"Gianluigi Cassandra" tag

Nomine ASI: Condanna per il Sindaco di Sarno Canfora. Arrivano i giustizialisti

SARNO – Il sindaco di Sarno, Canfora, all’epoca Presidente della Provincia condannato per concussione a 2 anni di reclusione. 

E tra i favorevoli e contrari arrivano solidarietà e inviti alle dimissioni. Appelli alla responsabilità ma richiami alla Legge Severino e a incompatibilità e si ritorna di botto ai veleni e ai violenti scontri di allora tra Cirielli e De Luca. L’europarlamentare Vuolo(Lega): “Sono vicina a Canfora ma è incompatibile. Tuteli la tenuta democratica del Comune”. La Robustelli consigliere di opposizione: “garantista sì, ma va applicata la legge Severino”. 

Il battipagliese Antonio Visconti è il nuovo Presidente del Consorzio ASI

SALERNO – Il Commercialista battipagliese Visconti, è il nuovo Presidente del Consorzio ASI Salerno. I complimenti dalla Sindaca Francese.
Al giovane neo-Presidente Visconti, in quota centrosinistra spetta il compito di rilanciare il ruolo e le funzioni, ma anche di fare il punto sulla enorme mole debitoria, oltre che riannodare i fili dopo le turbolenze politiche che l’hanno attraversato.

Canfora ha esercitato pressione su Cassandra: Si deve dimettere

SALERNO – Le dimissioni, per FdI sono legate al reato di concussione per presunte pressioni di Canfora ai danni del Presidente ASI Cassandra.

Per Cuozzo, reati a parte, si deve dimettere per incapacitá politica lo dicono gli indicatori economici negativi, che collocano la Provincia di Salerno agli ultimi posti, per la qualità della vita. L’On Cirielli ha interessato il parlamento.

Enzo Napoli é il Sindaco di Salerno

Vincenzo Napoli va oltre le aspettative ed è Sindaco di Salerno. Le opposizioni: polverizzate. Il centrodestra le ha buscate di Santa ragione: con Celano all’8%; Adinolfi all’1.55%; Iannone all’1.45%; Cassandra all’1.39%. Piena soddisfazione…

Dieci Candidati Sindaci per Salerno e il PD non c’è

SALERNO – 10 candidati Sindaci per Salerno. 23 Liste. 698 candidati. Partiti all’angolo. Il PD sparisce, il M5S non appare. FdI isolata.Poli scompigliati.

Alle prossime elezioni si sfideranno: Giuseppe Amodio, Gianpaolo Lambiase, Vincenzo Napoli, Antonio Iannone, Roberto Celano, Raffaele Adinolfi, Antonio Cammarota, Marco Falvella, Dante Santoro, Gianluigi Cassandra. Il Candidato da battere è Napoli.

Amatruda(FI) sfida i Candidati e propone “Un Patto per la città”

BATTIPAGLIA – Amatruda(FI) lancia la sfida ai candidati Sindaco di Salerno con “Un Patto per la città: ridurre tasse e aumentare occupazione”.
Oggi sabato 12 marzo, ore 11,15 / 12,30 il Candidato di Centrodestra parteciperà al Gazebo organizzato dai Giovani di FI, in Piazza Caduti Civili di Brescia (Pastena), e indicherà i Punti comuni nel programma e l’impegno ad essere sempre alternativi al sistema deluchiano.

Cava. Seminario con Cariello e Cassandra: Opportunità per Imprese con Italia Lavoro

CAVA DEI TIRRENI – Giovedì 14 novembre 2013, ore 16.00, MARTE Mediateca, Cava de’ Tirreni, workshop informativo: “Opportunità per le imprese con Italia Lavoro”.
Il Seminario su attività e strumenti operativi gestiti da Italia Lavoro Spa e finalizzati all’erogazione di contributi ed agevolazioni alle imprese in tema di politiche per l’occupazione è stato promosso dal Consorzio ASI di Salerno.

Workshop ASI – Italia Lavoro: Le nuove opportunità per le Imprese

BATTIPAGLIA – Si è tenuto nella Sala Congressi “Tramonti” dell’Hotel San Luca di Battipaglia, un Workshop informativo dal Tema: Opportunità per le Imprese con Italia Lavoro.
Il Seminario è stato promosso dal Consorzio ASI Salerno in collaborazione con Italia Lavoro SpA, ed è rivolto alle imprese e ai giovani imprenditori per facilitare l’accesso ai contributi e alle agevolazioni in tema di politiche per l’occupazione.

Il 2 Aprile chiude l’Ospedale di Agropoli. Un’altra “croce” di merito per Caldoro

AGROPOLI – Dal prossimo 2 aprile l’Ospedale di Agropoli non è più. Gli uomini del “Presidente” colpiscono ancora.
Proteste di un’intera comunità. Il Sindaco Alfieri ricorre al TAR contro il provvedimento di Squillante; il Consigliere Regionale Pica protesta e solidarizza con le popolazioni; dichiarazioni al vetriolo del Segretario provinciale PD Landolfi.

Santomauro “licenzia” l’ASI e “libera” la zona Industriale di Battipaglia

BATTIPAGLIA – E’ ufficiale: una Delibera di Giunta ha sancito ufficialmente il passaggio della Zona Industriale dall’ASI al Comune di Battipaglia. Si va verso il Parco Scientifico e Tecnologico.
Da oggi gli imprenditori dovranno rivolgersi al Comune per le pratiche amministrative ed urbanistiche. Spesi in servizi oltre 7 milioni di euro per gli assi viari. Si va verso una nuova fase che Santomauro mentre si ricandida a Sindaco, definisce di “crescita e sviluppo”.

Consorzio Asi: il Sindaco fa marcia indietro sull’uscita dall’ASI

BATTIPAGLIA – Consorzio Asi: il Sindaco fa marcia indietro. E’ favorevole ad un’intesa con la Provincia e l’ASI.
Santomauro sulla Sentenza del Consiglio di Stato: ”Sotto il profilo giuridico sembra un’aberrazione tale sospensiva, in quanto illogica e contradditoria e lesiva dell’autonomia dell’ente locale.

Inaugurata la strada che collega Le Zone Industriali di Eboli e Battipaglia

EBOLI – BATTIPAGLIA -Le due Città si avvicinano: Inaugurata la strada che collega Eboli alla zona industriale di Battipaglia.
Un’opera importante che avvicina le due Città e unisce le due Aree Produttive, realizzando di fatto il “Polo scientifico, tecnologico e di Servizi” più grande della Provincia di Salerno. Soddisfatti Cassandra, Zara, Melchionda e Santonauro.

Sospesi a un filo i Fondi Più Europa: L’ASI si mette di traverso

BATTIPAGLIA – L’intervento prevede la costruzione di un Terminal Bus e cento appartamenti. Zara denuncia combutte tra Santomauro e Taglialatela.
Il Consorzio ASI frena sul Più Europa, incompleto l’iter burocratico, manca la Variante e il cambio di destinazione d’Uso. 17 milioni di euro sospesi ad un filo. Zara frena chiede chiarimenti e il blocco dei fondi.

“15×150” è il ciclo di conferenze organizzato dall’Ente Premio Sele d’Oro

OLIVETO CITRA – Sa – L’Assessore Nappi concluderà “Fare Impresa per creare Lavoro” è il primo incontro dei 15 appuntamenti dedicati al lavoro e all’impresa.
L’Ente Premio Sele d’Oro con “15×150”, un ciclo di 15 conferenze, festeggia i 150 anni dell’Unità d’Italia.

Assalto al potere-ASI, SIIS,CSTP:da arrogan za statica a dinamica

SALERNO – Cirielli mette sotto assedio il potere deluchiano e conquista l’ASI, il CSTP, mentre con la famiglia Valiante si assicura il SIIS.
Il centro destra si consolida grazie ai Colonnelli (Cariello e Giuliano) passati con il “nemico” e grazie al Generale (Villani) che ha abbandonato il campo di battaglia.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente