I giovani PD sui fondi alle Scuole contestano Cariello: Solo propaganda

I Giovani PD: “Cariello argomenti la sua campagna elettorale evitando di appropriarsi di battaglie che non gli sono mai appartenute”.

s

EBOLI – Riceviamo e volentieri pubblichiamo la nota del Coordinamento provvisorio dei Giovani Democratici di Eboli, che interviene sulle polemiche recentemente sollevate dal Consigliere Provinciale Massimo Cariello della Federazione della Sinistra, circa la perdita di un finanziamento di 6,5 milioni di euro destinati agli edifici Scolastici Cittadini, relativamente al progetto della Regione Campania E. Q. F. (Educational Quality Facilities).

I Giovani Democratici non solo contestano l’assunto di Cariello, ma addirittura lo accusano di indifferenza rispetto alle reiterate richieste che gli studenti del Liceo Scientifico hanno indirizzato alla Provincia, di cui egli era Assessore e al Presidente Villani, e solo dopo 3 anni di indifferenza e una vibrata protesta, si è ottenuto un diritto sacrosanto.
………………….  …  ………………

Comunicato Stampa

Cariello e la Scuola: Solo Propaganda

Sulla questione del Progetto Regionale E.Q.F. (Educational Quality Facilities) e più in generale sull’attenzione della politica ai problemi degli istituti scolastici ebolitiani, bisogna fare chiarezza!

Raramente per progetti di tale importanza è stato identificato come prerequisito “l’anagrafe scolastica” e questo è testimoniato dalla difficoltà della maggior parte dei comuni campani ad accedere al progetto regionale per la medesima mancanza.

In quanto ai tempi di stesura dell’anagrafe contestati dal consigliere Cariello, va evidenziato che Eboli non è semplicemente un comune medio-grande, è la più importante realtà scolastica della Piana del Sele. Pertanto la creazione di un’anagrafe dettagliata richiede più tempo che nelle altre realtà territoriali con presenze scolastiche limitate a poche strutture.

Inoltre, se Cariello ritiene la mancanza dell’anagrafe una grave responsabilità dell’ultimo anno d’amministrazione, abbia l’onestà di ammettere il PdRC Rifondazione Comunista), presente in giunta fino a pochi mesi fa, la condivide in pieno.

Chi, come noi, da tempo è impegnato nelle scuole per la salvaguardia del diritto allo studio e la decenza dell’edilizia scolastica non può essere preso in giro. In merito alla realizzazione della palestra del Liceo Scientifico, dopo tre anni d’indifferenza da parte della Giunta Villani (di cui il consigliere Cariello era un esponente di primo piano), fu necessario un’imponente corteo organizzato dagli studenti esasperati per sbloccare le procedure burocratiche arenate per l’appalto dei lavori. In quella vicenda il territorio fu rappresentato solo dalle delegazioni studentesche e non da esponenti politici.

Quest’attenzione in merito alle vicende dell’Istruzione ad Eboli ci appare inedita, certe polemiche inopportune e strumentali. Ci auguriamo, per il bene della città, che il Consigliere Cariello argomenti la sua campagna elettorale in futuro evitando di appropriarsi di battaglie che non gli sono mai appartenute.

Il Coordinamento Provvisorio
Giovani Democratici
di Eboli

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. certo se c’è tanto chiasso politico dal PD un pò di verità allora c’è.saluti

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente