Pene esemplari per i “camorristi” Rom di Agropoli

Lega per Salvini Premier: “Ora pene esemplari ad Agropoli per la camorra dei Rom”.

Matteo Salvini-Mariano Falcone

Matteo Salvini-Mariano Falcone

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

SALERNO – Il coordinamento provinciale della Lega Salerno esprime solidarietà ai Carabinieri di Agropoli unitamente allo sdegno per i livelli di criminalità toccati dai venticinque rom stanziali, appartenenti a due noti nuclei familiari, dei quali 18 sono stati oggi arrestati.

Le minacce di morte contro i Carabinieri di Agropoli, perpetrate al fine di costringere i militari ad alleggerire o ad omettere i controlli del Comando eseguiti in direzione delle condotte delittuose riconducibili ai componenti del gruppo, sono l’aspetto più eclatante delle metodiche criminali introdotte da questa malavita di importazione.

In alcuni territori si sviluppa una vera ‘camorra’ delle comunità straniere. I fatti di Agropoli, che vedono vittima di questo sistema i Carabinieri ma anche il sindaco, minacciato di morte nel caso non avesse facilitato assunzioni e favori, impongono, se la loro gravità sarà accertata in sede processuale, l’inflizione di pene esemplari.

Salerno, 1 dicembre 2018

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2018 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente