"Raffaele Bonanni" tag

Eboli e le rotatorie della discordia, mischiando sacro e profano

EBOLI – Le rotatorie della discordia, mischiando sacro e profano. Da San Vito alla sagra della braciola cu ziti spezzat.
Lo sfratto alla statua di Padre Pio e la pubblicità di cattivo gusto. Scoppia la guerra santa tra Innovazione Commerciale e il comitato di quartiere. Siamo nella Piana del Sele ma campeggia “Benvenuti alle porte del Cilento” e “Terra della Madonna di Pompei”.

Monti è sereno, oggi sale al Colle per sciogliere la riserva

ROMA – Monti: “Sono sereno, il Paese ce la farà. In Italia consapevolezza dell’emergenza, tutti disponibili a sacrifici”.
Ricevuto l’OK dai partiti, Mario Monti oggi alle 11,00 sale al Colle, per sciogliere la riserva e su Letta nell’esecutivo il Pdl insiste e apre ad Amato.

Il SudCamp 2010 di Eboli e Paestum, un modo per uscire dal pantano

EBOLI – Con Bocchino, Casini, saranno prove di dialogo, di Governo o semplicemente assestamenti di posizione?
Letta e il SudCamp: “un modo come uscire dal Pantano”.
EBOLI/PAESTUM – Il SudCamp 2010 è l’evento organizzato da Enrico Letta e dalla sua Associazione TrecentoSessanta in programma ad Eboli e Paestum dal 23 al 25 settembre 2010. A Eboli il 23 settembre, poi a Paestum il 24 e 25 settembre. Tre giorni importanti. “Un modo per uscire fuori dal pantano” ha detto Letta.

A Pomigliano ha vinto il SI: Una vittoria amara, 62,2% a 36%

POMIGLIANO D’ARCO – Non c’è stato il plebiscito. E’ stata una vittoria sotto “ricatto”. Ora la Fiom vuole riaprire le trattative e la Fiat glissa.
Bisogna pensare ad un nuovo patto tra lavoro ed impresa, alla luce della modernità delle produzioni e del dinamismo dei mercati, ma tra pari.

1 Maggio a Roma con il Grande Vasco Rossi

Piazza S. Giovanni solo per il “grande Vasco”
ROMA – Grande concerto di Vasco Rossi, all’insegna della musica e della solidarietà. Vasco non finisce mai di stupire, anche se ormai tutti si aspettano da lui sempre qualche cosa di nuovo. E così a Piazza S. Giovanni al tradizionale “concertone” del 1 maggio, promosso da Cgil, Cisl e Uil, ha regalato tante emozioni intonando il suo vastissimo repertorio, con ” il mondo che vorrei”, poi “stupendo”, e ancora “vieni qui”, “c’è chi dice no”, “gli spari sopra”, e poi la sorpresa promessa. Incomincia a cantare –

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente