Violenza di genere. Petizione di Gioventù ebolitana per i Centri Antiviolenza

“Gioventu ebolitana”, il movimento di giovani di FI aderisce alla petizione contro la violenza sulle donne.

«Non potevamo non dare il nostro contributo poiché ogni giorno centinaia di donne subiscono violenze, aggressioni e stalking». Domenica 26 del mese corrente in Piazza della Repubblica, dalle 11 alle 13, per la raccolta firme.

Gioventù ebolitana

Gioventù ebolitana

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – “Gioventu ebolitana“, il movimento di giovani di Forza Italia ha aderito alla petizione contro la violenza sulle donne, in collaborazione con CAD per il sociale.

«Non potevamo non dare il nostro contributo – si legge nella nota politica pervenutaci – su una tematica così importante e delicata poiché ogni giorno centinaia di donne subiscono violenze, aggressioni e stalking. Lo stato deve tutelare chi subisce questi fenomeni  – si aggiunge nella nota – e mettere in campo azioni necessarie a prevenire tutto ciò.

La petizione – conclude la nota del movimento “Gioventú ebolitana” – nello specifico serve per richiedere l’osservatorio regionale e nazionale dei centri antiviolenza. Per raggiungere l’obbiettivo, saranno necessarie almeno 50.000 sottoscrizioni. Preannunciamo già che domenica 26 del mese corrente saremo in Piazza della Repubblica, dalle 11 alle 13, per la raccolta firme. Per fare bene, bisogna iniziare nel modo giusto

Eboli, 20 marzo 2017

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente