NERA: Colori&Rivoluzioni al MOA di Eboli

Venerdì 12 ottobre, ore 20.00, MOA, complesso monumentale di Sant’Antonio, Nera: Colori & Rivoluzione.

Con il vernissage l’artista salernitana Nera D’Auto porta il suo discorso sull’arte: atomi di materia, colori-caratteri, graffiati, in funzione di un colore rivoluzionario, organizzato dal MOA, Mo’ Art, Monochrome Art, Sophis ed il patrocinio del comune di Eboli.

MOA-Colori & Rivoluzione

MOA-Colori & Rivoluzione

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – ll MOA in collaborazione con Mo’ ArtMonochrome ArtSophis e con il patrocinio del comune di Eboli presenta vernissage NERA: Colori&Rivoluzioni dell’artista Nera D’auto.

Nera D’auto nasce a Salerno dove frequenta il Liceo Artistico; lavora per diversi anni in questa città tenendosi in contatto con gli ambienti artistici e le discussioni sull’arte che alimentano la vita cittadina. Attualmente vive e lavora a Roccadaspide, luogo che fin dalla prima infanzia l’ha vista, ribelle e creativa, sperimentare nella bottega da sarto del padre.

Tra ritagli di stoffe e mescolanze di colore, Nera è da sempre interessata a combinare quel caleidoscopio di modulazioni che poi avrebbero fatto parte della sua espressione artistica.
Nelle tante mostre in Italia e all’estero, in Europa e in Asia, Nera porta il suo discorso sull’arte: atomi di materia, colori-caratteri, graffiati, in funzione di un colore rivoluzionario. Un mondo misterioso che rompe gli schemi ed emerge dal magma primordiale per poi ritornare ad esso dopo aver espresso il divenire di un attimo attraverso una figura, un segno, attraverso la materia virtuale, nello spazio-suono, in tempi che s’inseguono tra un taglio e l’altro di tele sovrapposte, sconfinando in vere e proprie installazioni.

Il suo vitalismo, la sua continua voglia di sperimentare, le fanno inseguire l’attimo che fugge, il pulsare della vita. … il desiderio di restare soli, una tela… la mia ricerca: sofferenza piacevole che esce da canoni sperimentati. Tento soluzioni ragionate, ma intorno si crea il nulla e la mano cerca una massa di bianco, una di rosso e il blu frammisto al giallo che si compenetrano tra loro, perdono di intensità e si annullano. Lo spazio: l’origine della mia ricerca, sofferenza e delizia… massa che si disperde emettendo impulsi che si combinano con altra materia, originando materia nuova in un viaggio senza fine.”

Nera D’auto

Alcune mostre:
1981 “Mostra personale” Scuola media DANTE ALIGHIERI Roccadaspide
1982 “Immagini e volti del Cilento” UNIVERSITA’ DEGLI STUDI DI SALERNO
1983 “Collettiva” ISTITUTO VICINANZA (SA)
1983 “Mostra personale” TRE TORRI Circolo Culturale Altavilla Silentina
1983 “Quarta rassegna d’arte” Galleria il “VORTICE” (SA)
1983 “Operazione Murales” Piano Vetrale
1986 “Arte per la vita” Accademia GRASSI
1987 “Nella luce è scritto il segreto della vita” (mostra personale) AZIENDA DI SOGGIORNO E TURISMO (SA)
1986 “Collettiva” AZ. Pompei
1986 “Gli Alburni” Collettiva Postiglione (SA)
1986 “Per un attraversamento consapevole” Mostra personale LICEO SCIENTIFICO “PARMENIDE” Roccadaspide (SA)
1987 “Atlantide” laboratorio DADODUE (SA)
1988 “Mostra Nazionale di pittura” IPPOLITO NIEVO Pordenone
1988 “Luce ed energia” Mostra personale AZIENDA DI SOGGIORNO E TURISMO (SA)
1988 “Expo Arte” Bari
1989 “Collettiva” PALAZZO CARIGNANO Laureana Cilento (SA)
1991 “Artisti in onda” RADIO STELLA (SA)
1992 “Mostra Fiera” Capaccio (SA)
1994 “Pittura nel Vertice de G7” POSTE CENTRALI Napoli
1994 “Scambi D’arte” CONSOLATO SVIZZERO Zurigo
1995 “Il cavallo nell’arte” IPPODROMO VALENTINIA Pontecagnano (SA)
1996 “Assemblaggio di musica, pittura, poesia” CASINO SOCIALE (SA)
1996/97/98 “Evento d’arte in divenire” PINACOTECA D’ARTE CONTEMPORANEA Perito (SA)
1997 “I miti della mia terra” BIBLIOTECA COMUNALE Roccadaspide (SA)
1998 “Nera” LA CASA DELLA LUCE Roccadaspide (SA)
1998/99 “Il Cilento” Assemblaggio di musica, pittura, poesia Teatro S. CARLUCCIO (NA)
2000 “Mediterraneo” Teatro S. CARLUCCIO (NA)
2002 “La poesia di Peppino Liuccio” Teatro S. CARLUCCIO (NA)
2002 “La castagna nell’arte” Premio Nazionale MUSEO POLIVALENTE Roccadaspide (SA)
2003 “Il canto vero della poesia” QUASIMODO E MONTALE (Assemblaggio di musica, pittura, poesia)
2003 “Scambi tra arte Europea ed arte Orientale” NEW FRIENDSHIP AND BROTHERHOOD DIALOGUE SOCIETY New Delhi India
– “Artissima3” FIERA DEL LINGOTTO Torino
– “Pan” MUSEO PARTENOPEO (NA)
– “Fondazione Varrone” PALAZZO POTENZIANI Rieti
– Artgallery Paestum (SA)
– Palazzo Genovesi (SA)
– Fondazione Gian Battista Vico (SA)
– Spazio 56 Caserta

Taglio del nastro ore 20.00

Saluti:
Lugi Nobile – Direttore artistico del MOA
Massimo Cariello – Sindaco di Eboli
Angela Lamonica – Assessore alla Cultura

Interventi:
Gerardo Pecci – Giornalista e Critico d’arte
Noemi Manna – Giornalista e Critico d’arte
Nera D’auto – Artista

MOA
Museum of Operation Avalanche
Via S. Antonio, 5
Eboli (SA)

Infoline:
0828 332794 * 333 1221385 * 392 4670491
www.moamuseum.it
info@moamuseum.it

…Vivere il Moa fa bene al Cuore…

Eboli, 9 ottobre 2018

 

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente