"ATO3" tag

Fisciano: Ordinanza del Sindaco Amabile alla Gori per il divieto di distacco dei contatori

FISCIANO – Emessa ordinanza sindacale contro la GORI per il divieto di distacco dei contatori idrici e sospensione dell’acqua potabile nel Comune di Fisciano
Il provvedimento per contrastare le azioni messe in atto dalla Gori spa (gestore gestore dell’Acqua pubblica dell’ATO3), i cui tecnici hanno provveduto, in casi di morosità tributaria di alcuni utenti, alla sospensione dell’erogazione dell’acqua potabile.

L’AEEG: Nessun aumento delle tariffe sull’Acqua. Sconfitti l’ATO3 e la GORI

FISCIANO – L’AEEG dopo l’incontro con la Rete dei Sindaci ha garantito: non verrà applicato nessun aumento delle tariffe idriche oltre il limite del 6,5% annuo.
Scongiurato il pericolo di consistenti aumenti tariffari imposti dall’ATo3 attraverso la GORI Spa. L’Autorità garante dell’Acqua si riserva anche di assumere una decisione verificando le azioni giudiziarie in corso. Soddisfatti l’assessore di Fisciano Gioia e la Rete dei Sindaci.

La Rete dei Sindaci dell’ATO3 Sarnese-vesuviano “Liquida” la GORI

FISCIANO – Giovedì 29 maggio, aula consiliare di Fisciano, Assemblea della Rete dei Sindaci per l’acqua pubblica dell’ambito ATO 3.
La Rete dei Sindaci per l’acqua pubblica dell’ambito ATO3 Sarnese-Vesuviano, di cui fa parte anche il Comune di Fisciano chiede la liquidazione della GORI Spa e la ripubblicizzazione del servizio idrico tramite un’Azienda Speciale non Spa.

Aumenti ingiustificati dell’Acqua all’Ato3: L’Autorità Garante apre un’istruttoria

FISCIANO – L’Autorità per l’Energia Elettrica e il Gas, aprirà un’istruttoria in merito ai contestati aumenti tariffari imposti dall’ATO3.
Sotto tiro è la Gori. Intanto l’assessore Gioia, che segue per delega del Sindaco di Fisciano la “Vertenza Gori”, insieme alla delegazione della Rete dei Sindaci, legali e Comitati, ha comunicato che prosegue il percorso per la riappropriazione del servizio idrico.

Giù le mani dall’acqua pubblica: Si rescinda il contratto alla Gori

SCAFATI – La Gori non può sospendere la fornitura d’acqua delle famiglie in difficoltà. Niente più regali alla Gori a spese della collettività. L’acqua è un bene pubblico.
Il ricorso al Tar della Campania che hanno presentato 10 comuni, rimette al centro del dibattito politico e istituzionale campano la questione dei Beni Comuni e la priorità dell’interesse pubblico rispetto a quello privato.

Fisciano “scarica” la Gori SpA e aderisce alla rete dei Sindaci in difesa dell’acqua pubblica

FISCIANO – La Giunta di Fisciano ha aderito alla Rete dei Sindaci dei Comuni dell’ATO 3 con relativo Protocollo d’intesa per sottrarre la gestione del servizio idrico alla GORI spa.
Il documento vuole riportare la gestione del servizio idrico nelle competenze degli enti locali sottraendolo alla Gori spa, che al eroga, controlla ed esegue lavori di manutenzione alla rete di distribuzione ai privatidell’acqua pubblica.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente