"Vertenza Mazzitelli" tag

AREA PIP: Arrivano i Fondi FAS

EBOLI – Arrivano i fondi FAS. 3.400.000 euro per completare delle infrastrutture nell’Area PIP della zona Industriale di Eboli.
Il Sindaco Melchionda sull’Area PIP: “Con i fondi FAS appena giunti, quasi tre milioni e mezzo di euro, potra’ essere completata l’intera urbanizzazione dell’Area PIP. Un altro risultato che premia il lavoro dell’Amministrazione comunale”.

Melchionda col fiato corto. Multiservizi, Area Pip, Fotovoltaico, Ospedale: è una frana.

EBOLI – Mentre il PD trova l’unità interna l’Amministrazione va a rotoli e il Comune in disseto finanziario.
Vertenza Aracne, Mazzitelli e Area PIP, Multiservizi, Ospedale, Impianto fotovoltaico, ANAS, ognuno fa quello che meglio gli aggrada nella nostra Città sempre più distrutta e abbandonata a se stessa.

Petrone (PD) e Melchionda si rispondono, ma a scoppio ritardato

EBOLI – Il Sindaco risponde all’interrogazione del 4 agosto 2010 e Petrone si dichiara parzialmente soddisfatto.
Il PD prenda atto che la sua azione politica è troppo ripiegata su se stessa, deve necessariamente aprire agli altri partiti e deve rivedere le sue posizioni e conseguentemente ricercare anche nuove alleanze.

Sentenza Area PIP: Espropri e nuove indennità di espropri. Per il Comune è sicuro dissesto

EBOLI – Chi sono i responsabili? Chi ha valutato quei terreni? Veramente si pensava di accaparrarseli a quattro soldi? Nella vicenda PIP, quale è stato il ritorno economico ed occupazionale?
Errori politici o di funzionari, non possano ricadere così pesantemente sulla testa dei cittadini. Non basterà vendere tutti gli immobili della “Eboli Patrimonio” per pagare quelle differenze.

Polito (UdC): Maggiore responsabilità. Il momento è difficile occorre un “tavolo” di confronto

EBOLI – Polito: Il momento è difficile, occorre un “tavolo” di confronto per affrontare e risolvere senza pregiudizi l’attuale crisi.
E’ più utile analizzare lo stato della crisi finanziaria e i suoi effetti sulle attività gestionali dell’Ente, piuttosto che denunciarne solo gli aspetti finali.

Bi Benedetto (Nuovo PSI): Siamo al dissesto

EBOLI – Di Benedetto: “Siamo alla vigilia del dissesto, ed invitiamo i consiglieri comunali a riflettere sullo stato delle cose, evitando di avallare scelte che potrebbero avere ripercussioni anche su di loro”.
L’incapacità gestionale di questa maggioranza e del Sindaco sta portando la città al crollo finanziario. Siamo alla fine ingloriosa dell’era Melchionda.

EBOLI- Il Nuovo PSI al Prefetto: Avviare le procedure di scioglimento del Consiglio C.

EBOLI – Debiti legati a precise responsabilità, di cui è necessario avviare le relative procedure di recupero.
Sforato il Patto di Stabilità per il pagamento delle vertenze Aracne, Mazzitelli, Puad e Area Pip.

A.A.A.SINDACO DI EBOLI CERCASI

Si è aperta la “successione”: come per la Iervolino a Napoli ad Eboli già si pensa al dopo Melchionda, senza ritorni al passato o a “caviale e martello”.
Non basta iscriversi al PD per farsi accettare.E’ come ritornare con la propria moglie e spiegare l’esistenza di 3 figli avuti da altre. Capaccio coerente come Cicia e Sgroia.
EBOLI- Salerno – Il dibattito che si è aperto intorno alla successione del Sindaco di Eboli Martino Melchionda, si sarebbe dovuto aprire, e in maniera più allargato, coinvolgendo anche le altre forze politiche di Centro-sinistra, e perché no anche nel Centro-destra, per fare un’analisi del voto in generale e in particolare.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente