"Matteo Salvini" tag

De Luca in bilico? Ha parlato il “Migliore”, il transvolatore della sinistra

NAPOLI – Il renziano “transvolatore” da Rifondazione al PD a Italia Viva Gennaro Migliore per aprire al M5S fa il killer di De Luca. 

Nel centrodestra Salvini ci ripensa su Caldoro e nel centrosinistra dalle parti di Renzi si discute su: De Luca si, De Luca no. Quel che resta del centrosinistra, vorrebbe tirargli le cuoi senza il voto, ma il Governatore va avanti e andrà indipendentemente avanti anche senza il PD. Migliore è servito. Il M5S anche. La replica di De Luca: “Faremo dieci passi avanti”. 

Assessore Bruno-CivicaMente: Il Ping pong dei rifiuti

BATTIPAGLIA – Un dibattito nel dibattito sui rifiuti e chi ne sa di più tra l’assessore Bruno e l’associazione CivicaMente. E Battipaglia sta sempre nella Monnezza

Assessore allo Sviluppo Urbano Davide Bruno ribatte ma invita a proseguire insieme: “La vera ragione sta nella competenza e nel lavoro di ogni giorno. Contro i veleni e le falsità. Per l’ambiente, il lavoro e la salute. Battipaglia può rialzarsi. Andiamo avanti e uniamoci per la battaglia di difesa del territorio e la salute di tutti noi. Insieme possiamo”.

Casciello(FI) su Razzismo e antisemitismo: In pericolo i valori democratici

ROMA – La proposta della Senatrice Segre divide la politica: da una parte una Destra banalizzante e pericolosa; Dall’altra i valori democratici. 

Salvini si Astiene evoca ‘uno Stato che ritorna a Orwell’, FI anche si astiene. La Meloni trova spunto per esaltare la sua vocazione ad interpretare la peggiore destra. Avanza una pericolosa banalizzazione dei principi fondanti dello Stato democratico. Il Deputato salernitano Gigi Casciello (Forza Italia): “Rammaricato per l’astensione sulla mozione Segre, Salvini eviti le citazioni infelici che nascondono gravi pregiudizi”. 

In Umbria si vota? Vince Salvini? La cioccolata ha le ore contate

PERUGIA – Domenica 27 ottobre si vota in Umbria? Si, le Fanta-elezioni per il rinnovo del Governatore e del Consiglio regionale. 

8 i candidati in corsa ma i più accreditati per la vittoria sono Bianconi e Tesei e con loso si scontrano PD e M5S da una Parte e Lega e Centrodestra dall’altra. Una campagna elettorale virtuale combattuta a Roma, nelle TV, sui social e fatta più di sondaggi appezzottati che di comizi. E i cazzari ne dicono di tutti i colori. E se vince Salvini la cioccolata ha le ore contate: È nera. 

Le Pensioni dei salernitani, focus della Cisl Fnp: È fame

SALERNO – Venerdì 4 ottobre, ore 9.30, agriturismo “Masseria La Casella” Pontecagnano Faiano, Direttivo Fnp Cisl provinciale sui pensionati.

La CISL Fpn apre un confronto nel direttivo territoriale sulle pensioni dei salernitani e la situazione economica in cui versano sulla base dei dati ufficiali sugli anziani residenti nei comuni della provincia di Salerno. Dei 300mila pensionati il 60% percepisce solo 500 €, I restanti 1.200€, pochi quelli che arrivano a 1500 €., il 20% in meno del Nord. È fame. Si pretenda di mettere le pensioni al primo posto nell’agenda del Governo. 

Nocera Superiore: Soppressione Caserma dei Carabinieri

NOCERA SUPERIORE – A rischio soppressione pe sfratto la Stazione dei Carabinieri di Nocera Superiore. E la delinquenza festeggia.

Raffaella Ferrentino interroga Sindaco Cuofano e Consiglio comunale: «A rischio la tutela della sicurezza per le fasce deboli». Ora che non c’è il fuggitivo dai problemi della sicurezza Salvini, non sarebbe meglio un Consiglio monotematico sull’argomento e investire il Sottosegretario alla Difesa Tofalo. 

Rafforzata scorta a Ruotolo. Per Casciello(FI) è allarme

ROMA – Rafforzata scorta e protezione al giornalista Sandro Ruotolo. Interrogazione dell’On. Casciello (FI) al Ministro dell’interno. 

L’onorevole Gigi Casciello, deputato di Forza Italia e giornalista professionista lancia l’allarme e chiede al Ministro Lamorgese di: “Riattivare subito il Comitato per la Sicurezza dei Giornalisti. La Camorra non può essere in alcun modo sottovalutata”. Le porte delle dittature sono sempre socchiuse. 

Ancora razzismo a Salerno

SALERNO – Ennesimo atto di razzismo nella civilissima città di Salerno. 

“Vogliamo vivere una Città aperta”. Salerno contro la legge “insicurezza” a farne le spese è Lamin musicista afrosalernitano: “Siamo al fianco di Lamin. Toccano uno, toccano tutte e tutti!”

Incontro con Gad Lerner: Da Pontida al Settembre Culturale di Agropoli

AGROPOLI: Martedì 17 settembre, ore 19.00, Castello Angioino Aragonese, Agropoli, Alfonso Andria dialogherà con Gad Lerner.

Un’altra settimana ricca di grandi nomi al Settembre Culturale agropolese. Si parte domani sera con: “Buoni e cattivi, quando la politica distribuisce le pagelle al posto della Scuola” l’incontro con Gad Lerner, giornalista, saggista e conduttore. Dagli insulti e le brutalità di Pontida alla cultura e all’accoglienza di Agropoli. 

Scafati: “Galeotto fu” quel selfie…. L’ex Sindaco Aliberti scrive a Salvini

SCAFATI – “Galeotto” fu quel selfie e chi lo fece… : Aliberti solidarizza con Salvini per il selfie del figlio del camorrista Matrone.
L’ex Sindaco di Scafati Aliberti all’ex Ministro dell’interno Matteo Salvini: “Gli italiani verranno anche prima degli immigrati ma sicuramente prima dei camorristi: Non lasciare che strumentalizzino” .

Conte sul nuovo Governo: Programmi chiari e Sud al centro

ROMA – Nuovo Governo, Conte (LeU): “Bene Orlando, chiarezza su programmi e il Sud diventi centrale”.
Questo Governo “NON SA DA FARE”, non bisogna mescolare responsabilità e colpe tutte in capo al M5S e alla Lega. Non bisogna confondere le tracce di un fallimento che è da ascrivere solo ad una formula politica che si ispira al qualunquismo, al populismo e ad un sovranismo fuori luogo che fa precipitare il Paese verso il Terzo Mondo.

Finalmente il Ministro Costa viene a Battipaglia sceglie la Chiesa non il Comune

BATTIPAGLIA – Sabato 24 agosto, ore 11.30, parrocchia S. Gregorio VII, visita sott’Ufficiale del Ministro dell’ambiente Costa a Battipaglia.

Ad informarci ufficialmente è una nota dell’On Adelizzi. Costa sceglie la Chiesa, snobba: Comune, Sindaca Francese, consiglieri, Partiti. Nostro Signore è misericordioso, amorevole, accogliente; il Nostro Dio è sempre pronto a perdonare, sempre che il pentimento sia sincero. Forse vuole farsi perdonare di aver avuto come compagno di Governo Salvini frequentatore della “Bestia” e di altri luoghi, o farsi perdonare che ha ignorato Battipaglia?

Il nuovo Governo in 5 punti senza il Mezzogiorno

ROMA – Stop a nuovi fascismi. Crisi ad una svolta, Si va verso un Governo PD-M5S in 5 punti. E il Sud?
Bene come linee di principio per arginare sovranisti, populismi e nuovi fascismi e riportare l’Italia in Europa ma non c’è il Mezzogiorno. Federico Conte (LeU): “Bene i cinque punti del Pd ma non c’è il Sud”.

Conte (LEU): Un Governo duraturo a guida Zingaretti

ROMA – Il Governo Lega-M5S non è più. Il Premier sale sul Colle. Salvini il “traditore” è fuori gioco. Partite le consultazioni.
Crisi di Governo si complica. Salvini pasticci, balbetta, è all’angolo. Conte (LeU): “Patto duraturo con 5stelle, Zingaretti guidi nuovo governo”.

Conte si dimette, sale al Colle. Ecco il calendario delle consultazioni

ROMA – Conte si è dimesso, va sul Colle. Partono le consultazioni ed è fuoco incrociato su Matteo Salvini: “Irresponsabile”.
Salvini tenta la carta del ritiro della sfiducia ma è tardi. È fuori gioco. Il Premier a Palazzo Madama è una furia contro Salvini lo guarda in faccia, è lucido e spietato. Gli sbarra ogni tentativo di recupero e lo boccia come: “Irresponsabile”; “scarso senso di responsabilità e delle Istituzioni”; far prevalere “Gli interessi di parte compromettono interesse Italia”.

Carlo Calenda: No a un Governo Frankenstein

ROMA – L’intervista a Calenda “Non si risorge con un governo Frankenstein” di Giovanna Casadia su La Repubblica.
L’ex Ministro Carlo Calenda Eurodeputato Dem: “Si possono fare esecutivi con chi ha idee diverse, non con chi ha valori diversi. Lo abbiamo sostenuto fino a 15 giorni fa”. E Matteo Salvini con la sua “Bestia” e i 49milioni di euro spariti governa le notizie, tra terrorismo mediatico e fake news.

Salerno. Difensore civico, Fasano: «Balletto grave e intollerabile».

SALERNO – Scontro Comune di Salerno – Difensore civico, Fasano (FI): «Un Balletto grave e intollerabile».
On. Franco Fasano: «Presenterò un’interrogazione al ministro dell’Interno, Matteo Salvini, chiedendo un intervento urgente per far rispettare la legge e arginare le prepotenze».

Prima la sfiducia a Salvini, poi quella al Governo

ROMA – Salvini stacca la spina al Governo “pentalegato”, ma insieme ai suoi ministri restano attaccati alla poltrona.
Il PD con il Capogruppo Marcucci ha chiesto di discutere prima la sfiduciare a Salvini presentata a settembre per il Russiagate. L’On. Conte (LeU) sulla crisi di Governo condivide e dichiara: “Prima la mozione di sfiducia a Salvini, inquietante che resti in carica”.

Ferragosto a Castelvolturno con Salvini

ROMA – Il Ministro dell’interno e leader della Lega Matteo Salvini trascorrerà il ferragosto a Castelvolturno in Campania.
Castiello (Lega): “L’annunciata presenza di Matteo Salvini a Castelvolturno nel giorno di ferragosto, manda in tilt De Luca. I campani hanno già scelto di stare con il nostro lead. L’ex sceriffo è ai titolo di coda”.

Forza Italia in liquidazione e il “Direttorio”: No di Carfagna e Casciello

SALERNO – Il Tavolo delle regole di FI si rompe. Berlusconi lancia l’Altra Italia. Toti va via. Carfagna resta ma non ci sta.
L’On. Gigi Casciello (Forza Italia) con Berlusconi e a sostegno della Carfagna boccia il Coordinamento Nazionale come “Direttorio”: «La proposta organizzativa del tavolo delle regole tradisce le attese del popolo di Forza Italia». Erano pronti già i sondaggi di Piepoli e Mannheimer.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente