Oscar dell’Ortofrutta: Il Comune di Battipaglia premia l’OP Secondulfo

Oscar dell’Ortofrutta: riconoscimento del Comune alla Organizzazione Produttiva battipagliese Secondulfo.

All’incontro presso l’Azienda Secondulfo erano presenti, oltre alla sindaca di Battipaglia Cecilia Francese, i fratelli Ciro, Salvatore e Maurizio Secondulfo, Pasquale Improta e la signora Caterina Pesce.

Cecilia Francese-con-i-fratelli-Ciro-Salvatore-e-Maurizio-Secondulfo-Pasquale Improta-e-Caterina-Pesce

Pasquale Improta-Caterina Pesce-Cecilia Francese-con-Ciro-Salvatore-e-Maurizio-Secondulfo

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – L’azienda battipagliese premiata con l’Oscar dell’Ortofrutta 2018 la OP Secondulfo, è stata premiata anche dalla sindaca del Comune di Battipaglia. Proprio questa mattina, infatti, la prima cittadina Cecilia Francese si è recata in visita presso l’azienda agricola battipagliese per dare il giusto riconoscimento ai fratelli Secondulfo.

«Si tratta di una eccellenza battipagliese – ha dichiarato la sindaca di Battipaglia Cecilia Francese -. Per questo motivo abbiamo voluto fare visita all’azienda e dare il nostro riconoscimento a chi, soprattutto nel settore agricolo, opera in maniera seria ed ottiene risultati invidiabili che di certo mettono in luce quelle che sono le vocazioni del nostro territorio».

All’incontro erano presenti, oltre alla sindaca Cecilia Francese, i fratelli Ciro, Salvatore e Maurizio Secondulfo, Pasquale Improta e la signora Caterina Pesce.

A Salvatore Secondulfo è andato l’Oscar dell’Ortofrutta Italiana 2018, il prestigioso riconoscimento attribuito da una giuria formata dai presidenti di FruitImprese, di Italia Ortofrutta Unione Nazionale, di CSO Italy e dal direttore del Corriere Ortofrutticolo. Secondulfo è stato scelto tra undici imprenditori e manager del settore ortofrutticolo nazionale provenienti da Emilia Romagna, Piemonte, Veneto, Campania, Puglia, Lazio, Trentino e Umbria e convenuti ieri a Caserta per l’evento Protagonisti dell’Ortofrutta Italiana insieme ai vertici delle organizzazioni di settore.

Premiazione-Secondulfo-da-sinistra-Paolo-Bruni-Secondulfo-e-Lorenzo-Frassoldati-

Premiazione-Secondulfo-da-sinistra-Paolo-Bruni-Secondulfo-e-Lorenzo-Frassoldati-

Il riconoscimento è stato conferito nella serata di ieri nel corso di una cena di gala presenti oltre 150 imprenditori e altri ospiti, che ha concluso la giornata dei Protagonisti dell’Ortofrutta Italiana svoltasi alla Reggia di Caserta con un convegno sulla catena del valore nella filiera ortofrutticola e una serie di seminari su alcuni prodotti di tendenza. Non è stato facile per la giuria scegliere il vincitore dell’Oscar. Nella votazione è emerso Salvatore Secondulfo, campano, un professionista della qualità nelle produzioni di frutta del nostro Mezzogiorno, con unità produttive in Puglia (Trani) per l’uva da tavola, a Battipaglia con fragole, kiwi, nettarine e pesche, e a Somma Vesuviana con le albicocche che si è imposto nel difficile mercato nazionale come fornitore di frutta fresca di alta gamma della grande distribuzione.

Secondulfo-Salvatore-

Secondulfo-Salvatore-

L’Oscar dell’Ortofrutta Italiana ha il significato di evidenziare un esempio di professionalità in un settore che dovrebbe godere, per la sua importanza economica e ambientale, di più ampia visibilità. Finalmente i grandi mezzi di comunicazione stanno scoprendo le caratteristiche nutrizionali e salutistiche dell’ortofrutta, sta emergendo il fenomeno della ‘rivoluzione vegetale’ nella dieta, ma dietro ci sono tante storie imprenditoriali e aziendali da raccontare, da mettere in evidenza per quanto imprenditori e manager stanno facendo a favore di una delle ‘materie prime’ più tipiche del nostro Paese: l’ortofrutta appunto.

L’iniziativa, che ha avuto il patrocinio della Regione Campania, di Confagricoltura e della Camera di Commercio di Caserta, è stata possibile grazie al contributo di Sermac, BPER Banca, Besana, Apofruit, Grimaldi Lines, Fiera Milano con il marchio Fruit&Veg Innovation, Melannurca Campania e Organizzazione di Produttori AOA.

Il prossimo appuntamento con i Protagonisti dell’Ortofrutta Italiana e l’elezione dell’Oscar di settore è già fissato per il 18 gennaio 2019 a Venezia.

Battipaglia, 20 marzo 2018

1 commento su questo articoloLascia un commento
  1. Il Sindaco e non la Sindaca, se vuole dare il giusto riconoscimento alla Secondulfo, sa quanto guadagnano gli operai che lavorano nell’Azienda ? Altro che oscar, bisogna dare gli oscar alle persone che lavorano con pochi euri e proprio in quella azienda agricola.

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente