Cardiologia

AOU Ruggi. Primo incontro formativo. “…Sicurezza e umanizzazione delle Cure”

‘L’umanizzazione e digitalizzazione degli spazi di cura’. Lunedì 4 dicembre, Aula Scozia, AOU San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona ...

“Cardioimaging 2023”. Convegno di Cardiologia al Grand Hotel Salerno

27 e il 28 novembre, Grand Hotel Salerno, ottavo appuntamento con il Convegno di Cardiologia “Cardioimaging 2023, – l’Imaging in ...

Buona Sanità al Reparto di Chirurgia dell’Ospedale di Eboli

EBOLI - Eseguito dal Dr Alberto Glielmi in collaborazione con il Dr Nicola Miniaci un intervento chirurgico d'urgenza di asportazione di una voluminosa neoformazione renale sanguinante.  Ancora Buona Sanità all'Ospedale di Eboli e al reparto di Chirurgia Diretto dal Dr Luigi Sparavigna. La paziente, una 58ttenne di Modena, dopo 2 ore di intervento delicato e complesso nel corso del quale le è stata asportata una massa tumorale, non è più in pericolo di vita.

Mancano medici al Presidio Ospedaliero di Polla

L’ASL Salerno non vuole risolvere la Criticità presso il Presidio Ospedaliero di Polla per la mancanza dei medici specie al ...

Assemblea pubblica a Eboli sulla Sanità in pericolo

Giovedì 25 marzo, ore 17.30 Sala Ritz Eboli. Assemblea pubblica sulla sanità, aperta a cittadini, associazioni, sindacati, forze politiche ed ...

Rifondazione contro i depotenziamenti della Sanità cavese

Continua con l’accorpamento di Anestesia e Cardiologia il depotenziamento dell’Ospedale “Gagliardi” di Cava dei Tirreni, denuncia il Circolo locale di ...

Visita del DS Asl Sergianni: L’Ospedale di Eboli passa l’esame

EBOLI - Visita programmata presso l'Ospedale di Eboli del DS ASL Sergianni. Apprezzamento per le apparecchiature tecnologiche in dotazione. Apprezzamento dall'RSU Cisl-Fp Sparano e Ristallo per la visita ma "Resta l'atavico bisogno di personale medico, Tecnico e Inferieristico". 

P.O. Eboli: Un altro consiglio inutile sulla Sanità: ”O’ pesc’ fet’ ra cap“

EBOLI - Il destino infame dell'Ospedale di Eboli prima sotto il fuoco della filiera di centrodestra ora vittima dei fuochi incrociati Speranza-De Luca.  Chiusa Chirurgia, in bilico le Sale operatorie e il Pronto Soccorso. L'Ospedale si avvia alla chiusura. "O' pesc fet' ra cap" e se si vuole salvare il salvabile bisogna immediatamente reciderne la testa. Nessuna Azienda privata terrebbe ancora per un minuto questi Dirigenti. Ma il Consiglio comunale vota all'unanimità di formare una delegazione che si incontri con il DG ASL per chiedere più personale: Invertendo l'ordine dei fattori il prodotto non cambia. 

Il PD con De Luca: Un giorno importante per l’Ospedale di Eboli

EBOLI - Vincenzo De Luca ha inaugurato il nuovo reparto di cardiologia: Prende forma il potenziamento dell'Ospedale di Eboli.  22 milioni di finanziamenti: 16.100.000 euro per l’adeguamento antisismico; 6.000.000 di euro per la realizzazione della sede del Distretto di Eboli. Arriva anche il personale: 27 tra medici e tecnici. Il PD di Eboli prende fiato e la scena: "Ieri è stato un giorno importante per il nostro Ospedale". 

Screening gratuiti al Villaggio della Salute dedicato alla prevenzione donna

SALERNO - Sabato 5 marzo, ore 9:00 / 17.00, spazio antistante Chiesa S.Eustachio Martire Villaggio della Salute dedicato alla prevenzione donna.  L'iniziativa con visite e screening gratuiti: mammografia, dermatologia, oculistica, odontoiatria, diabetologia, cardiologia, ecocolordoppler arti inferiori, dietologia; In occasione della Giornata Internazionale della donna. 

Malattie Infettive chiude: Il P.O. di Eboli si conferma market della Sanità

EBOLI - Il Reparto Infettivo chiude. Parte l'Ordine: I ricoverati vanno dimessi; Gli infettivologi saranno consulenti al neo "Reparto Cardiocovid". L'Ospedale di Eboli è in pericolo. Prosegue la spoliazione delle specialistiche in favore di altri Ospedali. In pieno Covid i posti letto di infettivologia passano in Regione dall'anno scorso ad oggi da 300 a 22. E i ricoverati? Sono un'appendice. Intervenga il Tribunale del malato.

L’Ospedale di Eboli chiude? Il Sindaco Conte chiede un incontro all’ASL

EBOLI - L'Ospedale di Eboli è sempre più rimaneggiato, il Sindaco chiede un incontro al DG dell'ASL Salerno Iervolino. Fondi del Governo destinati e non ancora assegnati alla Regione e agli Ospedali dal Ministro della Salute; Reparti chiusi, accorpati, trasferiti; Carenza di personale medico e paramedico; Aumento dei posti letto; Nomina dirigenti medici; Potenziamento delle attrezzature; Ammodernamento della struttura; Alcune criticità da discutere con l'ASL e il Ministro della "Speranza". 

Ospedale di Eboli e “Fase 3”: Il Ridimensionamento. Fase 4: Chiusura

EBOLI - Accorpamenti e ridimensionamenti al PO di Eboli: Il DS convoca in assembramento solo Uil-Fpl e Cisl-Fp. Arriva la Denuncia di FISI. E dopo la fase 3 si aspetta la Fase 4: La chiusura. “Compagni di Merenda” sul futuro dell’Ospedale di Eboli, accusa Scotillo di FISI Sanità, che scrive al DG ASL Salerno Iervolino. Scotillo associa queste decisioni ad un fare "camorristico" e chiede: "perché si continua a dare tali “poteri” ad una persona che più volte con il suo agire ha messo in imbarazzo tutta l’Azienda? Intanto c'è chi se la prende con De Luca.

Ospedale di Eboli a rischio chiusura: È questo che si vuole?

EBOLI - L'Ospedale di Eboli è a rischio chiusura. Reparti vuoti, pazienti dirottati altrove. Diritto alla salute negato. L'Uil-Fpl denuncia. Carenza di personale, effetto burn-out per il depotenziamento del lavoro reso incerto e demotivato anche nell'emergenza resa incerta e difficoltosa la ripartenza, minato la vita futura dell'Ospedale. Perché si frena? Che destino spetta al PO di Eboli? Chi briga per ridimensionarlo? Chi macchina per chiuderlo? Cariello, Iervolino, De Luca, quale futuro immaginano per la Sanità nella Valle del Sele? Quello del suo "assassinio"?

Il Centro Covid di Eboli? “7 giorni ed è pronto”: Parola del Dott. Gigliotti

EBOLI - Tra imprudenze, ostacoli e furbizie, per il Dott. Gigliotti i lavori procedono veloci: Il Centro Covid Eboli per venerdì prossimo è pronto.  Ancora pochi giorni e il reparto di Malattie infettive interamente dedicato al Coronavirus sarà pronto con: 14 posti Covid-19; 10 per pazienti in isolamento; 4 in terapia intensiva; 2 posti dial-covid per emodializzati. Il nefrologo Gigliotti, tra i protagonisti del "miracolo" ringrazia i vertici aziendali, donatori, colleghi e operatori sanitari che superando gli ostacoli sono pronti ad ingaggiare la guerra finale al Coronavirus.