"Fulvio Bonavitacola" tag

Fonderie Pisano:Rito abbreviato per gli imputati e i cittadini si costituiscono parte civile

SALERNO – Fonderie Pisano: Gli imputati chiedono il rito abbreviato; Istituzioni, cittadini, Comitati, Associazioni, si costituiscono parte civile; La Regione non c’è.
La Regione Campania perde un’occasione, nonostante le rassicurazioni del Vice Presidente Bonavitacola. Associazioni e comitati: “Oggi constatiamo con amarezza l’assenza della Regione che non formalizza la costituzione di parte civile contro le Fonderie Pisano. Una gravissima mancanza che peserà su tutti i cittadini della Valle dell’Irno”.

Impianti di Compostaggio: Provincia di Salerno modello per la Campania

NAPOLI – Dal M5S: “Impianti di compost comunali, la Provincia di Salerno sarà modello per la Campania”.
Il consigliere regionale del M5S Michele Cammarano: “La Giunta è stata favorevole alla nostra proposta. Incontreremo i sindaci dei piccoli comuni”.

La Fiadel al fianco dei lavoratori del Consorzio di Bacino Salerno 2

SALERNO – Lavoratori Consorzio di Bacino Salerno 2: I dubbi della Fiadel.
Angelo Rispoli Segretario della Fiadel «Qual è il loro futuro occupazionale? Chiediamo una presa di posizione al vicepresidente della Regione»

Problemi ambientali a Battipaglia: Confronto cittadini-Politici-Istituzioni

BATTIPAGLIA – Sabato 26 gennaio, ore 11.00, Salotto Comunale, Palazzo di Città, confronto aperto sulle problematiche ambientali di Battipaglia.

L’iniziativa è del Comitato “Battipaglia dice No”, e mette a confronto la cittadinanza e i rappresentanti comunali, provinciali, regionali e nazionali della Politica, e delle Istituzioni sulla problematica ambientale della Città di Battipaglia e del comprensorio della Valle del Sele.

Vertenza Consorzio Bacino Sa2: Appello Fit Cisl

SALERNO – Vertenza Consorzio di Bacino Salerno 2, nuovo appello per i lavoratori dalla Fit Cisl provinciale.
Il segretario generale Ezio Monetta: “Serve intervenire il prima possibile per evitare un’emergenza sanitaria in diverse città della provinciale”.

Coda di Volpe: Bando per la rifunzionalizzazione dell’impianto

EBOLI – Bando di 8.865.950,00 di € di fondi FSC per la rifunzionalizzazione dell’impianto di depurazione di Coda di Volpe”.
Infante (PD): «Con la realizzazione di questa importante opera si potrà finalmente assicurare la salubrità delle acque e dell’ambiente, fondamentali per migliorare da un lato le qualità delle produzioni agricole realizzate sul nostro territorio e dall’altro poter accrescere l’attrattività turistica della nostra costa». Un impegno mantenuto e un successo del PD con De Luca, Bonavitacola, Cascone.

Convegno a Eboli: “Ambiente, Salute e Neoplasie …..”

EBOLI – Sabato 13, ore 17.30, Aula consiliare di Eboli, Convegno su “Ambiente, Salute e Neoplasie nella devastazione del Mezzogiorno”.
All’Incontro pubblico organizzato dai Comitati: Eboli dice No; di Salute Pubblica; dall’Associazione Governo del Popolo parteciperanno esperti del settore. Stamane al Comune la conferenza stampa di presentazione. Il Sindaco Cariello: “Ringrazio i Comitati presenti che sono stati sempre onesti e non hanno mai strumentalizzato le vicende ambientali a fini politici!”

Processo Crescent: Assoluzione per De Luca e gli altri

SALERNO – Processo Crescent: Il Governatore della Campania Vincenzo De Luca e 21 imputati assolti da tutte le accuse.
L’ex sindaco era accusato di falso ideologico, abuso d’ufficio e reati urbanistici. L’assoluzione consente al Governatore di partecipare alle prossime Regionali del 2020. Ma per farlo deve ristabilire quel corto circuito che passa attraverso la bocciatura del figlio Piero nel collegio di Salerno. E se Piero si dimette da deputato? Restano le macerie del PD in tutta la provincia di Salerno.

Bonifica e nuovo depuratore Coda di Volpe: Avviate indagine bonifica e gara

EBOLI – Avviate le indagini ambientali per la bonifica di Coda di Volpe: In corso gara di aggiudicazione per il nuovo depuratore.
Sindaco di Eboli Cariello: «I nostri sforzi, sostenuti con forza dal comitato di quartiere S. Cecilia e dai cittadini, hanno trovato ascolto in Regione, e l’interessamento del vicepresidente, Bonavitacola, a cui va il mio ringraziamento».

Lanzara: Basta miasmi a Pontecagnano Faiano

PONTECAGNANO FAIANO – I cittadini prima di tutto. I Sindaco Lanzara ha scelto e avverte: Basta miasmi a Pontecagnano Faiano.
Il Sindaco Lanzara a De Luca e Bonavitacola: «Mi sono da sempre adoperato per una realtà più vivibile, dignitosa e vicina ad ogni singolo cittadino e mai come oggi confermo questa mia insindacabile volontà, annunciando di portarla avanti anche a costo di inimicarmi chi si sottrarrà al dovere politico e morale di salvaguardare la nostra incolumità».

Battipaglia & Politica dei Rifiuti: Incontro Comune-ANCI

BATTIPAGLIA – Incontro ANCIregionale-Comune Battipaglia: Esposta la posizione dell’Amministrazione Francese. E… si scopre l’acqua calda.
All’incontro, chiesto e sollecitato dal Comune di Battipaglia, hanno partecipato: Tuccillo (Presidente Anci); Assessore Bonavitacola (Regione Campania); il Vicesindaco Romano e l’Assessore Vicinanza (Comune Battipaglia). Il tema: Le politiche dei rifiuti in Campania e le risoluzioni per Battipaglia e il comprensorio.

Battipaglia STIR bloccato. La Francese scrive al Prefetto. Sopralluogo e accuse da Cariello

BATTIPAGLIA – Stir bloccato: La sindaca Francese scrive a Prefetto, Presidente Canfora, al liquidatore Ecoambiente: Chiede spiegazioni ed un incontro urgente. Cariello fa un sopralluogo e denuncia.
E quello che si temeva e si teme è avvenuto. Quello che tutti ignorano, non è l’avere questo tipo di impianti sul territorio, ma averli mal funzionanti, obsoleti e da anni operanti oltre le oro possibilità, senza monitorarli e controllarli. Portiamo l’immondizia a De Luca, Bonavitacola e al Prefetto, visto che ecoambiente che dovrebbe accettarla non la vuole.

La Lega e Castiello: De Luca si dimetta subito

SALERNO – Le accuse della Lega e di Castiello: «Un ex sceriffo in un mondo di ladri, De Luca deve dimettersi».
Pina Castiello: «Faccia autocritica, piuttosto, chieda scusa ai cittadini. E chiarisca gli aspetti che restano ancora opachi. sapesse o non sapesse, non può rimanere alla guida della Regione un giorno in più: deve dimettersi subito».

Battipaglia & Rifiuti: Il Comitato dice No a De Luca, Bonavitacola e Velardi

BATTIPAGLIA – Dura reazione del Comitato “Battipaglia dice No”, contro De Luca, Bonavitacola e Velardi: «Battipaglia, non arretra di un centimetro dice “NO”.
Alle manovre ellettoralistiche del candidato alla Camera che, da supporter del sito di è divenuto “ragionevole mediatore”, nel disperato tentativo di racimolare qualche voto in più, è seguita la dichiarazione del segretario cittadino PD Bruno rispetto agli errori clamorosi dell’ufficio legale del Comune che verrebbero, “sanati” dalla pagliacciata del c.d. tavolo tecnico».

M5S sulla “Tangentopoli” rifiuti: Subito un Consiglio Regionale monotematico

NAPOLI – Il M5S, chiede con la Ciarambino: “Subito un consiglio monotematico per far luce sulla Tangentopoli dei rifiuti”
La consigliera regionale del M5S Valeria Ciarbino dopo il coinvolgimento di Piero De Luca affonda sulle alleanze: “L’uomo delle mazzette Iacolare è lo stesso che favorì la strana alleanza De Luca-De Mita”.

Il Tavolo Tecnico sui rifiuti accetta le proposte della protesta

EBOLI / BATTIPAGLIA – Ieri si è riunito a Napoli il Tavolo Tecnico sui rifiuti: E con la mediazione di Volpe Accettate le proposte dei Sindaci di Eboli e di Battipaglia.

Sottoscritto un documento unitario che raccoglie le proposte dei Comitati, dei cittadini e dei Sindaci Francese e Cariello: Complessivamente saranno trattate 35mila tonnellate annue; Saranno bonificate le discaricge di Castelluccio e Grataglie e si è chiesto un’apposita bretella autostradale che serva gli impianti.

Ricorso compostaggio: È stato un errore e chi ha sbagliato paga

BATTIPAGLIA – Ricorso compostaggio, per l’amministrazione: Chi sbaglia deve rispondere del suo errore. Siamo sicuri si tratti di un errore e non di un qualcosa di voluto?
Cecilia Francese: «Non eravamo a conoscenza della mancata notificazione dell’atto. Ho avviato le verifiche e siamo rimasti sbigottiti dalla superficialità utilizzata dal dirigente del Settore Avvocatura. È un atto che pregiudica l’Ente oltre a mettere in imbarazzo l’amministrazione comunale». La questione è politica e politicamente si deve risolvere.

Si riunisce il Tavolo Tecnico sui rifiuti: Battipaglia non c’è

EBOLI – Si riunisce il Tavolo Tecnico sui rifiuti. Battipaglia non c’è: Non è stata invitata. Ma Eboli la rappresenta.

Al Tavolo “zoppo” c’erano però: Regione, Provincia, Ecoambiente, Camera di Commercio. Ma questi non c’erano anche prima? E i lavori appaltati allo Stir? Attendiamo che succede. Il Sindaco di Eboli Massimo Cariello: “Al tavolo tecnico sugli impiantii il Comune di Eboli impone il contenimento dei rifiuti umidi e la riduzione delle emissioni”.

Compostaggio: Battipaglia chiede il SAD Piana del Sele

BATTIPAGLIA – Compostaggio: Il Comune di Battipaglia ha inoltrato all’Ato Rifiuti Salerno la richiesta del Sub Ambito Distrettuale Piana del Sele.
La richiesta è stata inviata al presidente dell’Ato Rifiuti Giovanni Coscia con l’indicazione dei comuni che hanno aderito: Battipaglia, Altavilla Silentina, Bellizzi, Campagna, Capaccio Paestum, Eboli, Olevano Sul Tusciano, Serre e Pontecagnano Faiano

Rifiuti e compostaggio: La Regione accoglie la Posizine del PD

BATTIPAGLIA – Accolta dalla Regione la posizione del PD di Battipaglia. Per il Segretario Democrat Bruno: una posizione responsabile e razionale.
Davide Bruno PD: «Il Documento tecnico operativo del vicepresidente Bonavitacola è un passo decisivo per realizzare quello che diciamo da cinque mesi: riduzione delle quantità di rifiuti nella piana con un unico sito per il compostaggio che serva solamente i comuni della Piana del Sele con la costituzione del subambito.» Ma il Comitato “No al compostaggio” ha convocato una conferenza stampa.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente