino e “Gruppo Iovine Srl  di Baronissi), costituitisi in un Consorzio denominato “School Innovation”.

Progetto “Memory Safe”-Battipaglia

Progetto “Memory Safe”-Battipaglia

Esso nasce dalla necessità di diffondere le buone pratiche da utilizzare nei luoghi di lavoro ma anche e soprattutto per spiegare ai ragazzi che quello che imparano a scuola può immediatamente essere utilizzato anche nel mondo del lavoro – ha dichiarato Luca Iovine, amministratore di Gruppo Iovine srl, che ha elaborato i contenuti tecnico-scientifici dell’iniziativa ed è membro costituente del consorzio School Innovation.

L’iniziativa sposa in pieno i principi della Buona Scuola: gli studenti dopo aver acquisito conoscenze tecniche utili anche nella vita di tutti i giorni, potranno testare le loro competenze direttamente in azienda, andando a verificare sul campo quanto appreso in aula. Gli studenti coinvolti inoltre diventeranno mediatori culturali nei confronti dei loro compagni di scuola perché alla fine del percorso, nell’ambito di un seminario, attraverso le più moderne tecniche di Public Speaking, dovranno trasferire ai propri colleghi quanto imparato nell’ambito del progetto”.

Dario Palo-2

Dario Palo-2

All’evento finale, che ha suscitato grande interesse e soddisfazione da parte dei genitori e docenti presenti, gli studenti che hanno seguito il corso hanno illustrato alla platea i lavori svolti e le conoscenze acquisite. Successivamente sono stati consegnati agli stessi gli attestati con pieno valore legale inerenti alle competenze acquisite in materia di antincendio, primo soccorso e sicurezza in generale.

Battipaglia, 26 marzo 2016

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente