Capaccio-Paestum: Incontro MDP Art1 con Conte e Paolucci per Ragni

Incontro a Capaccio-Paestum, del MDP Articolo 1 a sostegnodi Nicola Ragni Sindaco, con Federico Conte, Paolucci e Gnazzo.

Nicola Ragni schiera due liste a suo sostegno: “la strada giusta” e “l’altra città”; e tenta con giovani nuovi, capaci e volenterosi la scalata a Palazzo di Città per compiere una “vera e propria rivoluzione“.

Federico Conte-Mauro Gnazzo-Massimo Paolucci-A. Rizzo

Federico Conte-Mauro Gnazzo-Massimo Paolucci-A. Rizzo

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

CAPACCIO-PAESTUM – Mancano solo quattro giorni al voto e la campagna elettorale di Capaccio-Paestum è sempre più aspra. I candidati sindaco: Antonio Benardi, Franco Palumbo, Angelo Quaglia, Nicola Ragni, Franco Sica, e il Sindaco uscente Italo Voza, se le stanno dando di santa ragione. I temi sempre gli stessi: Il Turismo, l’ambiente, i rifiuti, il sociale, l’ammodernamento della macchina amministrativa, la trasparenza; temi ovviamente comuni a tutti salvo poi a realizzarli veramente una volta eletti.

E a pochi giorni dal grand happynes c’è chi si sente già vincitore, chi sa di aver già perso, chi è convinto che la scelta deve essere avulsa dalle origini, e chi se la gioca e spera di vincere. E su queste certezze o speranze gli incontri si susseguono alla ricerca del voto ma anche alla ricerca di sponsor o semplicemente di mostrare i propri collegamenti con il modo politico e istituzionale sovracomunale.

È il caso del Movimento Democratici e Progressisti Articolo 1, che sono giunti a Capaccio con il Coordinatore provinciale Federico Conte, prossimo candidato nel collegio uninominale per la Camera dei Deputati, che insieme all’europarlamentare Massimo Paolucci, e insieme all’inossidabile Mauro Gnazzo, per dare la volata al loro candidato a Sindaco Nicola Ragni.

«Il nostro sostegno a Nicola Ragni, – ha dichiarato Mauro Gnazzo (MDP articolo 1) uno dei promotori dell’incontro – perché rappresenta il vero cambiamento per la Città. La coalizione che sostiene la candidatura a Sindaco di Nicola Ragni composta da due liste: “la strada giusta” e “l’altra città”; sono una vera rivoluzione e rappresentano una ventata nuova per Capaccio-Paestum.

All’interno delle Liste – aggiunge Gnazzo – ci sono giovani che stanno mettendo nella campagna elettorale in corso, testa e cuore. Sono tutte persone di spiccata moralità, di indiscussa capacitá, volenterosi, disinteressati e nuovi a questa esperienza politica, animati solo dalla volontà di concorrere ad un vero cambiamento.

L’impegno maggiore del nostro programma – Prosegue – è rivolto al sociale, il potenziamento dell’offerta turistica, al territorio e alla sua salvaguardia e valorizzazione, all’ambiente, all’agroalimentare, e innanzitutto a realizzare una condizione di una vera trasparenza all’interno della macchina comunale. – conclude Mauro Gnazzo – ..il destino di Capaccio-Paestum sarà deciso dai capaccesi».

Capaccio-candidati sindaco

Capaccio-candidati sindaco-benardi-palumbo-quaglia-ragni-Sica-Voza

Capaccio-Paestum, 7 giugno 2017

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente