Eboli, Battipaglia, Capaccio: Workshop informativi sul Carciofo di Paestum IGP

Campagna promozionale 2018 del Carciofo di Paestum IGP, al via i 3 workshop degustativi con il Carciofo di Paestum IGP.

L’iniziativa si terrà: Mercoledì 4 aprile alle 17.30 presso l’Hotel Palace di Battipaglia; giovedì 5 aprile alle 17.30 presso l’Hotel Grazia di Eboli; giovedì 19 aprile alle 17.30 alla BCC di Capaccio-Paestum; rientra nella campagna promozionale 2018 del Carciofo di Paestum IGP.

 carciofo igp Paestum

carciofo igp Paestum

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

PIANA DEL SELE – Si terranno in questi giorni tre workshop nei principali luoghi di produzione del Carciofo di Paestum IGP e sono indirizzati principalmente a produttori di carciofo, ma anche a rappresentanti della grande distribuzione organizzata, ristoratori, importatori, associazioni di categoria e rappresentanti dei gruppi di acquisto. Il primo si terrà mercoledì 4 aprile alle 17.30 presso l’Hotel Palace di Battipaglia, seguiranno quelli di giovedì 5 aprile alle 17.30 presso l’Hotel Grazia di Eboli e giovedì 19 aprile alle 17.30 alla BCC di Capaccio-Paestum.

Carciofo igpL’iniziativa rientra nella campagna promozionale 2018 del Carciofo di Paestum IGP, che prevede la realizzazione di numerose attività volte alla valorizzazione di questo prodotto, al fine di ottenere importanti risultati in termini di apprezzamento tra i consumatori.

Gli incontri prevedono il supporto di esperti che spiegheranno ai presenti i vantaggi in termini di sicurezza alimentare offerti dai prodotti a marchio comunitario ed i suoi riflessi sulla salute, e che illustreranno il metodo di produzione del Carciofo di Paestum IGP, soffermandosi sulla tutela dell’ambiente e l’attenzione per la salvaguardia della salute dei consumatori. Ad ogni incontro sarà presente uno chef che preparerà, illustrando, piatti a base di carciofo.

I workshop sono finalizzati, oltre che al coinvolgimento di nuovi produttori per aumentare la produzione certificata, ad allargare e consolidare i mercati di sbocco del Carciofo di Paestum IGP. L’obiettivo è quello di indurre gli acquirenti a richiedere in modo specifico il Carciofo di Paestum IGP, in virtù delle sue peculiari caratteristiche organolettiche e del fatto che il disciplinare di produzione garantisce il controllo di ogni fase di produzione nonché la tutela dell’ambiente.

Piana del Sele, 3 aprile 2018

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente