"Polo Cardiologico" tag

L’ASL pubblicato l’Atto Aziendale: L’amministrazione Francese “bifronte” interviene

BATTIPAGLIA – Pubblicato sul sito dell’Asl Salerno la bozza di Atto aziendale. La Sindaca Francese si riserva le valutazioni, il suo Vice Tozzi già lo condivide.
Si condivide tutto, ma il prossimo 7 ottobre si discuterà proprio del Piano ospedaliero nel corso di un convegno organizzato ad Eboli. Sarà anche quella l’occasione per discutere della bozza dell’atto aziendale.

Nuovo Piano sanitario: Le Associazioni ebolitane ne parlano con la politica

EBOLI – Eboli: Con un incontro promosso delle associazioni cittadine si discutere di Sanità e del nuovo Piano Sanitario Regionale.
Nella’incontro Indetto dalla “Rete Unitaria delle Associazioni, dei Movimenti e dei Comitati Civici per la Sanità Pubblica”, si è discusso degli effetti del nuovo Piano Ospedaliero Regionale predisposto dal Commissario Polimeri. Martedì replica con politici, sindacalisti e il Direttore Sanitario.

Associazioni a confronto sulla Sanitá: Stilato un documento unitario

Confronto pubblico tra Associazioni sulla Sanità e il Piano Ospedaliero provinciale. L’Incontro–Dibattito sulla questione della Sanità Pubblica e il Piano Ospedaliero in provincia di Salerno é stato organizzato dalla FISI sanitá.  Scotillo: ”La…

Ospedale di Eboli in pericolo. Parla Gigliotti: tra stanchezza, indignazione, orgoglio e rabbia

Giuseppe Gigliotti, Direttore dell’U.O. di Nefrologia e Dialisi scrive a POLITICAdeMENTE preoccupato per le sorti dell’Ospedale di Eboli. I Servizi Ospedalieri e l’Ospedale sono in pericolo. Politiche sbagliate, personaggetti, l’assenza di un piano di…

Il DS Calabrese pensa al rilancio del P.O. di Eboli, e Squillante….? a chiuderlo?

EBOLI – Il DS Calabrese progetta il Rilancio dell’Ospedale di Eboli e presenta il suo Piano. Squillante va avanti e incontra gli ectoplasma: La deputazione nazionale e regionale.
Calabrese spiega in un’intervista esclusiva a POLITICAdeMENTE come il rilancio del P.O. di Eboli passa attraverso quattro obiettivi fondamentali: L’Area Dipartimentale Testa-Collo; Il Polo Cardiologico; Il Polo chirurgico; e l’Unità Operativa di malattie infettive.

Ospedale di Eboli: L’ASL chiude i Reparti ma acquista qualche attrezzatura

EBOLI – L’ASL Salerno mentre da una parte chiude e trasferisce i reparti dall’altra acquista di una nuova apparecchiatura per il Presidio ospedaliero di Eboli.
L’attenzione di Squillante per il PO di Eboli è di 100mila €; una miseria. Apparecchi comprati in ritardo che hanno prodotto liste di attese di 11 mesi, mentre non si è solerti nel trasferire la Cardiologia di Battipaglia a Eboli con personale insufficiente e si assegnano 7 cardiologi a Vallo della lucania.

FISI Sanità: Un modello unico organizzativo per i P.O. di Eboli e Battipaglia

EBOLI / BATTIPAGLIA – La Fisi Sanità per gli Ospedale di Eboli e Battipaglia invoca un modello unico di organizzazione sanitaria per i due plessi.
SCOTILLO Fisi Sanità: “Un atteggiamento responsabile è mettere mano alla riorganizzazione dei due plessi e considerare la possibilità di prevedere una Direzione Sanitaria unica tra i plessi di Battipaglia, Eboli, Roccadaspide ed Oliveto Citra”.

FERMIAMOLI!! Grida Fausto Vecchio: Occupiamo l’Ospedale

EBOLI – FERMIAMOLI!!! Lancia la sfida il Consigliere Vecchio, indicando nel DG Squillante e nel Commissario Spinelli i nemici dell’Ospedale di Eboli e della Valle del Sele
Per evitare che il commissario Spinelli continui a prescrivere diete dimagranti al nostro P.O. e corroboranti regimi per sé, dobbiamo intimargli lo sfratto. Fermiamo chi vuole chiudere il nosocomio di Eboli: bisogna OCCUPARE l’Ospedale.

Il Consigliere Vecchio: Non toccate l’Ospedale di Eboli

EBOLI – Non toccate l’Ospedale di Eboli! Grida tutta la sua disapprovazione l’ex Capogruppo PDL Fausto Vecchio.
Vecchio: Mi farò promotore di una delibera da inviare al Governatore Caldoro per respingere il Piano Ospedaliero presentato dal Direttore Generale dell’ASL SA Squillante, che penalizza la Valle del Sele e in particolare l’Ospedale di Eboli.

Scotillo(FLP) sull’Ospedale di Eboli: Nessuno sia vittima e carnefice

EBOLI – Presa di posizione di Scotillo del Sindacato FLP Sull’Ospedale di Eboli: Nessuno si erga a vittima o a carnefice. La riorganizzazione avverrà su criteri di equità e di valutazioni oggettive.
Il Commissariamento del P.O. di Eboli è stato un atto dovuto viste le numerose illegittimità rilevate dal Commissario Spinelli, ma non vuol dire che Eboli farà la stessa fine di Agropoli e chi alimenta tali voci fa terrorismo e non vuole bene al proprio Ospedale.

Vecchio (PDL): Nefrologia ultimo atto

EBOLI – La lunga storia della ultimazione dei lavori al reparto di Nefrologia si intreccia con le notizie di chiusura dell’Ospedale di Eboli.
Nefrologia e Cardiologia sono strettamente collegati tra loro e sono essenziali per la esistenza dell’Ospedale di Eboli. Invece di potenziare Cardiologia e costruire un “Polo Cardiologico” si medita depotenziamenti.

Chiude il punto nascite all’Ospedale di Eboli. Melchionda scrive a Bortoletti

EBOLI – Se da un lato si pensa al Polo Materno-infantile a Battipaglia perché non si fa lo stesso con il Polo Cardiologico di Eboli?
Zuccatelli con un provvedimento ha congelato qualsiasi iniziativa fino alla realizzazione dell’Ospedale Unico.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente