Salerno: Presentazione libro “Io, speriamo che me la sono cavata”

Mercoledì 18 gennaio, ore 18.30, Eco Bistrot Salerno, presentazione del libro “Io, speriamo che me la sono cavata“.

L’iniziativa di presentazione del Libro di Ernesto Russo, edito dalla casa editrice SPRING edizioni, è stata promossa dall’Università Popolare Interculturale in collaborazione con la Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore.

locandina libro

locandina libro

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

SALERNO – Mercoledì 18 gennaio, alle ore 18.30, presso l’Eco Bistrot di Salerno, si terrá la presentazione del libro di Ernesto Russo: “Io, speriamo che me la sono cavata“.

L’iniziativa è stata promossa dall’Università Popolare Interculturale in collaborazione con la Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore.

Il libro, edito dalla casa editrice SPRING edizioni, ha uno scopo sociale: quello di sostenere la fondazione ” ‘A Voce d’è Creature” di don Luigi Merola. Prete anticamorra che si adopera al recupero dei bambini della strada per sottrarre manovalanza alla criminalità organizzata.

Ernesto Russo, nasce a Napoli nel 1962, dopo solo pochi anni si trasferisce insieme alla famiglia nella nuova casa a Volla. Un piccolo paesino a suo tempo in piena evoluzione demografica ubicato nell’hinterland del capoluogo campano.  Sin da bambino è appassionato di motori, caparbiamente intraprende l’attività nel settore automobilistico ma, mai e poi mai, avrebbe pensato che, un giorno scrivesse un libro.

Il racconto di Ernesto Russo “Tra molta realtà e un pizzico di fantasia” sta riscuotendo grande attenzione e riconoscimenti: Premiato nel 2014 all’VIII edizione “Talenti Vesuviani” di San Giorgio a Cremano (NA) nella sezione “Legalità” con una poesia a tema; Riconoscimento di Ambasciatore della Legalità” al IX premio “Obbiettivo Legalità” istituito dall’Osservatorio Sviluppo e Legalità Giuseppe La Franca di Partinico (PA); premio attribuito a cittadini, o Istituzioni che durante l’anno 2014 si sono distinti per la difesa della legalità e dello sviluppo nel territorio di appartenenza; Premio speciale della giuria alla VI edizione del Premio Nazionale di Poesia “IO ESISTO” di Ottaviano (NA); Riconoscimento di Messaggero della Legalità 2015 – Premio Stampa e Menzione di Merito, per la poesia in vernacolo “Totò e fra’ Priore”, al Concorso Internazionale di Poesia e Letteratura “La biglia Verde” di Borgetto (PA); Attestato-Encomio alla VII edizione del concorso di Poesia e Narrativa 2015 “Idea Donna” in onore di Rita Levi Montalcini, a cura dell’ LAGIP (Libera Associazione Giardino dei Poeti, Letterati, Artisti) di San benedetto del Tronto (AP), con la poesia “Donna”. Finalista, e secondo posto ex-aequo al Premio Letterario Giornalistico Piersanti Mattarella 2016 -“Il recupero del senso del dovere”, con un articolo su “La Repubblica”.

Alla presentazione del libro, oltre all’autore e agli organizzatori di UPI, parteciperanno anche i referenti locali della Fondazione Angelo Vassallo Sindaco Pescatore, Fondazione di cui lo stesso Ernesto Russo e referente dal 2016 nel Comune di Volla.

Ingresso libero. E’ gradita la gentile conferma di partecipazione all’evento. Cordiali saluti.

Salerno, 15 gennaio 2017

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente