"pagamento" tag

30 settembre/1 ottobre sciopero dei commercialisti salernitani

SALERNO – L’Associazione Nazionale  dei Commercialisti di Salerno aderisce allo sciopero nazionale di categoria.

Dal 30 settembre al primo ottobre i Commercialisti salernitani si asterranno dalla trasmissione telematica dei modelli di pagamento F24. 

Tassa soggiorno non pagata: Sotto tiro le Strutture turistiche di Agropoli

AGROPOLI – Agropoli: Avviati i controlli presso le strutture ricettive del pagamento dell’imposta di soggiorno.

Dai controlli è emerso che su circa 320 strutture ricettive registrate presso l’ufficio Attività produttive del Comune, 135 non risultano ancora registrate al portale; circa 40 strutture si sono iscritte come locazioni brevi. Mentre per il portale Pay Tourist risulta che circa 670 strutture hanno pubblicizzato la propria offerta ricettiva sui siti dedicati.

Eboli e Parcheggi a pagamento: Un Affare?

EBOLI – Parcheggi in centro città: affare per il privato o bidone per l’ente? Si chiede Cardiello.
Il capogruppo di FI in Consiglio comunale oltre a porsi la domanda chiede spiegazioni sui mancati versamenti 2018 e 2019 della Publiparking al comune, pari a complessivi 70mila euro circa.

Sanità accreditata ASL Salerno e mancati pagamenti: È allarme

SALERNO – Mancati pagamenti quote di compartecipazione Asl Salerno: L’allarme dei Confederali.
Ancora problemi finanziari per le strutture accreditate che avanzano 4 mensilità. Si va verso lo stato d’agitazione dei lavoratori della sanità accreditata dopo le denunce dei sindacalisti di Cisl Fp e Uil Fpl.

Crisi settore rifiuti in provincia: Pressing dei sindacati sul Prefetto

SALERNO – Crisi del settore rifiuti in provincia di Salerno, pressing dei sindacati sul Prefetto per scongiurare disservizi per la differenziata.

Situazione critica a Pontecagnano Faiano, la denuncia di Angelo Rispoli della Fiadel provinciale: “Dipendenti non pagati. All’appello mancano le mensilità di gennaio e dicembre oltre alla quattordicesima”.

Battipaglia: Attacco frontale di Forza Italia all’ASI

BATTIPAGLIA – Forza Italia va all’attacco del Consorzio ASI. Continua il braccio di ferro con il Presidente Visconti.
Longo (FI): Noi siamo per una variante urbanistica che dichiari tutta l’area come zona D. Non vi è più distinzione tra logistica, industria e commercio per l’insediamento. La differenza si fa nel pagamento degli oneri. Longo parla a “nuora” perchè suocera intenda.

La “Nappi Sud” è un’eccellenza? Per il Sole24ore “Si”: A pagamento

BATTIPAGLIA – Battipaglia scopre che la Nappi Sud è una “eccellenza industriale”: Parola di Inverso e del Sole24Ore.

A decretarlo e stato un articolo promozionale del prestigioso giornale della Confindustria. Abbiamo appreso che l’Azienda è stata avversata da amministratori e politici. Ci siamo sbagliati sulla Nappi Sud non si trattava di un incendio ma di fuochi fatui e i miasmi altri non erano che essenze di Koty Fracaise.

Scafati: Giustizia è fatta contro il Vampiro Equitalia

SCAFATI – Cartelle Equitalia vecchie di oltre vent’anni per 100mila € con interessi e sanzioni maggiori delle imposte annullate.
Sotto le grinfie Equitalia una famiglia scafatese ottiene giustizia, grazie all’intervento di Stac, che è riuscita ad ottenere dalla Commissione Tributaria Regionale l’annullamento di buona parte delle cartelle, condannando l’Agente per la Riscossione al pagamento delle spese legali.

Affidamento Parcheggi a Eboli: La solita storia

EBOLI – Affidamento parcheggi, la storia si ripete: Ed è nuovo botta e risposta tra Damiano Cardiello e l’Amministrazione Cariello.
Il Sindaco Cariello a Cardiello: “Sulll’affidamento parcheggi, sei un bugiardo!” “Nessuna proroga, solo interventi per tamponare un’emergenza creata da altri in passato e poi risolta con gare e bandi pubblici, nella massima trasparenza”. E tra lo scandalismo di Cardiello e le leggerezze dell’Amministrazione Eboli MUORE.

Campania: Fatture 2016 non pagate. Ritardi dalla PA. Imprese in difficoltà

SALERNO – Ritardi nei pagamenti della P. A.: In Campania ancora da liquidare alle imprese fatture 2016 per oltre 5,7 miliardi.
Il presidente di FederCEPI Costruzioni Antonio Lombardi: «Termini di legge disattesi e violati: centinaia di imprese in fortissima difficoltà». La tempistica media di pagamento rilevata va dai circa 500 ai 150 giorni circa a fronte del limite di legge di 30. Ecco tutti i dati in PCC, Amministrazione per Amministrazione.

Accordo Alba Srl-Comune: Ripristinato il servizio. Si pagheranno gli stipendi

BATTIPAGLIA – Accordo Alba Srl-Comune: Chiusa la vertenza. Riprenderanno i lavori. Saranno pagati gli stipendi.
Al tavolo di confronto hanno partecipato la sindaca Francese, il manager di Alba Giampaolino, l’assessore Catarozzo, i dirigenti comunali e i lavoratori. La Sindaca Francese: «Il ragionamento sul futuro della società è ancora aperto e stiamo valutando tutte le opzioni disponibili. Alba è una delle priorità dell’amministrazione comunale».

Montecorvino Rovella: Gli Operatori ecologici ricevono in extremis il 50% della 14esima

MONTECORVINO ROVELLA – Gli operatori ecologici di Montecorvino Rovella senza quattordicesima e arriva in soccorso il comune di Giffoni Vallepiana.
Un pagamento inatteso salva il 50% della quattordicesima. A dare la notizia è Gnocchi di FdI-An: “L’ennesimo regalo senza aver alcun merito. Fino a quando riusciremo a salvarci grazie ai comuni limitrofi?”.

Ingiunzioni di pagamento. Approvato il Regolamento: Soddisfatto Merola (IxE)

EBOLI – Soddisfazione del Capogruppo di “Insieme X Eboli” Merola per l’approvazione del Regolamento relativo alle Ingiunzioni di Pagamento.
Merola (Insieme X Eboli): “esprimo piena soddisfazione in ordine all’approvazione con voto unanime del Consiglio comunale del Regolamento relativo alla definizione agevolata delle Ingiunzioni di Pagamento. Un importante strumento che va incontro ai cittadini in difficoltà”.

Il Meetup M5S di Eboli propone all’Amministrazione il “Baratto amministrativo”

EBOLI – Il Meetup del Movimento 5 Stelle di Eboli scrive al Sindaco e a Presidente del Consiglio comunale proponendo il Baratto anninistrativo.
La formula che prevede il pagamento dei tributi comunali con la forma del “Batatto Amministrativo” per Forlano ed Ingenito costituisce un concreto e valido aiuto alle fasce della popolazione più deboli che impossibilitate a pagare le commutano con prestazioni lavorative.

Battipaglia e la ZTL “SI” e ZTL “NO”: Il “NI” dei candidati

BATTIPAGLIA – La Zona a Traffico Limitato in via mazzini divide cittadini e commercianti ma non avvicina i politici che con un “NI” rimandano a decisioni future.
Per Tozzi e Francese è indispensabile un progetto complessivo che interessi il Piano Traffico inclusivo di tutte possibili soluzioni. Per Inverso la Ztl, nell’immediato serve un semaforo su via Mazzini.

Battipaglia: Parte la Mensa per l’Anno Scolastico 2015/2016

BATTIPAGLIA – Parte la Mensa per l’anno scolastico 2015/2016, attiva a partire da martedì 13 ottobre.
Le tariffe applicate della Commissione Straordinaria, si applicano per Fascia di Reddito Isee – €, per un Carnet da 20 Pasti. Le fasce di reddito sono 7 partendo da “0” € ad un massimo di 60€ per figlio, con apposite riduzioni per i secondi e terzi figli.

Avvisi TARI in ritardo: L’opposizione con Infante chiede tempo per i contribuenti

EBOLI – Avvisi TARI notificati in ritardo, un mese dopo la prima scadenza. Infante all’Amministrazione: “Niente sanzioni per i contribuenti”.
L’opposizione con il Consigliere Infante di “Uniamo Eboli-Api”, si rivolge all’Assessore Di Benedetto e chiede tempo e un provvedimento ad horas in favore dei contribuenti.

Cuomo denucia intimidazioni ed è guerra di manifesti

EBOLI – Dopo il confronto politico del Forum dei Giovani Cuomo accusa aggressioni ed intimidazioni. Ed è guerra di Manifesti.
Cuomo: «Auspico che gli ebolitani, sappiano discernere le persone, propositi e programmi affinché si apra una stagione felice e di florida collaborazione tra elettori ed eletti e non invece un regime autarchico, antidemocratico ed intimidente».

Pagamento con fatture elettroniche al Comune di Fisciano

FISCIANO – Al via al Comune di Fisciano la nuova modalità di pagamento con fattura elettronica. Ecco l’elenco degli uffici abilitati.
Dal scorso 31 marzo, non si potrà più accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica. Inoltre, l’Amministrazione non potrà procedere ad alcun pagamento, nemmeno parziale, sino alla ricezione della fattura in formato elettronico.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente