"Geriatria" tag

Torchiara: Nonna Ida festeggia 100 anni, la comunità cilentana è in festa

TORCHIARA – Nonna Ida festeggia il secolo, la comunità cilentana si conferma terra di centenari, per alcuni qui c’è l’elisir di lunga vita.
Nel comune del Cilento collinare la longevità non è un lusso. Possono vantarsi di aver superato i cento anni molti abitanti dei paesi cilentani. Qual è il segreto? Dieta Mediterranea? Acqua e aria buona?

Eboli Sanità & Ospedale: L’ex Sindaco Presutto scrive al Ministro Lorenzin

EBOLI (SA) – Elio Presutto ex Sindaco di Eboli e ex Manager dell’USL di Salerno, scrive al ministro della salute Beatrice Lorenzin.
Con la sua lettera, Presutto si sostituisce ai politici e agli amministratori, a sottolineare la loro inadeguatezza a rappresentare i cittadini e i territori, inadeguati specie nella sanità a dare una adeguata risposta ai bisogni dei cittadini e dei più bisognosi.

Il DS Calabrese pensa al rilancio del P.O. di Eboli, e Squillante….? a chiuderlo?

EBOLI – Il DS Calabrese progetta il Rilancio dell’Ospedale di Eboli e presenta il suo Piano. Squillante va avanti e incontra gli ectoplasma: La deputazione nazionale e regionale.
Calabrese spiega in un’intervista esclusiva a POLITICAdeMENTE come il rilancio del P.O. di Eboli passa attraverso quattro obiettivi fondamentali: L’Area Dipartimentale Testa-Collo; Il Polo Cardiologico; Il Polo chirurgico; e l’Unità Operativa di malattie infettive.

La FISI/FLP aderisce all’Assemblea di Eboli sugli Ospedali e la Sanità

EBOLI – La FISI/FLP sarà presente all’assemblea di questa sera 17 marzo 2014, indetta dal Sindaco della città di Eboli sulle problematiche degli Ospedali della Valle del Sele.
Scotillo: “Bisogna abbassare i toni. è giusto alzare il livello di attenzione sulla sanità, ma andare oltre il consentito ed il consentibile considerando svenduti chi, probabilmente, non ha le stesse idee è un segno di debolezza e porta su livelli indegni la discussione”.

Cecilia Francese: NO al Commissariamento dell’Ospedale di Battipaglia

BATTIPAGLIA – Nella Sanità bisogna evitare sprechi e ottimizzare le risorse, ma non prima di fissare e garantire gli standard. Con 22milioni di Alpi si assumono 400 tra medici e infermieri.
No al commissariamento. I costi di ALPI e straordinari sono la conseguenza della carenza di personale. Non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca: o si assume nuovo personale o si devono accettare straordinari e ALPI.

Le “SS” della Sanità, “risparmiano” centesimi e “sprecano” milioni in ALPI

EBOLI – Le “SS” della Sanità, Squillante & Spinelli, “risparmiano” i centesimi e “saccheggiano” 22milioni in ALPI. E Melchionda andrà in Procura.
Interviene anche il Sindaco di Eboli Martino Melchionda: “E’ una vergogna. Il Commissariamento dell’Ospedale di Eboli è uno strumento per ridurre i servizi sanitari e per decretare la chiusura del nostro nosocomio”.

L’Ospedale di Eboli è salvo: Parola di Damiano Cardiello(FI)

EBOLI – Il capogruppo di Forza Italia interviene in merito la presentazione del piano ospedaliero: “L’Ospedale in Città è salvo. Squillante ci ha ascoltati”.
Cardiello(FI): Abbiamo rinunciato al campanilismo. Non possiamo che essere soddisfatti perchè vengono ribadite alcune linee che abbiamo dettato in Consiglio comunale: l’Ospedale di Eboli non chiude e sarà il fiore all’occhiello della Piana del Sele!

Ospedale di Eboli: Forza Italia rinuncia al campanilismo.

EBOLI – Il capogruppo di FI Damiano Cardiello dopo l’incontro con il DG Squillante, interviene e rilancia la proposta sull’Ospedale di Eboli.
Destino dell’Ospedale di Eboli e Forza Italia rinuncia al campanilismo: Polo nascite e laboratorio di analisi a Battipaglia.

Mimmo Volpe sull’Ufficio Postale precisa: Gli obiettivi erano altri

BELLIZZI – Volpe: “Non abbiamo votato contro l’apertura dell’Ufficio Postale. …siamo minoranza ed è ininfluente ai fini del risultato il nostro voto o non voto. ….Bastava una semplice lettera. …..Gli obiettivi erano altri.
“Può un’Amministrazione pubblica, un Sindaco che per la propria corrispondenza fa accordi con una Società concorrente, che non sono le Poste s.p.a e chiedergli di dare un servizio?”

Ecco il Piano attuativo 2010 dell’Azienda Sanitaria Locale Salerno

SALERNO – Piano attuativo dell’Azienda Sanitaria Locale Salerno: Accorpamenti, trasferimenti, soppressioni e tagli.
Decreto del Commissario Ad Acta per il Piano di Rientro del Settore Sanitario n. 49 del 27.9.2010. Attua il Piano ma senza risorse finanziarie. Un attentato alla salute e ai servizi.

Ospedale della Valle del Sele. L’Associazione 360° formula una proposta

EBOLI/BATTIPAGLIA – Presidio Ospedaliero Unico della Valle del Sele nasce dall’accoppiamento degli Ospedali di Eboli, Battipaglia, Oliveto Vitra, Roccadaspide.
L’Associazione TRECENTOSESSANTA di EBOLI da il suo contributo di idee avanzando proposte e suggerimenti.

Parte il Piano Ospedaliero, Eboli rischia. Ne parliamo con il Direttore Minervini

EBOLI – Minervini: “Il sistema è collassato ed è indispensabile operare tagli e fare scelte dolorose, ma in prospettiva ne ricaveremo benefici”.
Il Direttore parla dell’Ospedale di Eboli, di professionalità e di esperienze che convoglieranno nell’Ospedale Unico, ma anche di prospettive e miglioramento delle prestazioni.
EBOLI – Il Piano Zuccatelli ormai è partito. Il Governatore Stefano Caldoro spinge per l’attuazione, il sub Commissario Francesco De Simone incomincia ad usare la forbice e l’ascia.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente