Casina Rossa

Eboli. 2^ edizione, Corso di primo intervento “Un gesto per la vita”

EBOLI - Sabato 11 novembre, ore 17.00, "Casina Rossa", loc. Campolongo, Eboli, seconda edizione del corso di primo intervento "Un gesto per la vita".  "Un gesto per la vita" è un progetto ideato da So.La.Vi. Onlus, organizzato da Ermice APS con il sostegno del Comitato di Quartiere Campolongo Aversana APS, l'OsservatorEburino, patrocinato dal Comune di Eboli e dalla Provincia di Salerno, l'evento è gratuito per tutti ma è gradita la prenotazione.

Eboli. Giornata di prevenzione oncologica e visite gratuite a Casina Rossa di Campolongo

Sabato 28 ottobre, ore 9:00/13:00. “La salute è un diritto di tutti“. Porte aperte a Casina Rossa, per le giornata ...

Casina Rossa. Nuova funzionalità della struttura e dell’intera area

EBOLI - Nuova manutenzione e funzionalità della Casina Rossa, con rifacimenti dei percorsi dell'intera area, per realizzare un Centro di Educazione Ambientale.  Al sopralluogo di ieri presenti il Sindaco di Eboli Conte, l’Assessore al Patrimonio e Sviluppo Economico Consalvo, per il Comune la funzionaria Ing. Rossi,  Massarelli per l’Ente Riserve, i D.E.C. della Riserva Matarazzo e Forlenza, il funzionario di S.M.A. Campania Coppin, e i rappresentanti del Comitato di Quartiere.

Marina di Eboli: È partita l’estate tra stranezze e modernità

EBOLI - Marina di Eboli: tra abbandono, stranezze e modernità, l'estate sul litorale sabbioso ebolitano è partita e va alla grande.  E tra Lidi e Spiagge Libere attrezzate strapiene, sole cocente, mare limpido e da favola (per ora), domani si inaugura il fiore all'occhiello del Comune e della Marina di Eboli, "Mare di tutti", il Lido per persone con disabilità, e l'estate va. Va anche per gli amici a quattro zampe e tra le novità anche uno Spazio Gay friendly. 

Un centro pilota per l’educazione ambientale alla Casina Rossa 

Il Comune di Eboli e l’Ente Riserve insieme per realizzare un ambizioso progetto: La Casina Rossa diventa un centro pilota ...

Si spara a Foce Sele: Niente paura sono i Militari. E’ “Fuoco Amico”

EBOLI - Si spara a Foce Sele. Esercitazioni militari di tiro in mare nel poligono presso la Servitù militare di Campolongo, nella riserva naturale Foce Sele-Tanagro. Allarme e rabbia di cittadini, operatori commerciali e turistici del posto. L'Area ricade in Ambito SIC. Il Sindaco di Eboli Melchionda si infuria: “Ho chiesto alle autorità competenti l’immediata interruzione delle attivita’ militari”.

Parte la Bonifica della litoranea: Dalla Casina Rossa alla Laura di Paestum

EBOLI - Sono iniziati i lavori di pulizia della fascia pinetata promossi dalla Provincia di Salerno con la collaborazione dei Comuni di Eboli e Capaccio. Melchionda: “Un intervento importante. Il massiccio schieramento di forze dell’ordine, predisposto dalla Provincia di Salerno questa mattina, va assicurato per l’intero anno”. Cirielli: “Iniziativa straordinaria in ausilio Comuni”. Cariello: ""prosegue l'impegno della Provincia di Salerno, del Presidente Cirielli e del sottoscritto nel cercare di dare risposte concrete al territorio".

E alla Marina di Eboli arrivano le “Sentinelle della Pineta”

EBOLI - “Raduniamoci: sentinelle della pineta”: un progetto per garantire maggiore disciplina e controllo delle dune, della spiaggia, della pineta e di tutta la fascia costiera. Il Progetto promosso dal Comune di Eboli coinvolge Capaccio, la Provincia di Salerno, la Regione Campania, l’Ente Riserva Naturale Regionale “Foce Sele-Tanagro”, il Consorzio di Bonifica del Sele, l’Autorità di Bacino Interregionale Sele, l’Università degli Studi di Salerno.

I fondi per l’Impianto di Compostaggio. Per Cariello: La mistificazione colpisce ancora

EBOLI - Il Consigliere Cariello rivendica i meriti dei finanziamenti al suo impegno per il territorio e indica come mistificazioni i meriti dell'Amministrazione. Cariello: Il balletto esultante della maggioranza per i finanziamenti decretati dall’Assessore Romano, per ultimare l’impianto di Compostaggio di Eboli, sono solo il frutto di risorse reperite dalla giunta Caldoro.

Dal Lido Mappatella a “Marina di Eboli”: Storia di un fallimento

EBOLI - Il Consigliere Fido (Nuovo PSI e l'Assessore Mastrolia si rimbeccano su meriti e responsabilità del degrado della Fascia costiera. La Marina di Eboli e i cinquantanni di speranze e di promesse infrante nel più grande fallimento di un "turismo" che non arriverà mai.

Per l’Oasi dunale Casina Rossa: protocollo d’intesa Provincia-Comune di Eboli

EBOLI - La Casina Rossa ospiterà: il Nucleo Ambientale della Polizia Provinciale settore Ittico-venatorio; la Sede dell'Ente Riserva Naturale Foce Sele-Tanagro; il centro sperimentale per la tutela della flora e della duna del litorale. Scritto l'accordo tra Cirielli e Melchionda: riparte il "Progetto ambiente Casina Rossa". Soddisfazione anche di Cariello.

Per Rosania il Nuovo PSI …. è in preda al panico

EBOLI - COLTO CON LE MANI NELLA... CIOCCOLATA, IL NUOVO PSI IN PREDA AL PANICO! Sinistra Ecologia e Liberta' nel comunicato che ha diramato ritiene di: - aveva provato, con un’analisi attenta, derivante dalla lettura del P.T.C.P.

Il Nuovo PSI attacca Rosania e Melchionda

EBOLI - Rosania la "ruspa" e Melchionda il "deserto" sono passati sulla nostra città, abbattendo futuro, speranza, prospettiva e potenzialità . Le uniche opere pubbliche realizzate ad Eboli le dobbiamo al Presidente della Provincia di Salerno Edmondo Cirielli.

E il Consiglio Comunale approva l’abuso edilizio “istituzionale” della Provincia

EBOLI : Il Consiglio Comunale del "giorno dopo" approva il progetto della Palestra del Liceo Scientifico già realizzata, ai limiti della legalità. I "Palazzi si assolvono da soli, la "casta" si protegge. L'Amministrazione Provinciale non è nuova ad abusi istituzionali, lo ha fatto con la Casina Rossa e con la manutenzione delle strade. Fa sempre cosi? Solo il dubbio è una condanna.

Melchionda e il dissequestro degli Stabilimenti balneari

EBOLI - Non si possono vivere tempi moderni se l'uomo non riesce a progredire contestualmente all'ambiente in cui vive. Melchionda: «Le istituzioni dovrebbero valutare le condizioni oggettive in cui operano gli imprenditori, specie se piccoli, insieme con le loro famiglie».

Cariello sui Lavori alla rete stradale di Santa Chiarella

Per questo è necessario avere un Assessore o un padrino politico? Forse sarebbe più apprezzato un intervento che escludesse entrambe ...