Elezioni. On. Piero De Luca: Vincere con il PD per rilanciare lavoro interrotto

Abbattuto Draghi. Portato a termine da populisti, qualunquisti, sovranisti e neofascisti-negazionisti, il più grande attacco politico contro l’Italia. 

On. Piero De Luca (PD) : “Una scelta scellerata: hanno preferito i calcoli dei sondaggi agli interessi dei cittadini. Noi difendiamo e vogliamo un’idea di Paese del futuro, da portare avanti con le forze che hanno condiviso con il Pd questo senso di responsabilità. Noi siamo dalla parte degli italiani“. 

Piero De Luca

POLITICAdeMENTE

SALERNOMovimento 5 Stelle, Lega e Forza Italia uniti nel progetto di distruggere l’Italia e tutti gli sforzi compiuti dal Governo Draghi per risollevare il Paese dopo una crisi politica ed economica procurata da due anni di pandemia da Covid-19 e dallo scenario catastrofico innescato dall’aggressione militare della Russia ai danni dell’Ucraina. Populisti, qualunquisti, sovranisti, negazionisti e fascisti di ritorno, hanno finalmente gettato la maschera ed insieme alle forze economiche e politiche che vorrebbero un Mondo prono agli interessi confusi ma pericolosi di Lobbye contrarie alla Chiesa di Papa Francesco e alle Democrazie Liberali e Democratiche dell’Europa e del Mondo sono riusciti nell’intento di indebolire il Nostro Paese e ad abbattere Mario Draghi considerato da tutto il Mondo una personalità di grandissimo valore, spessore, ed autorevolezza politica, nel tentativo pericoloso di affermare il loro disegno scellerato di annullare ogni libertà, dignità umana, indipendenza politica per far prevalere la menzogna le falsità e le fake news e di far precipitare il Mondo e il nostro Paese nel Medioevo prossimo Venturo.

Giuseppe Conte, Matteo Salvini, e l’immarcesscibile amico di tutti i dittatori del Mondo Silvio Berlusconi, insieme ai Neo-Fascisti italiani che si richiamano nella Meloni, hanno sferrato il più grande attacco alla Democrazia Italiana dal dopo guerra ad oggi, ed incuranti dei riflessi politici internazionali che danneggiano il nostro Paese ma consapevoli di fare da sponda a Putin e al resto dei Paesi che impongono le Dittature più pericolose e sanguinarie del Mondo, immaginando di vincere le elezioni e di poter gabbare gli italiani nei loro miserabili, quanto mai irragiungibili conti elettorali, schierandosi contro l’Italia.

L’Italia e gli italiani sapranno rispondere ai disegni bui e pericolosi della Lega, Forza Italia e di FdI da una parte, come sapranno respingere quelli del Movimento 5 Stelle, così come faranno i loro stessi elettori che riconoscono in questa manovra un’attacco alla sovranità naziobale e un poderoso aiuto ai dittatori che vorrebbero destabilizzare le Democrazie.

«I partiti che hanno provocato questa crisi hanno creato una frattura profonda con il Paese reale e se ne assumono oggi tutta la responsabilità. – dichiara L’On. Piero De Luca Vice Capogruppo dei Deputati PD della Camera dei Deputati – Una scelta scellerata: hanno preferito i calcoli dei sondaggi agli interessi dei cittadini, mettendo a rischio la tenuta economica e sociale di milioni di italiani che attendevano risposte alle loro difficoltà, e si trovano oggi invece uno scenario di incomprensibili liti con settimane di torrida campagna elettorale.

Noi ci rivolgeremo a tutti gli italiani con un programma che parte dall’azione del governo Draghi e rilancia con forza i temi dell’agenda sociale contro la precarietà. -conclude il Vice Capogruppo dei Deputati del Partito Democratico alla Camera dei Deputati Piero De LucaUn’idea di Paese del futuro, da portare avanti con le forze che hanno condiviso con il Pd questo senso di responsabilità. Noi siamo dalla parte degli italiani».

Salerno, 22 luglio 2022

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente