Completati i lavori alla “Vasca” Spineta di Ceraso

Il Consorzio di Bonifica Velia ha completato i lavori della Vasca Spineta di Ceraso.

L’opera è stata finanziata grazie ai fondi dell’Unione Europea P.O.R. Campania 2000-2006 misura 1.4, ed è inserita nel piano di ammodernamento degli impianti irrigui del Consorzio di Bonifica Velia.

Ceraso-Vasca Spineta

Ceraso-Vasca Spineta

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

CERASO (SA) – L’opera, finanziata grazie ai fondi dell’Unione Europea P.O.R. Campania 2000-2006 misura 1.4, è inserita nel piano di ammodernamento degli impianti irrigui del Consorzio di Bonifica Velia.

Il Consorzio di Bonifica Velia, recentemente,  ha concluso i lavori della “vasca Spineta” realizzata grazie ai fondi dell’Unione Europea P.O.R. Campania 2000-2006 misura 1.4, inserita nel piano di ammodernamento degli impianti irrigui del Velia, sita nel comune di Ceraso.  Il bacino di alimentazione principale della vasca è dato dal Torrente Palistro attraverso un presa realizzata all’altezza di Massascusa. L’invaso ha una altezza di 9,9 metri, una capacità di 54.000 metri cubi è rappresenta una importante risorsa idrica per le comunità limitrofe. Sul sito del Consorzio www.consorziovelia.come sulla fan page di facebook www.facebook.com/consorziovelia, è possibile vedere la galleria di immagini che racconta la cronistoria dell’opera realizzata.

Il Consorzio di Bonifica del Velia è da sempre impegnato nella valorizzazione del territorio con la costruzione di dighe, impianti di irrigazione, reti di condotte per usi plurimi dell’acqua e vari ed importanti interventi sulla viabilità del Cilento. Il Consorzio Velia ha reso possibile la distribuzione dell’acqua e la produzione di energia elettrica in un’area che oggi comprende l’intero bacino di diversi fiumi tra cui Alento, Lambro, Mingardo e Fiumarella, per un totale di 81.712 ettari.

FOCUS vasca Spineta

Il progetto è stato cofinanziato dall’Unione Europea – P.O.R. Campania 2000-2006 misura 1.4
Bacino di alimentazione: Torrente Palistro, presa Massascusa
Capacità idrica: 54.000 m3
Quota: 400 m s.l.m.
Altezza: 9.9 m
Superficie Idrica: 9.760 m2

Ceraso (Sa), 14 marzo 2017

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente