"raccolta firme" tag

Petizione Antifascista a Battipaglia: Il PRC consegna le firme al Comune

BATTIPAGLIA – Basta razzismo, omofobia, egoismo, nazionalismo, Rifondazione consegna le firme della Petizione Antifascista.
Presentata da Ragone e Minelli del Circolo “Gramsci” di Battipaglia, la petizione di iniziativa popolare per integrare i principi ispirati ai valori antifascisti e antirazzisti nei Regolamenti vigenti nella concessione dell’uso degli spazi pubblici è ormai oggetto di discussione e valutazione politico-istituzionale.

Integrazione e valori antifascisti e antirazzisti: Petizione a Battipaglia

BATTIPAGLIA – Petizione di iniziativa popolare del circolo PRC gramsci per l’integrazione e i valori antifascisti e antirazzisti.
L’iniziativa di Rifondazione per celebrare l’anniversario della orte di Carmine Citro, comunista del Circolo Gramsci, che ha pagato con la vita la difesa dei diritti dei lavoratori durante la rivolta battipagliese del 1969. La sottoscrizione inizia da oggi.

Denatalità: Allarme dal Popolo della Famiglia

NOCERA INFERIORE – Resi noti i dati sulla denatalità, a lanciare l’allarme è il Popolo della Famiglia.

I dati ISTAT del primo semestre 2018, registrano nascite in calo del 3,5%. Dal 28 novembre il Popolo della Famiglia dell’agronocerinosarnese organizzerà una raccolta firme per il Reddito di maternità.

Salerno: Sabato e domenica in Piazza con gli Amici di Beppe Grillo

SALERNO – Sabato e domenica in Piazza con i gazebo in Piazza Valitutti(all’altezza del Trincerone) gli Amici di Beppe Grillo di Salern0 incontrano i cittadini.

Per l’occasione inizierà così una raccolta firme per impedire il trasferimento del mercato storico cittadino, che rappresenta un punto di riferimento per molti cittadini salernitani che li’ sono soliti fare acquisti.

Raccolta firme a Battipaglia: Sei proposte di Legge FdI per gli italiani

BATTIPAGLIA – 24 marzo, ore 10.00 / 20.00, raccolta firme per le proprie proposte di legge per iniziare concretamente a lavorare per gli italiani e per i diversi problemi che ci sono da affrontare.
Presente nel presidio, ci sarà insieme a Gioia, Lupo e Volpe, anche il neo-senatore Iannone, che si è detto orgoglioso e fiero del gruppo Battipagliese, di come ha e come sta lavorando, per sostenere sei proposte di iniziativa popolare da affidare alla delegazione parlamentare.

(S)vendita dell’Archivio di Stato di Salerno: Conferenza stampa del M5S

SALERNO – 25 novembre, ore 10:30, conferenza stampa, bar In Centro, via Velia, sulla (s)vendita dell’Archivio di Stato di Salerno da parte della Provincia.
I cittadini attivisti del Meetup Amici di Beppe Grillo Salerno, con i portavoce del Movimento 5 Stelle Cioffi, Tofalo e Cammarano, comunicheranno le ultime azioni portate avanti e preannunciare per il 29 settembrela manifestazione “Passeggiata per dire NO alla (s)vendita dell’Archivio di Stato di Salerno”.

Net.Work Tour, la Rete Antidiscriminazioni fa tappa a Eboli

EBOLI – Sabato 11 novembre arriva in piazza ad Eboli il Net.Work Tour, la campagna itinerante di sensibilizzazione contro le discriminazioni.
Ad Eboli il camper sosterà in Piazza della Repubblica. La mattinata sarà dedicata agli incontri di informazione e sensibilizzazione con cittadini e alunni, ed alla raccolta firme per la campagna Italiani senza Cittadinanza, a sostegno del diritto di cittadinanza delle seconde generazioni, con testimonianze di futuri neo-concittadini.

Battipaglia: Lavoro, pensioni, salari, occupazione, sfruttamento

BATTIPAGLIA – FAICISL Battipaglia: Lavoro, pensioni, salari, occupazione, sfruttamento, in Piazza e in Prefettura.

Raccolta firme e assemblee nelle aziende e nei territori sostenuta dalla Fai Cisl Salerno. Oggi venerdì 27 ottobre confronto con i lavoratori a Battipaglia e sabato 28 ottobre manifestazione davanti alla Prefettura di Salerno per consegnare un documento al prefetto Salvatore Malfi

No all’Impianto di Compostaggio: Raccolte circa 1500 firme

BATTIPAGLIA – Raccolte in due giorni circa 1500 firme: La Città di Battipaglia si mobilita contro l’Impianto di Compostaggio.
Tra i firmatari al gazebo oltre a tanti cittadini: POLITICAdeMENTE e il Consigliere regionale Cammarano. Avanzano le proposte della Sindaca Francese: Un impianto di comunità di 5000 tonnellate o potenziare l’Impianto di compostaggio di Eboli, e con gli 8 milioni di euro di economia bonificare l’intero territori. Restano però insolute molte domande.

500 firme contro l’invasione di blatte a Battipaglia

BATTIPAGLIA – Invasione di blatte a Battipaglia. Dopo la denuncia dei cittadini, raccolte 500 firme per sollecitare l’Amministrazione a prendere misure igieniche.
I cittadini: “Ciò che chiediamo è l’applicazione delle comuni norme di profilassi urbana, per recuperare quella normalità che consente a tutti di convivere in una comunità ‘civile’. È un nostro diritto.”

Battipaglia: Campo di calcetto alla Salvemini, atto d’indirizzo della Giunta

Dalle 120 firme consegnate dal ragazzino, Michele Volturno, alunno della Salvemini all’indirizzo per la realizzazzione del Campo da Calcetto. La Giunta ha approvato un atto di indirizzo che impegna il dirigente del settore…

Un Campo da Calcetto per bambini: Ragazzino consegna 120 firme alla Sindaca

BATTIPAGLIA – Un Campo da calcetto in via Ravenna di Battipaglia dedicato ai Bambini: Ragazzino consegna petizione alla sindaca.
Nei giorni scorsi il ragazzino di nome Michele Volturno, accompagnato dal padre, ha consegnato alla sindaca Cecilia Francese, 120 firme raccolte tra i ragazzini con la richiesta di realizzare uno spazio per il gioco dedicato proprio ai bambini.

Isola pedonale di Via Mazzini: Il 97% dei commercianti é contrario

BATTIPAGLIA – Ferraioli dell’associazione Rinascita Battipaglia attacca l’Amministrazione e pubblica i risultati della raccolta firme.
La raccolta delle firme, tra i commercianti di Battipaglia, sull’Isola pedonale di Via Mazzini, conferma che il 97% degli esercenti commerciali è contrario alla chiusura della strada.

Gioventù ebolitana raccoglie firme per la sicurezza nei quartieri

EBOLI – Il Coordinatore di Gioventù ebolitana Cosimo Altieri invoca più sicurezza nei quartieri: Mai più cittadini di serie B.
Domenica 24 luglio 2016, ore 20/21.30, in Piazza della repubblica di Eboli, continua la raccolta firme che chiede all’Amministrazione comunale più sicurezza nei quartieri e nelle periferie abbandonate.

Referendum Costituzionale: Il Coordinamento per il NO a Eboli scende in Piazza

EBOLI – Il variegato Coordinamento per il NO scende in Piazza per la seconda domenica consecutiva.
La Portavoce Ciao: ”Vogliamo solo difendere la Costituzione e la Democrazia!” Rosania: “Ringraziamo ancora questa testata giornalistica, per l’attenzione e l’indipendenza manifestata”.

Salerno: Campagna Nazionale dell’USB per il Lavoro e il Welfare

L’USB ha tenuto presso il Mercato rionale di Torrione una manifestazione a favore della Campagna Nazionale a favore del Lavoro e Welfare. da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese SALERNO – Nella…

Inviolabilità domicilio e Legittima difesa: FN Battipaglia accusa i commissari

BATTIPAGLIA – Forza Nuova: i Commissione Straordinari non hanno informato i cittadini circa la sottoscrizione e raccolta firme della Legge di iniziativa popolare.
“Di fronte all’escalation di furti e rapine in città, avevamo più volte sollecitato i commissari. Non c’è minimo interesse verso la Legge di iniziativa popolare: “Misure urgenti per la tutela del domicilio e per la Legittima difesa”.

Battipaglia: Il M5S raccoglie firme per il Referendum Costituzionale

BATTIPAGLIA – Domenica 24 aprile, Via Italia angolo via Mazzini, prosegue la raccolta firme per i Referendum abrogativi dell’Italicum.
Depositato il quesito alla Cassazione a partire dal 25 aprile il M5S di Battipaglia darà inizio alla raccolta delle firme per chiedere il Referendum costituzionale di ottobre.

Inviolabilitá del domicilio. Tozzi ai Commissari: Si avvii la raccolta firme

BATTIPAGLIA -Tozzi a favore della’Inviolabilità del domicilio e legittima difesa.
Il candidato Sindaco Ugo Tozzi chiede ai commissari di avviare la raccolta di firme a sostegno della Proposta di Legge di iniziativa popolare.

Eboli: Il Sindaco Cariello dichiata “Guerra” alla prostituzione

EBOLI – Cariello dichiara guerra alla prostituzione, alla prostitute, ai clienti. Multe fino a 550 euro per i trasgressori. E i PAPPONI?
L’ordinanza di Cariello riguarda chi esercita la prostituzione e i clienti, prevedendo per entrambi una multa di 500,00 euro in caso di violazione. Intanto un Manifesto informa i cittadini della raccolta di firme a sostegno della proposta di iniziativa popolare sull’inviolabilità del domicilio.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente