"Carlo Calenda" tag

Nasce il Governo M5S-PD-LEU e l’ex Ministro Calenda si dimette dal PD

ROMA – L’ex Ministro Dem delle Infrastrutture Carlo Calenda contrario al Governo M5S-PD-LEU si è dimesso .
In una lunga lettera indirizzata a Zingaretti e Gentiloni, Calenda spiega il perché si è dimesso e perché è contrario ad un Governo con il M5S: “È una decisione difficile e sofferta. La ragione è semplice: penso che in democrazia si possano, e talvolta si debbano, fare accordi con chi ha idee diverse, ma mai con chi ha valori opposti. Questo è il caso del M5S».

Carlo Calenda: No a un Governo Frankenstein

ROMA – L’intervista a Calenda “Non si risorge con un governo Frankenstein” di Giovanna Casadia su La Repubblica.
L’ex Ministro Carlo Calenda Eurodeputato Dem: “Si possono fare esecutivi con chi ha idee diverse, non con chi ha valori diversi. Lo abbiamo sostenuto fino a 15 giorni fa”. E Matteo Salvini con la sua “Bestia” e i 49milioni di euro spariti governa le notizie, tra terrorismo mediatico e fake news.

Zingaretti vara la nuova Segreteria PD “derenzizzato”

ROMA – Ecco il nuovo corso PD. Zingaretti vara la nuova Segreteria: Fuori Renzi e i suoi. E martedì con il voto si parte.
Si profila una guerra senza frontiere, e il caso Lotti imbarazza tutti: Chi lo scarica e chi fa finta di proteggerlo. Il Capogruppo dei deputati Marcucci sul nuovo corso: “La segreteria del Pd resa nota da Zingaretti non assomiglia al partito del noi”.

Chiusura Whirlpool, Di Maio sapeva: Bugiardo seriale; Imbroglione abituale

NAPOLI – Di Maio ha taciuto e mentito su Whirlpool? Bugiardo seriale, un Pinocchio disinvolto.
Sapeva le intenzioni dell’azienda e le ha taciute per motivi elettorali. Poi mentí in diretta TV, sapendo di mentire. Budiardo seriale. Pinocchio disinvolto smentito dal quotidiano statunitense on line Politico. In un Paese serio minimo si dimetterebbe, ma minimo si discutere be in Parlamento. Ci sono i presupposti per un “reato di influenza politica”.

Oltre il PD: La “Tentazione” di Calenda. Il “Ni” di Conte

ROMA – Andare oltre il PD, e l’ex Ministro Calenda lancia il suo Manifesto politico per l’Europa.
Oltre 40mila adesioni in tutta Italia per il Progetto Calenda e una Lista Europea per il Fronte Repubblicano. Tante adesioni dal mondo della politica dalla Società civile. Dall’On. salernitano Federico Conte (LEU) un “Ni”: “Il Manifesto Calenda passo avanti ma ha limite politico: non guarda al Mezzogiorno”.

E’ ufficiale: Battipaglia è nell’Area di Crisi Complessa

BATTIPAGLIA – Per la sindaca Cecilia Francese: «Importante risultato per il nostro Comune».
È ufficiale. Il Comune di Battipaglia è stato inserito, ufficialmente, nell’elenco delle Aree di Crisi Complesse.

Salerno. Convegno ANC: “Economia 4.0 per una Società 5.0…..”

SALERNO – Venerdì 13 ottobre, 9.30-13.00, Salone dei Marmi, Palazzo di Città, Salerno, convegno, dall’A.N.C.: “Economia 4.0 per una Società 5.0 inclusiva ed equa”.
Un contributo dei Commercialisti per lo sviluppo del Paese. L’appuntamento è stato organizzato dall’Associazione nazionale commercialisti in collaborazione con l’Associazione nazionale commercialisti Salerno e ha ottenuto il patrocinio del Comune di Salerno, dell’ODCEC Salerno, della Cassa nazionale previdenza ragionieri e di Conf Professionisti.

Completato il Governo: Ora le cose concrete ma senza la Campania

ROMA -Governo Renzi è al completo, ora si pensi alle cose concrete. Il Consiglio dei Ministri ha nominati 44 sottosegretari di cui 9 viceministri. Campania e Sud mortificati.
Alla Campania nessun Vice Ministro e tre sottosegretari: Del Basso De Caro, Alfano e Manzione. Salta all’ultimo momento la nomina di Vincenzo De Luca alla Coesione Territoriale. Uno schiaffo che preannuncia una “rissa”.

Letta completa il Governo e nomina i Sottosegretari. C’é anche Vincenzo De Luca

ROMA – Letta completa il Governo, e dopo la nomina dei 21 ministri: 9 Pd, 5 Pdl, 3 Scelta Civica, 1 radicale, 3 tecnici. Arriva anche quella di 10 vice Ministri e 30 sottosegretari. De Luca è Viceministro alle Infrastrutture.
A poco più di 60 giorni dal voto, sotto “copertura” del Capo dello Stato, e dopo una visita lampo in Europa, Enrico Letta completa il suo Governo e nel Consiglio dei Ministri di oggi, a sorpresa nomina anche i Sottosegretari.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente