"Centrodestra" tag

Regionali in Campania: La Lega punta all’unità del centrodestra

NAPOLI – La Lega con l’europarlamentare Vuolo pensa all’unità del centrodestra per le Regionali in Campania. 

La carica dell’On. Lucia Vuolo con un centrodestra unito: “Può ripetersi quanto accaduto in Umbria, un centrodestra unito e coerente vincerà. Sono pronta a dare il mio contributo”.

In Umbria si vota? Vince Salvini? La cioccolata ha le ore contate

PERUGIA – Domenica 27 ottobre si vota in Umbria? Si, le Fanta-elezioni per il rinnovo del Governatore e del Consiglio regionale. 

8 i candidati in corsa ma i più accreditati per la vittoria sono Bianconi e Tesei e con loso si scontrano PD e M5S da una Parte e Lega e Centrodestra dall’altra. Una campagna elettorale virtuale combattuta a Roma, nelle TV, sui social e fatta più di sondaggi appezzottati che di comizi. E i cazzari ne dicono di tutti i colori. E se vince Salvini la cioccolata ha le ore contate: È nera. 

Elezioni a Eboli: Il PCI si confronta; Cariello è pronto; Gli altri con Cardiello; E il PD?

EBOLI – Domenica 15 settembre, ore 11.00, Piazza della Repubblica, confronto pubblico del PCI con i cittadini di Eboli. 

E mentre il PCI cerca il confronto con gli elettori e la sinistra, Cariello civico-“semi”-Dem è pronto al voto, il PD non c’è, i Conte e LEU cercano aggregazioni, tutti gli altri (quel che resta del centrodestra, Eboli 3.0 e parte del PD  dei cuomiani delusi) stanno con Cardiello, Eboli Futura pubblica il sondaggio del Sindaco ideale.

Regionali 2019 le “Discontinuità” dalle arroganza, saccenze, prepotenze

NAPOLI – De Magistris invoca per le prossime regionali la discontinuità contro il Governatore De Luca e se stesso.
E senza discontinuità si profila per le regionali una partita a 4: De Luca; De Magistris; Centrodestra; M5S. Confermando le arroganza, le saccenze, le prepotenze. La capogruppo regionale M5S, Ciarambino: “De Magistris invoca discontinuità? Cominciasse lui a farsi da parte. Patetico tentativo del sindaco di Napoli di garantirsi una poltrona”.

Navigator: Anche il PD Nazionale contro De Luca

NAPOLI – Il Gruppo regionale del Movimento 5 Stelle chiede un Consiglio Regionale straordinario sui Navigator.
La capogruppo regionale Ciarambino (M5S): “Consiglieri di centrosinistra e centrodestra rompano il loro imbarazzante silenzio e firmino la nostra richiesta. Ora anche dirigenza Pd contro De Luca”.

Sarno: No della Robustelli alla Vice Presidenza del Consiglio

Vicepresidenza del Consiglio comunale di Sarno, passo indietro della Consigliera Robustelli.  Precisazioni e chiarimenti da Anna Robustelli: “Ho voluto evitare strumentalizzazioni, userò le mie competenze in altri ruoli”.  da POLITICAdeMENTE il blog di…

Eboli: Scenari-non scenari politici e “il”legittimi desideri

EBOLI – Il FdI con Gallotta si allarma e precisa di voler interloquire nell’ambito del centrodestra per una prospettiva comune.
Intanto gli “eserciti” si mobilitano, e si mobilitano anche le aspettative, peccato che i Partiti sono tutti attenti ad escludere i “sopravvenuti”. Un magma politico in movimento, legato agli assetti politici regionali. Cariello intanto fa le liste e blinda i suoi. La Lega si guarda bene di cedere ai nuovi. Il M5S è diviso. FI aspetta l’effetto Totti-Carfagna. Spuntano le candidature regionali di Forlano, Melchionda, Scotillo, Cuomo e Cicia.

Amministrazione alla deriva. Da FdI un tavolo politico per il centrodestra

BATTIPAGLIA – Pumpo e Speranza (FdI) bocciano l’Amministrazione Francese: “Un’Armata Brancaleone alla deriva politica e amministrativa”.
Dopo il caso Zaccaria e dei consiglieri D’Acampora e Liguori che strategicamente hanno disertato il voto in Consiglio comunale, i Partiti di centrodestra della maggioranza perdono pezzi e il FdI rilancia con la proposta di un tavolo politico per “lavorare ad un progetto comune di sviluppo”.

Battipaglia: Forza Italia punto e a capo

BATTIPAGLIA – E da Cecilia a Cecilia, col battesimo dell’On. Fasano Forza Italia si rinnova, va avanti e si intesta la maggioranza.
Si riparte con Tucci segretario, Muto coordinatore di collegio, la conferma di Longo a capogruppo e dell’Assessore Caracciuolo, e dopo il soccorso “rosso” quello “Dem” arriva quello di Santo auro. “Tutto è cambiato” e tutto cambia e si pensa a completare la Legislatura e a rilanciare la maggioranza.

Amministrative 2019: La posizione del Movimento 5 stelle

SALERNO – Comuni al voto alle Elezioni Amministrative 2019: Posizione ufficiale del Movimento 5 Stelle.
Il Senatore Francesco Castiello chiarisce la posizione politica del M5S: «Il Movimento 5 stelle, non assume alcuna posizione di parte, laddove non esiste una lista certificata dal Movimento».

Davide Bruno: Caronte o “mezzadro” della politica battipagliese

BATTIPAGLIA – L’Assessore Bruno regista di un progetto civico, sottoposto dalla Sindaca ai livelli politici superiori, che rafforza il centrosinistra.
Una strategia politica che fa di Bruno il Caronte, traghettatore verso un progetto civico di rafforzanento del Centrosinistra o semplicemente il “mezzadro” della politica battipagliese, che si ricolloca dirottando l’amministrazione verso il Partito di De Luca e verso un organigramma di potere, che estende i propri interessi politici nei vari enti territoriali?

Provenza sbatte la porta, Longo e Zaccaria gliela chiudono dietro

Provenza si dimette, sbatte la porta e se ne va? Longo e Zaccaria gliela chiudono dietro e la sbarrao perchénnon ritorni. Longo e Zaccaria (FI): “I partiti non sono dei taxi che si…

Strianese-De Luca è il nuovo Presidente della Provincia di Salerno

SALERNO – Il voto-farsa si è concluso: il Sindaco di S. Valentino Torio Strianese è il nuovo Presidente della Provincia di Salerno.
“Delustrianese” con oltre i 59mila voti ponderati del così detto corpo elettorale è stato eletto con il 71% dei voti su Monaco e un rabberciato centrodestra e succede a Canfora: è prevalsa l’alleanza della Filiera Istituzionale tra deluchiani e un PD residuale. La Sinistra ininfluente è fuori. Benvenuti nel feudalesimo prossimo venturo.

Il PD presenta Strianese alla Presidenza della Provincia di Salerno

SALERNO – Questa mattina il PD Presenta ufficialmente Michele Strianese alla Presidenza della Provincia di Salerno.
Alla conferenza stampa saranno presenti l’On. Piero De Luca, il Segretario Provinciale PD Luciano, il Presidente uscente Canfora, i Consiglieri Regionali Picarone, Amabile, Cascone e Fiore. A sfidare Strianese il candidato del Centrodestra e Sindaco di Campagna Monaco.

Lega, FI e FdI candidano Monaco a Presidente della Provincia

SALERNO – “Elezioni per il Presidente della Provincia di Salerno 2018”. Il centrodestra punta sul Sindaco di Campagna Monaco.
Con la Lega per Salvini e insieme a Forza Italia, Fratelli d’Italia e UDC si compone l’alleanza di centrodestra e Roberto Monaco affronterà il dopo Canfora sfidando il candidato di De Luca Michele Strianese, Sindaco di San Valentino Torio.

Il Vicesindaco Di Benedetto non ha aderito alla Lega, è nel centrodestra

Nessuna adesione alla Lega: Precisa il Vice Sindaco di Eboli Di Benedetto, ma lavora per il rilancio del centrodestra. Il Vicesindaco Di Benedetto: “Guardo ad un centrodestra dove personalismi ed interessi siano banditi dall’azione quotidiana,…

Rifiuti in Campania: Da Bassolino a De Luca di emergenza in emergenza

NAPOLI – Tra rifiuti e siti di stoccaggio, incendi, da Bassolino a De Luca, è continua emergenza in Campania: Un attacco all’ambiente; denuncia il M5S e vota favorevolmente.
Muscarà e Viglione del M5S votano all’unanimità le misure proposte sulle emergenze e gli incendi dei siti di stoccaggio e dichiarano: “De Luca come Bassolino, evoca l’emergenza per riempire la Campania di siti di stoccaggio. ….Le nostre misure nelle legge rifiuti le uniche a tutela dell’ambiente”.

È ufficiale: Il Fdi a Battipaglia è all’opposizione

BATTIPAGLIA – Fratelli d’Italia con il commissario cittadino Liberato Pumpo, chiude ufficialmente la porta alla Francese.
IL FdI passa all’opposizione critica, severa e costruttiva dell’Amministrazione Francese, ma apre alla stagione politica di rafforzamento del Partito e alla costruzione della coalizione di Centrodestra.

Allerta sul voto a Pontecagnano Faiano

PONTECAGNANO FAIANO – Domenica si vota. Da stasera è silenzio elettorale. Giuseppe Lanzara allerta tutti gli organi di controllo per vigilare sulle ultime ore.
Su Pontecagnano Faiano aleggia lo spettro di operazioni di disturbo tendenti alla intimidazione e al condizionamento, ma anche di un clima che tenderebbe al discredito del voto con azioni poco corrette sempre legate minacce più o meno esplicite.

Forza Italia è viva e vegeta: Da Cardiello stop al trasformismo

Forza Italia è viva e vegeta. Dichiara Cardiello (FI) denunciando e stoppando la “Casa del Centrodestra. Cardiello conferma le dichiarazioni di Bonavoglia che dal 2015 le cose sono cambiate,  boccia senza appello i…

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente