Teatro danza: SHOWUP al MOA di Eboli

26 gennaio 20.30 e 28 gennaio ore 19.00, al MOA, Museum of Operation Avalanche di Eboli, in scena SHOWUP. 

Teatro danza: SHOWUP, “Come posso ricordare il volto che non so dimenticare”, uno spettacolo di teatro danza. Il progetto sviluppa il tema della memoria della Shoah e la sua problematica rappresentatività.

Showup

Showup

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Il 26 e il 28 gennaio, al MOA – Museum of Operation Avalanche di Eboli, andrà in scena uno spettacolo di teatro danza: SHOWUP “Come posso ricordare il volto che non so dimenticare” prodotto da MV dance Factory di Maria Vittoria Maglione, per la regia di Eirene Campagna, coreografia e progetto video di Simone Liguori. L’evento è stato organizzato in collaborazione con MOA, Mo’ Art, Sophis e Monochrome Arts, con il patrocinio morale del comune di Eboli.

Il progetto sviluppa il tema della memoria della Shoah e la sua problematica rappresentatività. La costruzione dello spettacolo prende forma a partire dalle testimonianze di seconda generazione dei figli e dei nipoti sopravvissuti all’Olocausto, in particolare i figli degli ebrei internati a Campagna. Il linguaggio della danza è il mezzo attraverso il quale si diffondono queste testimonianze, diventando esso stesso “luogo” della memoria della Shoah. Il corpo, custode dei traumi, accompagna lo spettatore in un viaggio che sfiora il ricordo tramandando così uno degli eventi più atroci nella storia dell’umanità. Il ricordo non viene inteso come semplice esperienza del passato, ma come uno dei principali attori che guida colui che vive questo viaggio.

Una vera e propria performance “site specific”, all’interno del MOA, in uno spazio carico di significati storici ed evocativi, dove il rapporto tra la performance e il luogo diventa un’ulteriore possibilità di lettura degli avvenimenti.

I danzatori che si esibiranno sono: Claudia Amato, Eirene Campagna, Nicoletta Cavallo, Martina Clematide, Dario Ferrara, Giorgio Guerriero, Alessia Itri, Simone Liguori, Giorgio Loffredo, Chiara Mastrangelo, Maria Rita Mastromarino, Antonio Palo, Selene Pascale, Nunzia Prisco, Miriana Velluto, con la partecipazione di Claudia Fiondo ed Elisa Campagna.

SHOWUP
“Come posso ricordare il volto che non so dimenticare”
26 Gennaio ore 20.30
28 Gennaio ore 19.00
MOA – Via S. Antonio, 5 Eboli (SA)
Info 3924670491 * 0828 332794 * 3203715486 * 3496129537
info@moamuseum.it – www.moamuseum.it

Eboli, 18 gennaio 2018

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente