"Silvio Berlusconi" tag

Casciello(FI) su Razzismo e antisemitismo: In pericolo i valori democratici

ROMA – La proposta della Senatrice Segre divide la politica: da una parte una Destra banalizzante e pericolosa; Dall’altra i valori democratici. 

Salvini si Astiene evoca ‘uno Stato che ritorna a Orwell’, FI anche si astiene. La Meloni trova spunto per esaltare la sua vocazione ad interpretare la peggiore destra. Avanza una pericolosa banalizzazione dei principi fondanti dello Stato democratico. Il Deputato salernitano Gigi Casciello (Forza Italia): “Rammaricato per l’astensione sulla mozione Segre, Salvini eviti le citazioni infelici che nascondono gravi pregiudizi”. 

LEU: Subito verifica e accordo di legislatura

Governo: Il Parlamentare salernitano Federico Conte interviene sulla risoluzione della Crisi di Governo.  Conte (LeU): “Per uscire dall’isolamento serve verifica approfondita per accordo di legislatura.. e uno schieramento alternativo tra gli altri partiti,…

Forza Italia in liquidazione e il “Direttorio”: No di Carfagna e Casciello

SALERNO – Il Tavolo delle regole di FI si rompe. Berlusconi lancia l’Altra Italia. Toti va via. Carfagna resta ma non ci sta.
L’On. Gigi Casciello (Forza Italia) con Berlusconi e a sostegno della Carfagna boccia il Coordinamento Nazionale come “Direttorio”: «La proposta organizzativa del tavolo delle regole tradisce le attese del popolo di Forza Italia». Erano pronti già i sondaggi di Piepoli e Mannheimer.

Forza Italia con Casciello attacca il Governo sui palinsesti RAI

ROMA – Gigi Casciello (Forza Italia) sull’affidamento a società esterne per i palinsesti RAI attacca il Governo gialloverde: «Incarichi a raffica e sprechi per i grandi eventi, la pacchia in Rai del Governo gialloverde».

L’On. Casciello inaugura il nuovo corso di FI della segreteria Totti-Carfagna e attacca il Governo sulle nomine RAI.

Forza Italia riparte da Eboli

EBOLI – Fuori la Carfagna dalle europee, tra nuovi e vecchi arnesi, FI tenta il rilancio dalla Piana del Sele e l’agronocerinosarnese.
L’On Fasano affronta le europee pensando alle regionali 2020 e disegna un nuovo organigramma con la nomina dei Coordinatori di Eboli, Battipaglia e Siano, rispettivanente: Paolo Polito, Tucci e Landi. Nella capitale storica della Piana del Sele già si pone un problema di leadership con il consigliere uscente Cardiello jr, e spunta una candidatura Melchionda alle regionali.

Renzi, Berlusconi e i nuovi Partiti: I tormentoni dell’estate

ROMA – Tra batoste elettorali e ferali sondaggi, Renzi e Berlusconi ci riprovano con “nuovi partiti”, ed è il tormentone estivo.
Lo scenario apocalittico spingerebbe secondo indiscrezioni, ad un Nazareno-Bis, con una sorta di “Forza R&B” per contrastare l’ondata di antipolitica giallo-verde. E mentre Salvini drena consensi da Destra e Di Maio da Sinistra, la prova del nove per Renzi e Berlusconi saranno le elezioni europee del prossimo anno, ma gli analisti politici vedono nero: “I buoi sono scappati da tempo!”

Amministrative 2018 e i nuovi equilibri

ROMA – Salvini sempre più “capo” del Centrodestra. Il PD tiene nei capoluoghi va meglio negli altri Comuni. Il M5S non c’è: Volatilizzati i consensi delle Politiche.
Il bipolarismo Tiene ancora. Nei test più importanti la Lega aumenta e fa da traino alla coalizione. I Pentastellati “chi li ha visti”. PD e centrosinistra l’hanno scampata per ora. Si inverte la tendenza? Lo stesso in provincia di Salerno, ma è difficile attribuire l’appartenenza per la forte presenza di civiche.

Maria Elisabetta Casellati: Chi è la Prima donna Presidente del Senato

ROMA – Fumata grigia, l’accordo M5S-Centrodestra si conclude e Maria Elisabetta Casellati è la neo-Presidente del Senato.
E dopo l’elezione di Roberto Fico alla Camera arriva la Casellati al Senato. Ma chi è la Prima donna della storia del Parlamento italiano a ricoprire a ricoprire la seconda carica dello Stato? Elegante, sobria, seria professionista discreta ma autorevole rappresentante istituzionale dei vari ruoli che ha ricoperti

Ultimi affondi dell’On. Tofalo(M5S) sui De Luca

SALERNO – M5S, “Tofalo: a campagna elettorale ormai quasi conclusa, è giunto il momento di fare i conti”. E li fa su De Luca, il PD e FI.
«Allora, cominciando dal Pd e dalla coalizione cucita addosso e senza fatica dal segretario dem Matteo Renzi, i candidati inquisiti sono 29. Tra questi è noto a tutti il nome più eccellente di Piero De Luca: tale padre tale figlio. Ma il centrodestra neanche scherza».

“Liberiamo la nostra provincia”: Affondo di Liberi e Uguali su De Luca

SALERNO – “Liberiamo la nostra provincia”. Lancia l’affondo in un manifesto contro De Luca il Coordinamento provinciale di Liberi e Uguali.
Un affondo-appello che campeggia in un manifesto fatto affiggere su tutte le mura del caopoluogo ce della provincia di Salerno, per dire “no al “cartello di potere occulto Napoli-Caserta-Salerno”. Una doppia battaglia non dissimile da quella che si sta svolgendo a distanza e senza confronti tra vecchi leader e nuovi Capi.

Eboli: Ciccone e Spinelli incontrano “l’altra” Forza Italia

EBOLI – Ciccone e Spinelli candidati Uninominali Camera e Senato incontrano a Eboli i “diversamente” Forzisti: Di Benedetto, Marchesano e La Brocca.

Ciccone e Spinelli ritornano a Eboli accolti dal vicesindaco Di Benedetto e dai consiliari Marchesano e La Brocca riyornati alla “casa madre”. I candidati:” Il PD dopo 5 anni ci lascia in eredità solo macerie su tutti i fronti! Adesso noi ripartiremo dai territori ascoltando i bisogni della gente: Lavoro, Sicurezza e meno Burocrazia le priorità assolute!”

Volpe inaugura la sede elettorale di Eboli, stamane quella di Capaccio

EBOLI- Continua il tour di Volpe nei 22 Comuni del Collegio Uninominale, inaugura: in mattinata la sede elettorale di Capaccio; nel pomeriggio quella di Eboli.
Alla presenza: dell’uscente On. Cuomo; dei consiglieri comunali Infante e Rizzo; il Presidente CRra Sgroia; del Sindaco Cariello; Volpe ha battezzato il comitato eburino. ”Noi siamo un argine all’antipolitica imperante, LeU è solo un fattore di disturbo! Ma da adesso massima attenzione ai territori: Il PD riparte da Eboli!”. In mattinata a Capaccio con il Sindaco Palumbo e la Gallo candidata al Senato.

Berlusconi “corregge” Salvini, querela Di Maio, suggerisce a Renzi

ROMA – Berlusconi: su moschee e leva da abolire Salvini sbaglia. “Querelo Di Maio. E Renzi cambi nome al Pd”
A Circo Massimo il leader di Forza Italia rimarca le divisioni con il capo della Lega. “Tajani ottimo premier. Macerata? In Italia non c’è razzismo”.

Salerno: Bufera in FI. I dissidenti: Candidature estranee ai territori

SALERNO – FI verso le Politiche 2018 fa i conti con i frondisti interni che protestano e si : I territori sono stati umiliati.

Una drammatica conferenza stampa con molti rappresentanti provinciali contrari alle candidature . Presenti: il Sen. Cardiello, il cons. prov. Di Giorgio, il vice coord. Prov. Amatruda, il cos. Comunale Capaccio Piano e il pres. prov. Club “Forza Silvio” Damiano Cardiello: Non faremo campagna elettorale, daremo solo il voto personale!”

Grillo frena sulle cause: Offre agli espulsi rientro e candidatura

ROMA – Grillo fa marcia indietro: spaventato dagli effetti dalle cause, offre agli espulsi il rientro e la candidatura.
E per il dibattito alla Camera il M5S cambia idea anche sull’articolo 18 e tronca l’asse con i bersaniani e la sinistra.

Lombardi incontra il Presidente Berlusconi

ROMA – Lombardi (FedercepiCostruzioni), incontra il Presidente Silvio Berlusconi: «Riportiamo l’Edilizia al centro della politica nazionale”.

I temi discussi: Riqualificazione urbana, consumo del territorio, recupero aree e contenitori dismessi, messa in sicurezza degli edifici privati e pubblici: scuole, ospedali, uffici; manutenzione ed efficientamento reti idriche, fognarie, messa in sicurezza del territorio, programma infrastrutturale migliore mobilità specie nel Mezzogiorno.

E’ morta Tina Anselmi, partigiana e prima donna Ministro

ROMA – Tina Anselmi, cattolica, partigiana, impegnata nel sindacato e in politica, prima donna Ministro della Repubblica, è morta ad 89 anni.
Impegnata da ragazza nella resistenza, da donna in politica, interpetre delle conquiste vere. E dalla Anselmi e la Iotti, si è passati alla Boschi, Madia, Mogherini, e dalle donne libere si è passati alle donne di Berlusconi e a quelle di Renzi. Dalla conquista della parità dei diritti alle “quote”.

Dal Terremoto del 24 agosto, al “Terremoto mediatico” al Terremoto di oggi: Ne parla l’Ingegnere Amato

EBOLI – A due mesi dal Terremoto di Amatrice, Accumoli e Arquata, i problemi sono irrisolti e, “mediaticità” a parte, oggi la terra ha tremato ancora.
E tra il terremoto del 24 agosto scorso, gli effetti mediatici successivi del Governo e le nuove scosse di stasera del Centro Italia, si conferma la vulnerabilità del patrimonio edilizio italiano. E di questi problemi e delle normative raccogliamo le riflessioni dell’Ing. Antonio Amato

Referendum Costituzionale: Il Coordinamento per il NO a Eboli scende in Piazza

EBOLI – Il variegato Coordinamento per il NO scende in Piazza per la seconda domenica consecutiva.
La Portavoce Ciao: ”Vogliamo solo difendere la Costituzione e la Democrazia!” Rosania: “Ringraziamo ancora questa testata giornalistica, per l’attenzione e l’indipendenza manifestata”.

Referendum Costituzionale: Conferenza Stampa Coordinamento per il “NO” di Eboli

EBOLI – Denuncia di Venosi: ”Registriamo ad Eboli una preoccupante mancanza di informazione!”
Conferenza Stampa del coordinamento referendario per il No di Eboli alla Riforma costituzionale Renzi-Boschi.
Incontro programmatico all’Hotel Grazia di Eboli sulle prossime iniziative a favore del NO al referendum costituzionale di ottobre da parte del Coordinamento Cittadino di Democrazia Costituzionale: ”La nostra proposta non è contro il governo Renzi, ma bensì a favore della nostra amata Costituzione!”

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente