Capodanno a Salerno con Antonello Venditti in concerto

Capodanno in Piazza con Antonello Venditti e brindisi con il Sindaco Napoli e il Governatore De Luca e poi i fuochi pirotecnici a mare.

Il grande cantautore romano sarà in concerto  in Piazza Amendola, e delizierà i presenti con il suo straordinario repertorio, per celebrare l’arrivo del nuovo anno. Presenta la serata l’attrice Claudia Gerini e Maurizio Foderaro. E tra canzoni, spettacolo e Luci d’Artista si aspetta il 2017.

Claudia Gerini-antonello-venditti-in-concerto

Claudia Gerini-antonello-venditti-in-concerto

SALERNO – Ci sarà Antonello Venditti al Capodanno in Piazza di Salerno. Il cantautore romano sarà dunque il protagonista del concerto in Piazza Amendola in programma la sera di sabato 31 dicembre.

Le sue canzoni più celebri scandiranno l’attesa della mezzanotte in compagnia di migliaia di salernitani e visitatori che sceglieranno la città delle Luci d’Artista per celebrare la fine dell’anno ed augurarsi un felice 2017.

A mezzanotte brindisi augurale con il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ed il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, a seguire lo spettacolo di fuochi pirotecnici. Presenta la serata l’attrice Claudia Gerini.

Intanto le polemiche non si placano, e dopo il compenso di 10mila euro per la Manuela Arcuri per l’accensione dell’albero di Natale, sotto tiro ci sono anche i cachet di Antonello Venditti e dei due conduttori della serata: l’attrice Claudia Gerini e lo speaker radiofonico Gianmaurizio Foderaro. Il primo riceverà 220mila euro, i secondi complessivamente 21mila euro, se poi si aggiungono i Fuochi d’artificio della mezzanotte realizzati dalla ditta Fireworks, per una somma di 40mila euro, si comprende che la serata sotto le stelle aspettando il 2017 è costata per i salernitani e i campani 280mila euro. Una cifre che viene considerta troppo esagerata, ma che si somma a tutti gli altri euro che in quella notte si spendono in tutti i comuni della Campania finanziati dalla Regione o dai bilanci comnali si comorende come si arrivi a cifre iperboliche.

Detta così è ovvio che si tratta di una bella cifra, ma se questo serve perchè i cittadini che in quella notte sono soli, che non possono spendere soldi e vogliono partecipare anche stando insieme e ascoltare un concerto, allora si comprende che si può anche fare, se poi l’offerta di spettacoli è come quella che ormai attrae da anni migliaia e migliaia di visitatori da tutta Italia con le magiche  e straordinarie rappresentazioni delle Luci d’Artista allora diventa anche un piacere.

Per ora aspettiamo l’annonuovo e speriamo sia meglio di questo, ma speriamo anche che per il prossimo anno vi siano più fondi per la Sanità pubblica, per la Scuola, per i Trasporti, per l’ambiente, per le infrastrutture necessarie.

Dispositivo di traffico Dispositivo di traffico

Salerno, 28 dicembre 2016

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente