"ministero di Giustizia" tag

Federalismo demaniale: Acquisiti al Patrimonio comunale 44 beni immobili

EBOLI – Il Consiglio all’unanimità acquisisce gratuitamente al patrimonio comunale 44 beni immobili dello Stato. Per il Castello Colonna si riproverà.
Dopo la relazione del Vice Sindaco Di Benedetto, il consiglio acquisisce gratuitamente al Patrimonio comunale 44 beni immobili statali. Il Sindaco Cariello: ”Con il trasferimento di proprietà dal Demanio al Comune, daremo da subito un nuovo impulso allo sviluppo economico e al rilancio della Città per il Castello Colonna ritenteremo il prossimo anno!”

Ritorna la Centrale a Biomasse: Il Consiglio dice No

EBOLI – Il caso della Centrale a Biomasse di Serre ritorna in Consiglio Comunale
Arrivano una “serie” di Cittadinanze Onorarie: ai coniugi accademici franco-tedeschi Schnapp; al Comandante provinciale dei VV.FF. Franculli. Approvata anche la proposta della minoranza e dal Consiglio arriva unanime un netto diniego all’istallazione. Il Sindaco Cariello: ”La nostra Amministrazione pone nella tutela dell’ambiente e della salute dei cittadini una sua priorità!”

OK dal Consiglio al Giudice di Pace di Eboli e il Ministero?

EBOLI – Il Consiglio Comunale dice No alla Chiusura del Giudice di Pace e fornisce finalmente ogni garanzia, si attende il Ministero.
In una ennesima seduta consiliare monotematica richiesta da tutti i gruppi il Consiglio compatto esprime con un deliberato la netta contrarietà alla soppressione dell’Ufficio del Giudice di Pace, e chiede che tutte le forze politiche ed istituzionali si attivino presso il Ministero.

Eboli: L’Area dell’ex scuola Berniero Lauria sarà recuperata

EBOLI – Area ex scuola Berniero Lauria – Il Comune pensa ad interventi di recupero per restituirlo alla pubblica utilità.
Per il recupero, sottoscritto un protocollo d’intesa: Amministrazione comunale-Casa di Reclusione ICATT di Eboli; finalizzato alla rieducazione del condannato attraverso il reinserimento sociale in progetti di pubblica utilità.

Mediazione e Negoziazione assistita: I due istituti similari

ROMA – La mediazione civile ex conciliazione, messa duramente a rischio dalla negoziazione assistita: A rischio la sua futura esistenza.
Entrambe procedure extragiudiziali, rischieranno di creare confusione e di sovrapporsi facendo aumentare tempi e costi per le parti. Il risultato finale può essere lo stesso, diversa però lè a strada per raggiungerlo.

Eboli: Stagione Teatrale Icatt con “Le canne pensanti”

EBOLI – Dal 18 giugno al 24 Luglio 2015, ore 20.00, Teatro ICATT Eboli, rassegna teatrale: “Diversamente Liberi”.

La Rassegna è curata dalla Copagnia “Le Canne Pensanti” dell’Icatt di Eboli, e parteciperanno gran parte dei detenuti dell’Istituto. Giovedì 18 giugno primo appuntamento con “Briganti, Emigranti, Terroni: Diversamente Italiani”.

Rosania: Sul Giudice di Pace, quanta ipocrisia

EBOLI – Giudice di pace: quanta ipocrisia! Eboli ha perso la Sede Distaccata del Tribunale grazie ai Governi Monti e Renzi.
Per Rosania, Sinistra Unita e Rifondazione Comunista, le forze politiche, prima di parlare di questi temi dovrebbero fare pubblica autocritica per la loro ignavia ed accondiscendenza con le scelte dei loro Partiti e dirigenti a Roma.

L’Importanza del Giudice di Pace ad Eboli: Ma conviene?

EBOLI – La mancanza di cancellieri, determina il rinvio delle udienze, delegittima la giustizia, umilia la professione forense, mortifica lo stesso personale. E i costi?
Le istanze al Ministero di giustizia si moltiplicano. Lo sforzo iniziale e l’attribuzione di onere e costi solo a carico del Comune di Eboli (450/500mila euro all’anno) non elimina i disservizi. Il Commissario Prefettizio Filippi assegni ulteriore personale ai Cancellieri e reperisca un locale di proprietà comunale.

Convegno U.N.C.M. Salerno sui minori: “Essere tra diritti e doveri…”

SALERNO – La Camera per i Minori di Salerno ha organizzato a Palazzo di Città di Salerno il Convegno: “Essere tra diritti e doveri – il minore nel sistema delle responsabilità”.
Il Convegno vuole promuove il confronto con tutte le professionalità che, a vario titolo, si occupano di minori, sul presupposto che, in tale ambito, l’approccio multidisciplinare e il riconoscimento dei diversi ruoli sia indispensabile ad assicurare la qualità della difesa.

Mediazione civile: Accordo di reciprocità A.N.P.A.R.- Istituto C. Jemolo

ROMA – L’A.N.P.A.R., stipula con ‘Istituto Carlo Jemolo” di Roma un accordo di reciprocità sulla Mediazione Civile.
Gli accordi di reciprocità sono strumento di devoluzione per dirimere le controversie al fine di evitare al cittadino il ricorso al giudice ordinario.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente