Eboli: Riprendono le attivitá didattiche alla Pietro da Eboli

Riprendono regolarmente le attività didattiche alla Pietro da Eboli, completati grandi interventi di manutenzione.

Di Benedetto -. “Una serie di interventi di manutenzione sia ordinaria, che straordinaria, e non solo sugli edifici scolastici. Ad Eboli le scuole, anche grazie ad una manutenzione preventiva, sono tutte in piena efficienza».

foto-scuola-Pietro da Eboli

foto-scuola-Pietro da Eboli

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Da lunedì riprendono in maniera del tutto regolare le attività didattiche nell’Istituto Comprensivo Pietro da Eboli. Completato l’iter di controlli e verifiche su caldaie ed impianti di riscaldamento, la scuola potrà recuperare la sua piena efficienza, con entrambe le caldaie in condizione di riscaldare gli ambienti della scuola, una delle quali è nuova, avendo sostituito la vecchia caldaia con una più moderna ed efficiente.

Cosimo Pio Di Benedetto

Cosimo Pio Di Benedetto

«A pochi giorni dall’anomala ed inattesa ondata di gelo, che in tante parti d’Italia, anche vicine, sta ancora impedendo la normale attività didattica, ad Eboli le scuole sono tutte in piena efficienza, anche grazie ad un’opera di manutenzione preventiva che avevamo effettuato prima dell’apertura dell’anno scolastico – sottolinea il vicesindaco, Cosimo Pio Di Benedetto -. Una serie di interventi di manutenzione sia ordinaria, che straordinaria, e non solo sugli edifici scolastici».

Nelle opere di manutenzione sono rientrati sia gli interventi ordinari, sia quelli legati ad emergenze vecchie e nuove. Insieme con i lavori effettuati nelle scuole, nei mesi scorsi il Comune ha messo mano a strade e marciapiedi, che necessitavano di un’azione di manutenzione urgente. Di tipo straordinario, invece, gli interventi che sono stati effettuati presso le scuole Molinello, Matteo Ripa e Longobardi, dove è stato necessario mettere mano alla stessa copertura degli edifici. Stessa situazione si è vissuta nell’area degli impianti sportivi, dove due strutture necessitavano di riparazione e manutenzione delle coperture.

foto-scuola-Pietro da Eboli

foto-scuola-Pietro da Eboli

«Abbiamo programmato gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria sia sugli edifici scolastici, sia sugli impianti sportivi, in modo da garantire servizi importati alla città e che da tempo non venivano tenuti nella dovuta considerazione per quanto riguarda la manutenzione – spiega ancora il vicesindaco, Cosimo Pio Di Benedetto -. Un’opera imponente, quella voluta dall’Amministrazione comunale, a cui si va ad aggiungere l’emergenza che l’ondata anomala di gelo ha provocato in tutta Italia ed anche ad Eboli. Abbiamo compreso le ragioni dei genitori, di tutte le famiglie preoccupate per il disagio creato dal gelo, per questo riteniamo fosse doveroso, come è successo, avviare immediatamente gli interventi. Siamo però soddisfatti per la celerità nella manutenzione delle caldaie e degli impianti scolastici, perché questo ha consentito ad Eboli di ripristinare le normali attività didattiche in tutte le scuole, pur in una situazione difficile nella quale tanti altri Comuni, anche vicini a noi, si trovano ancora in piena emergenza e con gravi disagi alle popolazioni».

Eboli, 21 gennaio 2017

5 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. E per fortuna che la manutenzione e’ stata preventiva e programmata. Che facce di bronzo, mentono su ogni cosa !!! Dopo tutti i problemi causati alle scuole per mancanza di manutenzione, hanno il coraggio di parlare.

  2. E’ il sistema propagandistico inventato dai comunisti . La disinformazione allo stato puro. Far passare fischi per applausi. Chest’è ! E , aggiungo, è fatta anche in modo molto elementare , del resto la loro capacità elaborativa è un numero negativo per cui………

  3. la pietro da eboli rientrava tra i 23 progetti presentati alla Regione Campania

    http://www.comune.eboli.sa.it/dettagli.aspx?c=1&sc=4&id=919&tbl=news

    Ma che fine hanno fatto? Nella graduatoria della Regione non risultano ne finanziati ne in graduatoria

    http://burc.regione.campania.it/eBurcWeb/publicContent/home/index.iface

    Programmate, programmate …. e questi sono i risultati della vostra programmazione?

    DIMETTETEVI FANNULLONI

  4. Vice Sindaco avv. Di Benedetto sei completamente assente hai avuto la presunzione di voler fare cose per le quali non sei preparato e il disastro e sotto gli occhi di tutti. Il ragioniere del Comune ordina e tu esegui senza capire dove sono i margini di manovra.

    Del resto che ci sia solo tanta approssimazione gli esempi precedenti lo confermano: come la tua infelice scelta di voler assegnare un lido demaniale senza bando di gara ad un tuo candidato consigliere e che ancora le indagini sono aperte….

    congratulazioni

  5. ma cosa ridi….

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente